Asus Gamebox, la console portatile Android che competerà con NVIDIA Shield?

MUCH i5 Quad Core 3G Games Handheld Console

Asus sembra volersi dedicare anche alla progettazione ed allo sviluppo di nuovi dispositivi differenti (in categoria) a tutti quelli che normalmente produce. Su AnTuTu Benchmark, infatti, emerge che l’azienda cinese avrebbe intenzione di lanciare un nuovo dispositivo per entrare in competizione con l’NVIDIA Shield: il dispositivo si chiamerebbe Gamebox e le sue caratteristiche tecniche richiamerebbero parecchio quelle della console portatile sviluppata da NVIDIA.

gearbox-antutu-1

Come si vede infatti dallo screenshot riportato qui in alto, Asus Gamebox sarebbe dotata di un processore NVIDIA Tegra 4 dalla frequenza massima di 1,9 GHz, di un display con risoluzione 1280×720 pixel, di 2 GB di RAM, di 8 GB di memoria interna e di Android 4.3 Jelly Bean.

Il nome stesso, Gamebox, lascia già immaginare che questo particolare dispositivo volgerà la sua attenzione al mondo del gaming, permettendo quindi agli utenti di poter giocare anche titoli pesanti senza il minimo problema per quanto concerne l’esperienza gaming.

Qui in basso, invece, è possibile dare un’occhiata ad un primo test benchmark effettuato con il dispositivo e confrontato proprio con quello di NVIDIA Shield: attualmente Asus Gamebox fa segnare un punteggio di 36.024 punti, mentre la Shield un punteggio di 37.389 punti. In questo caso, a differenza di dispositivi come smartphone e tablet, i risultati dei test benchmark contano un po’ di più poichè con il gaming si mettono alla prova le capacità ludiche di un dispositivo, per cui si testa la sua reale capacità di far fronte ad una grande elaborazione dei dati.

Per ora la Gamebox di Asus non riuscirebbe a superare la Shield di NVIDIA in termini di prestazioni, secondo AnTuTu Benchmark, ma dobbiamo tenere in considerazione il fatto che la Gamebox è un dispositivo molto più giovane della Shield e non ancora perfettamente ottimizzato. L’esperienza gaming, comunque, dovrebbe essere molto simile se non identica tra le due console.

gearbox-antutu-2

Questa volontà da parte di Asus di realizzare una console portatile Android la dice lunga sul fatto che il gaming quest’anno potrebbe evolversi più degli altri anni, così come potrebbe crescere in certe fasce di utenti la necessità di possedere una console gaming portatile; per questo motivo, aziende come NVIDIA ed Asus si starebbero preparando per questa evenienza, anche perchè si stima che il mercato delle console gaming avrà un grosso boost verso la fine del 2014.

Voi comprereste mai una console gaming portatile con Android oppure preferireste orientarvi verso altri dispositivi?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Asdrei

    Io mi son comprato miia gametab7 a 59€ per provare una console portatile android.. E devo dire che per il prezzo che l’ho pagata, la sto sfruttando bene.. Installato tutti i giochi snes (super nintendo), perfettamente giocabili e sono a 50 ore di gioco con final fantasy 7 sull’emulatore epsxe (velocità 90-100%)… Non male direi… :-D
    Secondo me è questo soprattutto il senso delle console android… Rivivere la nostalgia degli emulatori: tutti i giochi super nintendo, mega drive, n64, i migliori della ps1,i giochi arcade del mame.. Quanti bei titoli da rigiocare o recuperare.. ;-)

  • Marco Ferazzani

    ma io dico, è una console android? Dove ci dovranno girare giochi “estremi” giusto? Ma allora perché 8gb di memoria interna??? Con 8gb ci istalli si e no tre giochi… vabbé

Top