Cut the Rope 2 per Android: la recensione completa del gioco

Cut the Rope 2-icona

L’attesa è finita, finalmente Om Nom ritorna sul Play Store! ZeptoLab ha dato priorità ai dispositivi iOS, ma dopo mesi si è ricordato anche di noi ed ha lanciato Cut the Rope 2 per Android. Gli italiani hanno dovuto attendere qualche ora in più, visto che inizialmente il gioco non era disponibile per il nostro paese, ma attualmente può essere messo in download a prezzo zero!

 Gameplay

Impossibile non conoscere questo famoso game e soprattutto il suo protagonista ghiotto di caramelle. Lo abbiamo aiutato a conquistare leccornie non solo nella prima versione originale del gioco, ma anche mentre andava a spasso per il mondo in epoche differenti! Ora debutta la seconda versione che, pur basandosi sullo stesso indimenticabile sistema di gioco, include tante nuove caratteristiche che rinnovano l’esperienza di gioco senza rovinarla! Non è tutto oro ciò che luccica, infatti, non mancano delle note negative per questa variante free.

Cut the Rope 2 (2)

All’inizio di Cut the Rope 2 potrete visualizzare un divertente filmato che vi permetterà di incontrare nuovamente Om Nom. La buffa creatura verde verrà derubata dai dispettosi ragnetti che gli porteranno via le sue tantissime caramelle! Che cosa fare per riprenderle? Avventurarsi in questo nuovo puzzle game.

Partiamo dal menu di gioco che è stato completamente rinnovato. Non abbiamo più le semplici stanze da sbloccare, ma il personaggio principale si troverà su una sorta di percorso disposto su una vasta mappa che metterà in evidenza, per ora, ben cinque luoghi da esplorare. Le ambientazioni sono differenti dalle precedenti, ma lo stile grafico ci conquista immediatamente, proprio come tutti gli altri giochi firmati da ZeptoLab.

All’inizio dell’avventura non mancherà un quasi inutile tutorial (chi di noi non sa giocare a Cut the Rope?) e successivamente potrete immergervi nelle vere missioni da portare a termine. Lo scopo sarà sempre lo stesso, tagliare le corde, mangiare la caramella e conquistare le tre stelline presenti nello stage. L’obiettivo principale non sarà l’unico da portare a termine, infatti, in Cut the Rope 2 dovrete anche ottenere delle medaglie e per farlo dovrete ripetere le avventure per completare ulteriori missioni: raccogliere caramelle, battere il timer e conquistare ulteriori stelle.

Cut the Rope 2 (1) Cut the Rope 2 (5)

Dopo ogni avventura guadagnerete dei soldi che serviranno per comprare power-up (bombe, palloncini extra, teletrasportatori), accessori per personalizzare Om Nom (cappelli, caramelle differenti e tracce diverse) e, infine, potrete acquistare i preziosi suggerimenti. Questi ultimi vi sveleranno la risoluzione del gioco per permettervi di concludere la missione con il massimo del punteggio.

Fin qui ci sembra quasi il classico Cut the Rope, ma nel secondo capitolo di gioco il protagonista non sarà solo la buffa creatura verde, bensì arriveranno altri amici pronti ad aiutarlo nella sua missione: i Nommies. In ogni capitolo di gioco sbloccherete un nuovo amico, quindi per adesso saranno cinque. Inizialmente incontrerete il buffo Roto, che grazie alla sua elica trasporterà Om Nom e altri oggetti, ed anche Lick che con la sua lingua creerà una sorta di piattaforme. Successivamente potrete sfruttare le capacità di Blue il sollevatore,  Toss il lanciatore di oggetti e Boo che potrà far spaventare e far saltare il mostriciattolo verde.

Cut the Rope 2 (3) Cut the Rope 2 (4)

Difficile trovare delle note negative in un gioco così divertente, ma dobbiamo ammettere che ZeptoLab ha introdotto troppe pubblicità. Per prima cosa potrete visualizzare dei cartoni animati di Om Nom per guadagnare soldi, e questo non ci dispiace, ma molto spesso compariranno a tutto schermo delle pubblicità animate che potrebbero infastidirvi non poco.

Non mancano gli acquisti in-app che vi consentiranno di acquistare potenziamenti e suggerimenti. Infine, il protagonista avrà bisogno di caricarsi! Dovrete, dunque, attendere del tempo oppure sbloccare le sfere di energia guardando filmati, annunci o comprandole tramite monete dorate.

Grafica e suoni

Non avevamo dubbi: ZeptoLab riesce ancora una volta a conquistare i nostri occhi. Le ambientazioni sono differenti dalle precedenti e ci trasportano in cinque mondi differenti: foresta, tra le rocce, la discarica degli ingranaggi, il giardino e in una sorta di industria. Come già detto, Om Nom potrà essere personalizzato per sfoggiare un look differente e bizzarro e, infine, arriveranno anche i suoi amici dotati di un’estetica simpatica.

La colonna sonora sarà sempre la stessa, l’indimenticabile musichetta che da sempre accompagna Cut the Rope!

Conclusione

Cut the Rope 2 subito in download! Il gioco può essere scaricato gratuitamente dal Play Store, ma come vi abbiamo detto ci sono alcuni lati negativi: pubblicità invasive e il bisogno di ricaricare Om Nom! Gli acquisti in-app ci sono, ma non sono essenziali.

[pb-app-box pname=’com.zeptolab.ctr2.f2p.google’ name=’Cut the Rope 2′ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top