Bomba: un esplosivo puzzle game azteco

Bomba

Ieri vi abbiamo parlato di un endless game, ma non tutti amano i giochi infiniti che non appena perdete vi costringono a cominciare dal punto di partenza.

Oggi, dunque, vi presentiamo un puzzle suddiviso in livelli e, dunque, potrete decidere di cimentarvi nel game ogni qualvolta avrete cinque minuti a disposizione. Il titolo di cui vogliamo parlare non è arrivato in questi giorni su Google Play, ma se l’avete perso vi consigliamo di metterlo subito in download. Di che gioco stiamo parlando? Di “Bomba” sviluppato da GamesLabApps.

Gameplay

Come vi abbiamo già spiegato, questo titolo vi permette di immergervi in un divertente puzzle game che, oltre ad intrattenervi, vi metterà più volte in crisi. Non troviamo un intrepido eroe in questo titolo, ma ci sarete solo voi, uno scenario azteco, dei blocchi (quadrati e rettangolari) ed una bomba! Il vostro obiettivo sarà quello di innescare l’ordigno per sgombrare lo stage in cui vi trovate.

    

All’inizio di ogni missione, dunque, ci saranno una serie di elementi posizionati su una pedana oppure su degli altri ripiani che potranno essere statici o mobili. La bomba si troverà sia a terra sia sui piani superiori, ma dovrà necessariamente rimbalzare e toccare la pedana inferiore che fungerà da meccanismo di innesco.

    

Solo attivando l’ordigno potrete riuscire ad eliminare tutti gli elementi dal livello, ma come potrete fare per attivare l’esplosione? A vostra disposizione avrete degli altri elementi esplosivi che cambieranno con il procedere dei livelli.

    

Questi altri ordigni saranno posti nella parte sottostante allo stage e dovranno essere posizionati sul campo azteco. Dovrete riuscire a capire il punto in cui la bomba avrà maggiore efficacia: la sua esplosione dovrà permettere all’ordigno principale (la palla di colore nero) di raggiungere il pavimento. Dopo aver immesso i vostri ordigni, potrete premere il bottone “Boom” che farà esplodere le bombe posizionate e, dunque, “smuoverà” tutti gli elementi.

    

La missione non sarà assolutamente facile, infatti, molte volte le esplosioni faranno fuoriuscire l’ordigno dallo stage che, dunque, andrà perso. Altre volte, potrebbe essere incastrato negli elementi aztechi e quindi ci sarà bisogno di “liberarlo” per poi farlo piombare a terra.

Nel momento in cui toccherà il piano inferiore, lo stemma posizionato sulla bomba inizierà a lampeggiare per indicare la sua attivazione. Partirà un conto alla rovescia, della durata di tre secondi, e poi avverrà l’esplosione che annienterà tutti gli elementi posti ancora sullo stage.

    

Come vi abbiamo anticipato, le bombe a vostra disposizione (quelle da posizionare “manualmente”) cambieranno con il procedere delle missioni. Prima avrete una specie di vaso che esploderà immediatamente, ma in seguito arriveranno ulteriori contenuti come ad esempio il recipiente che avrà un tempo di attivazione di 3 secondi. Con l’arrivo di questi nuovi elementi, dunque, oltre la posizione dovrete anche capire quali usare.

    

Grafica e suoni

Grafica molto dettagliata e curata. Le ambientazioni ritraggono antichi scenari aztechi. Gli elementi (cubi e blocchi rettangolari) avranno dei colori diversi ed anche gli sfondi mostreranno sempre delle strutture diverse. Inizialmente giocherete “alla luce del sole”, ma successivamente arriveranno anche livelli “al chiaro di luna”.

Interessante musica di sottofondo e, soprattutto, una nota di merito agli effetti sonori che simuleranno magistralmente ogni rumore, come ad esempio quello scaturito dalla bomba che cade sulla pedana.

Conclusione

Se amate i puzzle game, questo è un titolo che non potrete non scaricare. Su Google Play è disponibile una versione Lite (gratuita) che vi permetterà di giocare a 9 livelli, ma successivamente dovrete acquistare il gioco completo al prezzo di € 0,72.

Qui sotto trovate i link ed il video del gioco.

[app]com.GamesLab.BombaLite[/app]

[app]om.GamesLab.Bomba[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top