L’auto presto la parcheggerete con lo smartwatch, grazie a BMW

bmw

Parcheggiare l’automobile utilizzando lo smartwatch? Presto sarà possibile grazie a BMW. La casa tedesca ha sviluppato un sistema di parcheggio automatico (Remote Valet Parking Assistant) che, grazie all’utilizzo di quattro scanner laser, è in grado di identificare ed evitare gli ostacoli.

A noi ovviamente non interessa il parcheggio automatico in sé ma piuttosto il metodo di attivazione ideato da BMW. L’azienda ha pensato infatti di rendere compatibile Remote Valet Parking Assistant con gli smartwatch (ovviamente non con tutti) in modo che l’assistente di parcheggio possa essere attivato direttamente dal polso.

Grazie al sistema di scansione l’automobile può spostarsi autonomamente all’interno di un luogo chiuso ed arrestarsi all’interno di uno spazio adibito alla sosta dei veicoli. Un primo prototipo funzionante verrà mostrato durante il CES 2015.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • land 110

    il primo che tirano sotto vedrai che bello

    ricordo varienotizie di persone con l auto lanciata a folle velocità
    sull autostrada
    la polizia che li scortava e 250 km prima di riuscire a fermarli

    “aiuto aiuto l auto é andata a parcheggiarsi sulla folla”

    dopo i vecchi col cappello …….

    per fortuna il mio buon def110 ha il paravacche! sai che risate !!!!

Top