Crazy Taxi per Android: la recensione del folle gioco del 1999

craxy-taxi-icona

Già saprete che SEGA America ha soddisfatto il desiderio di moltissimi giocatori che hanno potuto guidare i folli taxi gialli degli anni 90. Crazy Taxi è arrivato sul Play Store già da qualche giorno, ma il suo prezzo potrebbe aver bloccato qualcuno.

Il download vale davvero la pena? vediamo insieme cosa offre questo game che vi permetterà di fare un tuffo nel passato.

Gameplay

Un vero e proprio ritorno all’anno 1999, periodo in cui venne lanciato per la prima volta il pazzo simulatore di guida (in sala da gioco). Molti game ci hanno insegnato a stare al volante e soprattutto a rispettare tutte le regole della strada, ma in Crazy Taxi dovrete azzerare tutto quello che avete imparato e dimenticarvi di essere delle persone civili: lo scopo del gioco è quello di portare i clienti a destinazione il prima possibile, non importa come ci riuscirete. Il fine, dunque, giustificherà qualsiasi mezzo!

Crazy Taxi vi permette di scegliere tra quattro pazzi tassinari dotati di specifiche abilità: Axel, BD Joe, Gena (unica donna) e Gus. Dopo aver scelto il vostro personaggio preferito, che sarà munito di un taxi personale leggermente differente dagli altri, potrete iniziare la corsa per guadagnare soldi.

Crazy Taxi (2)

Lungo la strada incontrerete dei clienti contrassegnati dal simbolo del dollaro che potrà essere di tre differenti colori: rosso, giallo e verde. Le tinte hanno uno specifico significato, difatti, indicano la distanza della tratta e di conseguenza del guadagno. La scelta del cliente riguarderà soprattutto il tempo che avrete a disposizione.

Una volta preso il passeggero, dovrete sfrecciare per le strade della città. Distruggete automobili, schiantatevi contro negozi, attraversate i binari del tram, andate controsenso ed effettuate qualsiasi azione possibile ed impossibile per raggiungere quanto prima la meta. I clienti non hanno molta pazienza e dopo un tot di secondi (che aleggeranno sulla loro testa) abbondoneranno la vettura lasciandovi senza soldi.

Il game vi permette di cimentarvi in tre modalità di gioco: Arcade, Original e Craxy Box. Le prime due vi consentiranno di scegliere il tempo del vostro lavoro o per meglio dire della corsa (3 minuti, 5 minuti, 10 minuti), mentre la terza vi proporrà delle particolari sfide d’abilità che risulteranno sempre più difficili da superare.

Grafica e suoni

Un tuffo nel 1999 non solo per quanto riguarda il tipo di gioco, ma anche per la grafica. Molti si aspettavano una definizione molto più alta e proprio per questo si dichiarano delusi dal titolo. Come spesso accade per questi giochi che vengono dal passato (ad esempio Carmageddon), la grafica rimane sostanzialmente quella originale.

Crazy Taxi (1)

Stesso discorso per la colonna sonora che riprende gli stessi pezzi musicali suonati da gruppi come gli Offspring e Bad Religion.

Conclusione

Se avete amato il titolo nel 2000 lo amerete anche adesso, ma dovrete farvi forza e coraggio nello spendere € 4,71. Il prezzo, secondo il nostro giudizio, è eccessivo! Spenderete quasi 5 euro per condurre i clienti a destinazione?

Google Play | Crazy Taxi

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • qandrav

    ma non hanno già guadagnato abbastanza dalle sale giochi? poi si chiedono il perchè della pirateria, sto gioco a 5 euro o quasi è istigazione a delinquere…;-)

  • In sala giochi con un credito ci giicavo per un ora filat…ero il re e adesso 5 euro sono dovuti…appena acquistato!

  • xdan

    Carusi ma voglio dire, scaricatevelo da internet ! Ahaha

  • mario d’amico

    Troppo 5 euro x adesso no…

  • stepdrive5

    per 5 euro NO

  • thomas

    5 euro non sono troppi se ip gioco li vale e questo era molto divertente!

Top