Dig! debutta su Android: la recensione del gioco ispirato a QiX

Dig

All’inizio di marzo arrivarono le prime indiscrezioni riguardanti un nuovo gioco che prendeva ispirazione dal famoso QiX. Non sapete di cosa stiamo parlando? Quasi impossibile non ricordare il videogioco arcade sviluppato da Taito negli anni 80. La missione era quella di riuscire a colorare l’intero quadro muovendo un mini rombo da un lato all’altro dello stage, i suoi movimenti potevano colorare il quadro a porzioni.

Proprio dal titolo QiX, la casa sviluppatrice Crescent Moon Games ha deciso di realizzare un game simile, ma dotato di alcune caratteristiche diverse che lo rendono attuale, interessante e dotato di quel pizzico di originalità che non guasta mai. Stiamo parlando di Dig! che recentemente è arrivato sul Play Store.

Dig

Gameplay

Questa volta non dovrete vestire i panni di una forma geometrica, bensì rappresentare Douglas Chase, un archeologo che cerca di salvare un museo in fallimento. L’unico modo per recuperare l’attività è quella di riportare alla luce incredibili tesori, proprio per questo il giovane deciderà di svuotare il cortile della propria abitazione per andare alla scoperta di incredibili oggetti.

La tecnica di gioco è identica a quella di Qix, infatti, dovrete effettuare dei veloci movimenti per riuscire a coprire l’intera zolla di terreno. Circoscrivendo dei quadrati, o rettangoli, potrete svuotare una parte del cortile e scoprire che cosa si nasconde sotto. Di conseguenza, non dovrete far altro che recuperare il bottino e continuare a scavare fin quando non avrete rastrellato almeno il 75% del campo, solo in questo modo potrete superare la missione e approdare in un nuovo livello, sempre armati della fidata arma: la pala. Il giardino è sempre lo stesso, le missioni non faranno altro che farvi addentrare sempre più nel sottosuolo.

Screen del gioco Dig

All’inizio del gioco incontrerete il proprietario del museo che, oltre ad incitarvi al recupero di oggetti, potrà spiegarvi come funziona il gioco. Il tutorial è altamente consigliato soprattutto a coloro che non hanno avuto la possibilità di conoscere il famoso Qix. Il suo intento è quello di insegnarvi i comandi per gestire Chase ed allenarvi ad evitare i nemici, come ad esempio il vecchio Nigel: una terribile mummia! Quest’ultima sarà il pericolo maggiore, ma non di certo l’unico. Insieme al simpatico essere di vecchia data, incontrerete degli altri antagonisti che cercheranno di attaccare Douglas per far scattare il game over, la vostra missione è quella di scavare cercando di evitarli.

Potrete anche bloccare le corse di Nigel, rare ma folli, con uno spaventapasseri che lo distrarrà momentaneamente.

Dig! diventerà sempre più difficile poiché il numero dei nemici aumenterà costantemente, inoltre dovrete sempre ricordarvi di recuperare gli oggetti per non concludere il livello a mani vuote. Con i soldi guadagnati da ogni missione, potrete sia sbloccare nuove aree del museo sia comprare power-up e speciali cappelli. Questi ultimi potenzieranno le abilità del protagonista!

Screen del gioco Dig

Grafica e suoni

La grafica 3D del gioco è molto semplice, ci troviamo sempre nello stesso giardino, ma i livelli di terreno cambieranno costantemente. Al superamento di ogni missione, la superficie si abbasserà e potrete incontrare un nuovo, diverso graficamente, strato di terra. Per il resto, abbiamo il protagonista sempre intento a scappare/scavare e i nemici. I personaggi risultano abbastanza piccoli, quindi non perfettamente definiti. Ogni missione, ad ogni modo, integrerà dei nuovi elementi, come ad esempio dei terribili tentacoli di una piovra!

E’ presente una musica di sottofondo che vi incentiverà a scavare rapidamente per riuscire a superare il livello, ma non mancano gli effetti sonori generati dai personaggi.

Conclusione

Se avete amato QiX, Dig! Deve essere vostro. Se non avete conosciuto il gioco arcade, il titolo della nostra game review sera potrebbe comunque conquistarvi. E’ pur vero che questo gioco esalterà molti giocatori, ma il suo prezzo non è propriamente economico: 2,32 €. Pagherete questa cifra per immergervi nel game?

[app]com.crescentmoongames.dig[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Il play store è davvero fantastico… Usi come parola chiave “DIG” e ti trova 36470 risultati… 36469 hanno la parola DOG nel loro titolo…

Top