App Nursery: Break That Wall

Break That Wall (1)

Ed ecco un nuovo gioco arrivato sul Play Store che prende ispirazione da uno dei videogiochi più famosi di tutti i tempi: Breakout realizzato da Atari. Tutti conosciamo questo titolo e molto spesso gli sviluppatori lanciano dei cloni in grado di offrire un’esperienza simile all’originale.

Oggi parliamo di Break That Wall! realizzato da Federico Aliprandi (studente di informatica) che appunto è un classico game che imita il noto titolo realizzato negli anni 70. Questo significa che ci troviamo dinanzi ad un gioco arcade in cui una pallina, di colore giallo, dovrà sfondare il muro di mattoni situato nella parte alta dello schermo.

Come quasi sicuramente saprete, la piccola sfera per essere utilizzata come “arma” dovrà rimbalzare su una stecchetta. Sarete voi a muovere quest’ultimo elemento, quindi dovrete prestare attenzione ad acchiappare costantemente la sfera in modo da gestire i suoi rimbalzi e non farla precipitare nel vuoto.

Durante il gioco potrete conquistare dei potenziamenti (disponibili 11 power-up), come ad esempio la pallina extra, tre palline extra, allungare la stecchetta, diminuzione/aumento della velocità della pallina e così via.

In Break That Wall i mattoni non sono dei semplici elementi, ma costruiscono una precisa ambientazione. Possono, infatti, comporre figure, bandiere del mondo e persino loghi famosi.

Il game risulta molto longevo, difatti, include ben 100 livelli.

Non ci troviamo dinanzi ad un gioco gratuito, ma per scaricare Break That Wall dovrete spendere 0,89 €.

Google Play | Break That Wall

App Nursery è la rubrica che ogni giorno vi propone una nuova applicazione o gioco presente da poco su Google Play. Avete sviluppato un’app o desiderate segnalarcene una? Contattateci qui!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top