Archos prepara un visore economico per la realtà virtuale

archos-headset

Il numero di visori per la realtà virtuale cresce ogni giorno di più. Dopo il successo dell’Oculus Rift sono sempre più numerose le aziende che tentato di accaparrarsi una fetta del nuovo mercato (Samsung, Sony, Carl Zeiss), ognuna sfruttando le proprie caratteristiche peculiari.

Archos è da sempre un produttore di dispositivi “economici” e, stando ad un report diffuso da ArcTablet, starebbe lavorando ad un visore a basso costo. Se le indiscrezioni si riveleranno corrette il prodorro arriverà sul mercato entro la fine del 2014 e costerà all’incirca 30 euro.

In maniera simile al Samsung Gear VR, l’accessorio realizzato da Archos non avrà natura stand-alone e dovrà necessariamente essere abbinato ad uno smartphone. Una volta eseguita la connessione, un’apposita app dedicata si occuperà di variare la visualizzazione dei contenuti sui due occhi, monitorando anche i movimenti della testa. Molto probabilmente gli sviluppatori non avranno la possibilità di creare app per il visore Archos.

Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top