Clash of Puppets, un nuovo platform game 3D per Android

Clash of Puppets-icona

Ieri abbiamo parlato di un nuovo gioco sfornato dalla casa Chillingo, questa sera invece prendiamo in considerazione un game lanciato da Crescent Moon. Quest’ultima ci ha stupito molteplici volte con titoli come Slingshot Racing, Monkey Boxing e il conosciuto Dig!. la casa sviluppatrice torna a far parlare di sé con un nuovo titolo, un platform game intitolato Clash of Puppets. Quasi tutti i giochi di quest’azienda non sono gratuiti, ma questa volta il titolo risulta leggermente caro. Soldi meritati oppure no? Vediamo insieme che cosa ci offre.

Gameplay

Clash of Puppets prende alcune caratteristiche di due generi di gioco: hack’n’slash  e platform game. Dovrete vestire i panni di Charlie, il protagonista di questo gioco che è un grande appassionato di film horror. Un breve filmato iniziale vi permette di scoprire la storia del protagonista: attratto dai manifesti di un cinema all’aperto, si ferma con la sua automobile in questo spiazzale per iniziare, dotato finanche di pop corn, la visione di questi mostruosi film. Un improvviso sonno interromperà la sua visione e lo farà spronare in dei terribili in cui dovrà combattere contro i peggiori mostri.

In seguito partirà l’avventura, ma prima dovrete decidere in che modalità di gioco immergervi: storia (suddivisa in livelli) o sopravvivenza (sbloccabile solo dopo aver completato il primo episodio della precedente modalità). Le missioni di Clash of Puppets ci fanno capire che si tratta principalmente di un platform game in cui dovrete aiutare il protagonista ad attraversare un percorso tridimensionale in cui dovrete saltare su piattaforme, evitare trappole tramite balzi doppi ed anche scontrarvi contro dei nemici.

Charlie dovrà fronteggiare i mostri che si appresteranno ad attaccarlo. Inizialmente avrà a portata di mano solo una pesante, ed efficace, mazza da baseball. Quest’ultima potrà essere utilizzata per annientare i mostri, ma anche per rompere i vari oggetti (come le casse di legno) presenti nell’ambientazione che solitamente restituiranno soldi e cuori per aumentare la salute del protagonista.

Con il procedere delle missioni, Charlie avrà la possibilità di trovare nuove armi, come una pistola ed uno spara scosse molto potente, ed anche di fronteggiare nuovi mostri sempre più difficili da abbattere (come i Boss presenti alla fine di ogni capitolo). Inoltre, avrà la possibilità di fermarsi in alcuni luoghi particolari per ricaricare al massimo la barra della sua energia vitale. Durante il gioco, inoltre, dovrete anche recuperare dei meccanismi, spesso nascosti molto bene nel percorso, per attivare dei marchingegni per aprire porte e abbassare dei ponti.

Clash of Puppets (1)

Un gioco semplice, ma anche molto interessante che, inoltre, ci offre una buona esperienza di gioco grazie ai suoi comodi controlli. Abbiamo il classico gamepad virtuale per muovere il personaggio ed i bottoni touchscreen per usare le armi o saltare.

Grafica e suoni

Come vi abbiamo già detto, Clash of Puppets sfoggia una grafica tridimensionale e questa è sicuramente una delle sue caratteristiche vincenti. Gli ambienti sono definiti ed interessanti. Nella modalità storia potrete esplorare 3 mondi differenti: Transilvania, Oriente, Fantasy.

Durante il gioco, nel momento in cui vi imbatterete in particolari combattimenti, alcune scene saranno vissute a rallentatore. Molto interessante anche il video di introduzione che vi permetterà di immergervi a pieno nella storia del gioco.

Clash-of-Puppets-(3)

A seconda del mondo in cui vi troverete, la musica risulterà pertinente e in grado di accompagnarvi degnamente.

Conclusione

Clash of Puppets merita attenzione proprio come tutti gli altri giochi lanciati da Crescent Moon, ma dobbiamo ammettere che il suo prezzo è un po’ troppo alto: 2,21 euro. Vi lasciamo al link per effettuare il download e ad il video di presentazione del gioco.

[pb-app-box pname=’com.crescentmoongames.clashofpuppets’ name=’Clash of Puppets’ theme=’discover’ lang=’it’]

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top