Google Sync non sarà più disponibile per Blackberry

google sync blackberry

Con la primavera anche Google decide di buttare le cose vecchie ed introdurre quelle nuove anche se molti fans di BlackBerry potrebbero non essere entusiasti di questi cambiamenti.

Infatti, durante la sua tradizionale pulizia di routine, la società ha annunciato che Google Sync per BlacBerry non sarà più disponibile per il download a partire dal 1 giugno.

In parole povere, l’azienda identifica la sua applicazione come ridondante, in quanto RIM fornisce gli stessi servizi di sincronizzazione ai propri clienti attraverso il software nativo.

E nello spirito delle pulizie di primavera, Google sta incoraggiando gli utenti a disinstallare l’applicazione Sync e configurare correttamente i propri cellulari BlackBerry per usufruire dei servizi inclusi nei dispositivi.

Fortunatamente, coloro che vogliono mantenere lo status quo saranno lieti di sapere che Google Sync continuerà a funzionare correttamente, quindi se l’app è installata nel vostro smartphone e non avete voglia di rimuoverla non ci saranno problemi, ma nel caso vogliate effettuare il passaggio al software nativo e alla sue funzioni potrete seguire la procedura che trovate allegata all’articolo.

[Via e Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top