Quick Note, un nuovo semplice blocco note per Android gratuito

Quick Note-icona

Un’app per prendere appunti o per salvare delle cose da fare? Una scontata risposta potrebbe essere Keep, ma in realtà sul Play Store esistono molte, moltissime, applicazione che potrebbero soddisfare pienamente le necessità degli utenti.

Da XDA arriva un nuovo titolo, realizzato dall’utente HeartBroken (Seraphiel Smith sullo store), che risulta tanto semplice quanto utile: Quick Note. Sul vostro dispositivo Android potrete installare questo nuovo blocco note che sfoggerà un’interfaccia grafica estremamente semplice.

Quick Note-1 Quick Note-2

Tramite un menu laterale a scomparsa, oppure mediante il tasto “Write”, potrete decidere di scrivere una nuova nota oppure di creare un nuovo elenco delle attività. Nel primo caso avrete la possibilità di inserire il titolo e il testo della nota, mentre nel secondo potrete creare l’ormai classica lista di cose da spuntare. Le note di Quick Note, inoltre, potranno anche contenere dei promemoria, ovvero l’utente avrà la possibilità di impostare una sveglia.

Disponibile anche una lente di ingrandimento per cercare tra le note e, inoltre, al primo lancio dell’applicazione potrete anche inserire il vostro nickname. Non manca la possibilità di effettuare un backup o di programmare un salvataggio automatico delle note.

Quick Note è un’applicazione molto semplice, ma potrebbe conquistare gli utenti che amano le app non complesse. E’ scaricabile gratuitamente dal Play Store, non include banner pubblicitari e nemmeno acquisti in-app.

[pb-app-box pname=’com.Seraphiel.Smith.NoteIt’ name=’Note’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top