Nexus One: Ecco le prime Modded ROM!

Come di consuetudine per tutti gli smartphone dopo la Recovery Modded iniziano ad arrivare le prime ROM cucinate a dovere da abili programmatori Android.

E in questo articolo voglio proprio parlarvi dei primi coocked Android firmware usciti partiamo subito però con un Addon fatto da cyanogen per “aggiornare” la rom attuale del Nexus One.

Nexus One Addon 0.1 – Makin’ Bacon [01/08/2010]

Include:
* Kernel with iptables, tun, USB RNDIS, wlan driver, other goodies
* /system/xbin with misc engineering bits
* Nano, htop, powertop, dropbear, etc
* Busybox
* Superuser Permissions app and matching su

Download:
http://n0rp.chemlab.org/android/nexu…0.1-signed.zip
MD5Sum: 7b37d4313ea4a6dc2107352d837380df

Per flasharlo è semplice basterà aver installato precedentemente la recovery di Amon Ra per Nexus One, mettere quindi l’addon nella root della sd, riavviare in modalità recovery, fare un nandroid backup e flashare senza bisogno di wipe. Così se l’aggiornamento non andasse a buon fine basterà ripristinare il nandroid backup.

[Fonte XDA visitare la fonte per rilevare eventuali aggiornamenti]

MoDaCo Custom ROM 1.1 – [08/01/2010]

Vediamo ora invece una Android ROM totale per il Nexus One che và proprio a sovrascrivere quella di sistema con molti cambiamenti:

– Rooted with ‘adb remount’ permission and superuser APK
– MoDaCo Custom Kernel 1.0 – enabled netfilter, nfs, cifs, tun module, EXT4 and more
– Added busybox 1.15.3 – tweaked such that ‘get information’ in Swapper now works as desired
– Added nano 2.09 – text editor for use in shell mode
– Added parted and sqlite tools
– Added much more complete APN list
– Added Wireless Tether
– Added Titanium Backup
– Removed Amazon MP3 (can be re-added manually via APK)
– You can now check your MoDaCo Custom ROM (MCR) version from the about menu
– Optimised using the MCR build system

Downloads: http://android.modaco.com/content/go…co-custom-rom/

Anche qui stessa storia, mettiamo la Modaco Custom Rom nella root della sd, avviamo in recovery (dopo aver precedentemente installato la recovery di Amon Ra per Nexus One), facciamo il nandroid backup e flashamo la rom.

[Fonte XDA visitare la fonte per rilevare eventuali aggiornamenti]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top