Angry Birds Go per Android: la recensione del nuovo gioco Rovio

Angry Birds Go-icona

Dopo Mario Kart sono arrivati molti giochi che ci permettono di immergerci in bizzarre corse automobilistiche. Come sicuramente saprete, il game in cui è presente l’idraulico della Nintendo non è disponibile sul Play Store, ma ci sono delle valide alternative come Garfield Kart. Anche Rovio, dopo averlo precedentemente annunciato, ha lanciato un gioco che potrebbe rientrare in questa categoria: stiamo parlando del già famoso Angry Birds Go! Non siamo dinnanzi ad una copia esatta di Mario Kart, ma il gioco dei pennuti arrabbiati include alcune caratteristiche interessanti che lo rendono originale e non ripetitivo. Non mancano, però, alcuni aspetti negativi.

Gameplay

Avrete la possibilità di sfrecciare a tutta velocità sui tragitti di Piggy Island con la vostra macchinina personalizzabile con i guadagni ottenuti dalle tante vittorie. Detto in questo modo sembra proprio una copia del game della Nintendo, ma Rovio ha saputo sorprenderci con delle interessanti modalità. In un primo momento potrete immergervi in una sorta di corse guidate che vi permetteranno di apprendere come gestire la piccola macchinina di Red. L’uccello rosso sarà il protagonista iniziale di Angry Birds Go, ma non l’unico, anzi.

Anche in questo gioco troviamo la fantomatica fionda che ha contraddistinto il game dei pennuti arrabbiati, ma questa volta servirà solo per lanciare l’automobile allo scattare dello start! Durante la corsa potrete decidere di utilizzare l’accelerometro o i tasti touschscreen per effettuare le curve, mentre l’accelerata sarà automatica. Ogni uccello avrà a disposizione un super potere (Red avrà la super velocità) da utilizzare una sola volta, le successive saranno a “pagamento” (tramite i diamanti).

Terminata la fase iniziale, potrete sbloccare i vari tragitti di gioco ed ognuno vi permetterà di calarvi in determinate modalità di gioco:

  • Gara: sfrecciare a tutta velocità per raggiungere per primi il traguardo e guadagnare la medaglia dorata (e tanti soldi).
  • Duello: modalità in cui dovrete sfidare un singolo avversario (un maialino verde o un altro pennuto di Angry Birds). Potrete anche decidere tra tre livelli di difficoltà (facile, medio, difficile) ed ognuno vi permetterà di guadagnare una certa somma di denaro.
  • Contro il tempo: terminare il percorso prima che la miccia si esaurisca (un indicatore posto nella parte superiore dello schermo).
  • Caccia alla frutta: schiacciare tutta la frutta presente lungo il percorso.
  • Caccia al Campione: sfidare il campione del tragitto in tre corse, per batterlo dovrete trionfare in ogni gara.

Angry Birds Go (4)

Quest’ultima modalità è sicuramente la più interessante poiché, non solo risulta impegnativa, ma vi consente anche di ottenere un nuovo personaggio da utilizzare. Dopo aver battuto il campione, infatti, potrete farlo vostro.

In Angry Birds Go potrete vincere e conquistare monete ed anche diamanti per potenziare la vostra vettura. Non solo potrete aumentare la velocità, l’accelerazione, la manovrabilità e la robustezza, ma anche cambiare automobile.

Ed ecco arrivare i lati negativi di Angry Birds Go che, pur essendo un gioco gratuito, ci spinge fin troppe volte a fare acquisti in-app eccessivamente costosi. Ad esempio, volete vedere i vostri personaggi sfrecciare su delle verte auto e non su delle carrette di legno? Bene, dovrete comprarle! Niente monete o diamanti, ma soldi veri da spendere. La più economica costa 2,69 euro, ma le altre tre vetture saranno acquistabili a prezzi davvero alti: 9 euro (attualmente in sconto) e le altre due saranno vendute a 45,04 euro (si, avete letto bene).

Inoltre, i personaggi da utilizzare si stancheranno presto e per ricaricarli dovrete attendere del tempo (e gli utenti odiano aspettare) o utilizzare dei diamanti, oggetti difficili da reperire durante il gioco.

Grafica e suoni

Non avevamo dubbi, Rovio riesce a stupirci dal punto di vista grafico. Angry Birds Go ci porta tra le colorate strade di Piggy Island e, inoltre, ci permette di incontrare i famosi protagonisti del rompicapo dei pennuti arrabbiati. Questa volta, però, gli uccelli si troveranno nelle piccole automobili. Effetti grafici presenti soprattutto nella modalità a caccia di frutta in cui il succo di quest’ultima inonderà il display.

Angry Birds Go (3)

Divertente e interessante musica di intrattenimento. La colonna sonora del gioco è anche acquistabile sul Play Store: contiene otto tracce e costa 7,92 €.

Conclusione

Angry Birds Go vale il download, non abbiamo dubbi. Potrete scaricarlo gratuitamente dal Play Store, ma gli acquisti in-app sono davvero eccessivi. Le cifre per comprare le vetture più belle superano i limiti dell’assurdo. Il nostro consiglio è quello di scaricare il gioco a prezzo zero e godere dei contenuti offerti gratuitamente e, inoltre, di effettuare il collegamento a Facebook per superare il punteggio dei vostri amici.

[pb-app-box pname=’com.rovio.angrybirdsgo’ name=’Angry Birds Go’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mirko Rinelli

    Nexus 7 2012 non supportato! Ma sono fuori come delle biglie? Vorrei capire perché.. è da tempo che cerco un gioco stile Mario Kart per tablet, ma non ne ho trovato mai uno all’altezza! Ora che esce questo, con un nome più che valido, non gira su tablet?? Spero sia un bug o qualcosa di simile e che risolvano presto!

  • Kalos86

    Davvero un giochino fatto bene, ma Mario Kart su Android sarebbe il top :D

  • Tatatane

    Scaricato sul nexus 10 e funziona benissimo, si vede che non lonconsidera un tablet…i punti deboli sono quelli citati, niente da dire. Ci sta aspettarevper la ricarica, ma preferivo pagare il gioco anche 5 euro che dover pagare per tutto…che poi ti ritrovi a dover pagare di nuovo, e di nuovo, e di nuovo…5 euro li potrebbe anche valere con un multiplayer online fatto bene e molte piu piste, magari con un campionato decente e un a.i. migliore…comunque un bel gioco, se non spendi niente…

  • david

    A me me pare na strunzata…! Anni luce rispetto al mitico Mario , non scherziamo su

  • alexanderi96

    nexus 7 2012 non supportato D:

    • Marco Napea

      gia D:

  • packmaster92

    Il gioco è molto bello ma ha vari problemi:
    – l’app non è scaricabile dai tablet perchè ottimizzata per smartphone, ma va benissimo anche sui tablet non saprei spiegare il motivo di questa scelta
    – gli acquisti in app sono davvero troppi e troppo costosi, più di 2-3 euro nessuno li spende(si vede che hanno bisogno di soldi)
    – la storia della stancehzza, che dopo 5 corse il personaggio deve riposarsi proprio non la sopporto, già fai pagare 45 euro per una macchinina, pagare anche per giocare quanto voglio mi sembra eccessivo
    sul play store ho messo 2 stelle perchè tutti questi acquisti in app fanno passare la voglia di giocarci

  • shop

    ma per quale arcano motivo non posso installarlo sul padfone?? son così sottopotenziato?

    • Monzi

      Purtroppo lo considera un tablet… :-(

  • mario d’amico

    Preso e divertentissimo

  • Matusz Migiel

    Mi piace un botto! :)

Top