Mobile World Congress 2013: tutte le novità da TuttoAndroid

Fira Barcelona

Il Mobile World Congress di quest’anno è stato pieno di novità interessanti ed è stato utilizzato dai produttori per mostrare i loro prodotti più recenti in pompa magna.

Ci sono stati alcuni “grandi assenti”, come ormai è tipico da un paio d’anni, ma le cose interessanti sono quelle presentate. ASUS ha presentato il nuovo FonePad ed il PadFone Infinity, scegliendo di creare confusione con i nomi ma proponendo prodotti davvero ottimi. Alcatel ha mostrato che sa creare prodotti di fascia alta con caratteristiche ottime. Acer ha proposto degli smartphone di fascia bassa e media e ha comunicato agli altri che c’è anche lei, anche se non riceve molta attenzione. HP è passata inaspettatamente ad Android, abbandonando il mai abbastanza compianto webOS. Huawei ha presentato i nuovi Ascend P2, denominato “lo smartphone più veloce del mondo”, e Ascend Mate, il più grande del mondo. LG ha rinnovato tutta la gamma, a partire dalla nuova serie L II. ZTE ha presentato il nuovo Grand Memo e si è buttata su Firefox OS con l’Open. Samsung ha presentato il Note 8.0 e altri smartphone di minor interesse, sbancando però i premi. Sony ha stupito tutti con la nuova serie Z, davvero un gradino sopra il resto. HTC, infine, ha presentato lo spettacolare One, vero “cavallo di razza” che – non a caso – è stato nominato migliore smartphone del Mobile World Congress 2013.

Indubbiamente la kermesse di Barcellona ha saputo dare molte emozioni e ha mostrato che il mondo mobile è vivo e vegeto, in tumultuosa evoluzione.


Acer

Video anteprime:


Alcatel One Touch


ASUS

Video anteprime:


Google


HP


HTC


Huawei

Video anteprime:


Lenovo


LG

Video anteprime:


Mozilla


Samsung

Video anteprime:


Sony

Video anteprime:


ZTE

Video anteprime:

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top