App Nursery: Memory Games

Memory Games-icona

Minnozzi Corrado ha pubblicato la sua prima applicazione su Android ed ha proposto una nuova versione del famoso Memory. Quasi impossibile non conoscere le carte quadrate da girare ed eliminare nel momento in cui si trova la giusta coppia.

Come ogni gioco di successo, sul Play Store sono presenti molte app che vi consentiranno di giocare tramite smartphone e tablet ed alle tante si aggiunge Memory Games.

Le regole di base restano invariate, sullo stage ci saranno una serie di carte da girare per trovare quelle uguali, prima che scada il tempo. I cartoncini presentano tutti quanti uno stesso sfondo e solo l’immagine centrale.

La grafica del gioco non ci fa impazzire, sicuramente l’interfaccia dovrebbe essere curata maggiormente, ma dobbiamo ammettere che sono molte le opzioni che rendono il gioco gradevole. Avrete la possibilità di scegliere, oltre le carte, anche di giocare con le note musicali, le tazze, le porte ed altri oggetti, ma lo scopo del gioco resterà sempre invariato.

Memory Games    Memory Games

Anche i soggetti da abbinare potranno essere cambiati, potrete scegliere tra otto categorie differenti: animali, animali cartoon, frutta, frutta cartoon, bandiere, segnali stradali, veicoli e veicoli cartoon.

Inoltre, dalle impostazioni potrete settare la lingua (inglese o italiano) impostare la difficoltà (facile, media, difficile) ed anche scegliere una colonna di intrattenimento. Saranno disponibili cinque musiche differenti.

C’è ancora molto da lavorare, soprattutto a livello grafico, ma il gioco risulta divertente.

Sul Play store sono disponibili due versioni: una free, con banner pubblicitaria, ed una a pagamento da scaricare al prezzo di 0,70 €.

Google Play | Memory Games FreeMemory Games

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top