Freeze, un puzzle game chiaroscuro arriva su Google Play

Freeze

Realizzare un puzzle game potrebbe sembrare un’operazione semplice a chi, ovviamente, ha le capacità di sviluppare un gioco. In realtà, Google Play offre infiniti titoli che appartengono a questo genere, ma molti, anzi la maggior parte, non riescono ad ottenere un degno successo.

Oltre la grafica e lo stile di gioco, conta anche la trama. Gli utenti devono poter conoscere in modo approfondito i protagonisti presenti nel titolo, come ad esempio, i famosi pennuti di Angry Birds, l’esserino verde di Cut The Rope e così via. La game review di questa sera vi permetterà di fare la conoscenza il nuovo rompicapo intitolato Freeze – La fuga, ma soprattutto vi presenteremo il personaggio principale.

Niente nome per il piccolo essere nero che popola le tetre ambientazioni di Freeze – La fuga, ma non importa. Non solo si tratta di una creatura molto particolare (un occhio dentato), ma soprattutto dotata di un passato. Di certo non stiamo parlando di un protagonista divertente e simpatico come l’uccello Rosso di Angry Birds, ma nemmeno di un anonimo (a parte il nome) personaggio. Prima di cimentarvi nel gioco, infatti, avrete l’opportunità di conoscere la storia del Senza Nome.

Gameplay

Le stupende giornate si susseguivano nel mondo dell’occhiuto eroe. Il personaggio viveva con la sua numero famiglia in questa terra lontana, ma quando il cielo divenne scuro, l’idilliaco sogno terminò: Senza Nome fu rapito ed il suo destino sembrava ormai segnato. Per tutta la vita, il piccolo eroe avrebbe dovuto vivere in una stretta cella senza riuscire a raggiungere la via d’uscita. Come avrebbe mai potuto sconfiggere le trappole e soprattutto la gravità? La risposta è semplice, ed anche scontata: grazie a voi!

    

Ed eccoci in questo puzzle game che salta subito all’occhio grazie alla sua grafica in bianco e nero. Come vi abbiamo detto, lo scopo del gioco è quello di salvare ripetutamente la creatura dalla sua stretta prigione. Quest’ultima è rappresentata da un quadrato di ferro sospeso nell’atmosfera.

    

Il protagonista sarà posto in un punto di essa e non avrà la possibilità di muoversi se non con l’aiuto della forza di gravità. Con il vostro dito, potrete ruotare in qualsiasi senso la cella e, dunque, riuscire a spostare il personaggio principale.

Per superare la missione, dovrete trasportare l’eroe occhiuto verso un portale che gli consentirà di raggiungere la sua terra natia. L’operazione può sembrare semplice, ma ci troviamo dinanzi ad un gioco semplice da giocare, ma difficile da padroneggiare.

    

I livelli diventeranno sempre più difficili, infatti, troverete la presenza di molteplici trappole che si annideranno sui vari lati della cella oppure saranno presenti delle punte acuminate pronte a trafiggere l’occhio.

    

Per evitarle non dovrete solo prestare massima attenzione, ma delle volte dovrete fare affidamento sulla funzione “Freeze” che vi permetterà di ghiacciare la creatura in qualsiasi posizione essa si trovi, anche nel bel mezzo dello stage. Durante il congelamento sarà immune alla forza di gravità. In questo modo potrete girare la cella senza temere i movimenti del personaggio.

    

Grafica e suoni

Freeze – La fuga, oltre ad avere uno stile di gioco ed una trama interessante, sfoggia una grafica che si fa notare. Le ambientazioni sembreranno disegnate a carboncino e, dunque, risulteranno in bianco e nero. La presenza del chiaroscuro mette in evidenza la tristezza e l’inquietudine presente in ogni livello. Non manca una musica di sottofondo ed anche questa sottolinea le caratteristiche che abbiamo già elencato.

Conclusione

Un puzzle game da scaricare. Avrete la possibilità di giocare al primo mondo che offre 10 livelli, successivamente potrete sbloccarne altre 10 esprimendo un giudizio e, per accedere gli altri, dovrete necessariamente effettuare l’acquisto della versione completa in in-App-Purchase. Qui sotto trovate il link per il download ed il video del gioco.

[app]com.frozengun.freeze[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top