Ancient Engine: Labyrinth, un nuovo gioco Android basato sulla fisica

Ancient-Enginw-icona

I giochi basati sulla fisica sono probabilmente i più quotati su Google Play, ma oggi non vogliamo incentrarci su titoli come Cut The Rope oppure Tupsu, il gioco che vi abbiamo consigliato ultimamente.

La nostra game review di questa sera si focalizza su un titolo simile a Labyrinth. Lo stesso sviluppatore, ha dichiarato che il suo gioco somiglia molto a quest’ultimo in cui, come saprete, dovrete inclinare il dispositivo per riuscire a trionfare. Ancient Engine: Labyrinth, dunque, ci somiglia ma le sue differenze saranno davvero evidenti. Prima di passare alla presentazione del titolo vi informiamo che si tratta di un gioco completamente gratuito.

Ancient Engine Labyrinth-01

Gameplay

Un’alternativa versione di Labyrinth? Assolutamente no, Ancient Engine: Labyrinth vi metterà a disposizione molteplici caratteristiche diverse per permettervi di svelare il misterioso enigma dei  Maya.

In questo titolo non dovrete muovere il device, ma semplicemente ruotare gli stage presenti sullo schermo. In ogni livello ci sarà un enorme ingranaggio che includerà uno spazio di gioco in cui ci sarà il protagonista del game: una pallina infuocata.

    

La missione della sfera consiste nel raggiungere l’uscita del labirinto, rappresentata da un piccolo buco nero. Per raggiungere questo spazio, dovrete ruotare l’ingranaggio in modo da muovere la palla di fuoco. Girando lo stage, la forza di gravità farà cadere la sfera nelle varie direzioni che, gestite al meglio, vi permetteranno di concludere il livello.

Ancient Engine: Labyrinth potrebbe sembrare molto semplice, infatti, i primi livelli sarann facili da superare. Molto presto, però, dovrete fare i conti con alcuni ostacoli che bloccheranno immediatamente il vostro passaggio.

    

Arriveranno delle punte che, se toccate, faranno ripartire la sfera dal punto iniziale, ma non rappresenteranno gli unici “nemici” della palla incandescente. Quest’ultima dovrà sfidare anche l’acqua, cercando di evitarla, e persino attivare dei meccanismi per chiudere ed aprire alcuni passaggi.

    

Se volete concludere le missioni con il massimo del punteggio, dovrete riuscire a conquistare le stelle presenti nei livelli. Questi elementi, come potrete immaginare, sono posizionati proprio vicino le zone pericolose per la sfera di fuoco. Riuscire a prendere sempre le stelle sarà quasi impossibile.

    

Ancient Engine: Labyrinth, dunque, è il classico titolo semplice da giocare, ma quasi impossibile da padroneggiare.

Grafica e suoni

La grafica di Ancient Engine: Labyrinth risulta molto particolare. Come vi abbiamo detto, lo stage è dedicato ai giganteschi ingranaggi che ospitano i vari livelli. Queste missioni sembrano quasi scavate all’interno dei meccanismi che avranno un colore che possiamo definire bronzo. La sfera ed altri elementi, come gli ostacoli, hanno delle tinte vividi ed estremamente luminosi: brilleranno rispetto al resto dell’ambientazione.

Forse vi aspettavate una musica di sottofondo misteriosa e distensiva, ma al contrario il gioco include una colonna sonora ritmata che stimolerà il vostro cervello ed i movimenti che dovranno essere rapidi e decisi.

Conclusione

Ancient Engine: Labyrinth viene promosso senza nessun problema. Le ambientazioni sono molto interessanti, e di massima qualità, il sistema di gioco risulta semplice da utilizzare, ma anche originale. Forse si sente l’assenza di una trama ben delineata.

Qui sotto trovate il link ed il video di presentazione.

[app]com.newrain.ae[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top