Biftor Settings, un’app alternativa alle Impostazioni di Android

Biftor Settings v2.0

Oggi vogliamo proporvi un’applicazione destinata a tutti coloro i quali non amano l’organizzazione delle impostazioni di Android. Si chiama Biftor Settings e nasce per offrire a tutti una visualizzazione delle impostazioni a schede, come sono organizzate, per esempio, sul Samsung Galaxy S4. L’applicazione mette a disposizione, infatti, tutte le impostazioni di sistema organizzate in delle schede, che possono essere sfogliate con uno swipe verso sinistra o destra.

Abbiamo, giusto per citarne qualcuna, la scheda Wireless e Reti in cui troviamo le impostazioni per la connettività e la scheda Dispositivo in cui possiamo modificare le impostazioni relative al display, all’audio, alla memoria interna e così via. Oltre alle schede Personale, Account e Sistema, abbiamo a disposizione altre due schede: Temi per modificare i colori dell’applicazione e Altro in cui troviamo l’impostazione Power, con cui possiamo, con i permessi di root, aver accesso ad alcune funzioni di sistema con cui è possibile riavviare alcuni processi.

Nonostante Biftor Settings sia funzionale e ben realizzata, ci sono dei piccoli difetti che dobbiamo per forza segnalarvi: il primo riguarda la presenza delle impostazioni Samsung che non vengono disattivate/nascoste con i dispositivi non Samsung (cliccandoci, infatti, l’applicazione va in crash); il secondo è relativo alla scheda Temi che, stando a quanto riferito dalla sviluppatore, funziona per ora solo con il suo Samsung Galaxy S2; il terzo ed ultimo riguarda la localizzazione dell’applicazione, che purtroppo è solo in lingua inglese (sia chiaro, non è un vero e proprio difetto, ma dato che parliamo di un’applicazione che si sostituisce interamente alle impostazioni di sistema – se vogliamo – sarebbe sicuramente utile che fosse tradotta). 

In ogni caso si tratta di un’applicazione nata di recente e che è ancora nelle fasi iniziali, per cui ha sicuramente enormi margini di miglioramento, e soprattutto gratuita. Per scaricarla dovete cliccare su questo link perché non è presente nel Play Store in quanto non disponibile nel Paese dello sviluppatore. Per futuri sviluppi potete seguire invece direttamente il thread di XDA, mentre qui sotto trovate una galleria di screenshot che abbiamo realizzato.

Nota: l’app potrebbe non installarsi su dispositivi su cui vi sono installate applicazioni come App Ops. Tali applicazioni andrebbero disinstallate per poi riprovare ad installare Biftor Settings.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • amalfi

    La sfiga di avere un Samsung maledetto Samsung

  • Carlo Di Bella

    Ottima app, peccato che offra menu non presenti in tutte le ROM, e in quei menu crasha !!

  • Luca

    Su Nexus 4 con la 4.4.2 non si installa

Top