MovieReading, i sottotitoli per non udenti sempre e dovunque!

Andare al cinema è una cosa divertente che appassiona grandi e piccini. Purtroppo, però, non tutti possono godere appieno dell’invenzione dei fratelli Lumière a causa di handicap e difficoltà: tra queste persone troviamo i non udenti. Troppo poco viene fatto per coloro i quali hanno problemi di udito dai gestori di cinema e dalle istituzioni. Fortunatamente i progressi della tecnologia permettono di andare oltre alcune limitazioni e consentono anche ai non udenti di poter godere dei film in sala cinematografica.

MovieReading è una nuova applicazione che consente di visualizzare sottotitoli accurati e perfettamente sincronizzati sul proprio smartphone. Ciò significa che, grazie a questa applicazione, i non udenti potranno assistere agli spettacoli in ogni cinema senza dover aspettare che ci siano proiezioni apposite con sottotitoli. Grazie ad un ampio database di titoli, che comprende anche le ultime uscite e che si aggiorna di continuo, è sufficiente acquistare e scaricare i sottotitoli sul proprio smartphone ad un prezzo ridotto per poi far sincronizzare l’audio una volta iniziata la proiezione: grazie al microfono dello smartphone, l’audio del film serve per sincronizzare i sottotitoli e avere sempre la battuta giusta al momento giusto.

Il grosso limite di questa applicazione, però, è il fatto che – ovviamente – pur trattandosi di un’ottima proposta non consente di avere una visione naturale del film come se i sottotitoli fossero direttamente sullo schermo. Alla fiera di Rho, nei pressi di Milano, Reatech Italia sta effettuando dimostrazioni dell’applicazione tramite gli occhiali Epson Moverio, che consentono di visualizzare i sottotitoli in modo perfettamente naturale e “integrato” con la proiezione. Un passo avanti notevole che porta, finalmente, la tecnologia al servizio delle persone con difficoltà. I primi commenti sono entusiasti e parlano di “un prototipo semplicemente GENIALE!”, di sottotitoli che “si vedevano in maniera molto chiara, c’era la possibilità di ingrandirli o ridurli a proprio piacimento tramite un telecomando molto pratico collegato agli occhiali, inoltre si poteva addirittura spostarli verso l’alto o il basso, a seconda di come si voleva posizionare la testa”, di “una specie di MERAVIGLIA”.

Come se tutto questo non bastasse, il sito MovieReading.com riporta che i cinema UCI rimborsano il prezzo dei sottotitoli scalandolo da quello del biglietto. Un segno di attenzione veramente meritevole e lodevole.

Siamo davvero molto felici di potervi annunciare questa novità e speriamo che possa avere il successo che merita. Coloro i quali volessero provare l’applicazione in abbinamento agli occhiali Epson possono recarsi alla Fiera di Rho dal 24 al 27 maggio. Saranno proiettati ben 4 film (Benvenuti al Nord, Quasi Amici, The Raven, Street Dance 2) a rotazione!

[app]com.unimaccess.umaclient[/app]

 

REATECH ITALIA  FIERA MILANO DAL 24 AL 27 MAGGIO 2012
PADIGLIONE 4 – STAND D24/E28

 

MOVIEREADING PER ANDARE AL CINEMA DOVE E QUANDO VUOI

“LEGGI” IL FILM CHE VUOI, QUANDO VUOI E DOVE VUOI

 SU TABLET, SMARTPHONE E OCCHIALI

 

Milano 24 – 27 maggio 2012 – MovieReading, la rivoluzionaria applicazione per la sottotitolazione multilingua cinematografica su smartphone, è uno dei protagonisti di Reatech Italia, la fiera-evento dedicata al mondo della disabilità (Fiera Milano 24-27 maggio).

Destinato a modificare profondamente le abitudini cinematografiche dei sordi e deboli di udito, MovieReading rende i sottotitoli personali e utilizzabili ovunque e sempre, liberando la visione di un film da proiezioni dedicate, quasi sempre disponibili in pochissime sale, solo nelle grandi città e spesso in orari improbabili.

Svincolato completamente dalle infrastrutture tecnologiche della sala cinematografica, MovieReading, tramite il microfono dello smartphone, riconosce il sonoro della pellicola e si allinea simultaneamente alla narrazione, entrando in perfetta sincronia con le immagini e le battute.

E se fino ad oggi MovieReading era usufruibile esclusivamente su tablet e smartphone, con l’entrata in commercio degli occhiali high-tech Epson capaci di arricchire la realtà, la fruibilità del film sottotitolato trova un’ulteriore semplificazione visiva con il semplice collegamento degli occhiali di nuova generazione al cellulare.

Libertà, dunque, di andare al cinema “quando e dove vuoi“, abbattimento di un’ulteriore barriera, divertimento che si democratizza.

Una realtà letteralmente “aumentata” che a Reatech Italia trova una sua prima esclusiva dimostrazione nell’area espositiva MovieReading (Padiglione 4 – Stand D24/E28). Durante la fiera sarà infatti possibile guardare un film comodamente seduti in un vero e proprio cinema, ricreato per l’occasione utilizzando, oltre a tablet o smartphone personali, i nuovissimi occhiali Moverio BT-100, lanciati da pochi giorni sul mercato da Epson Italia, e scegliendo in piena autonomia i sottotitoli nella lingua preferita.

La programmazione dello speciale cinema MovieReading, aperto nei giorni della fiera dalle ore 10.30 alle 18.00, prevede in rotazione ben 4 film in prima visione (Benvenuti al Nord, Quasi Amici, The Raven, Street Dance 2), proiettati ogni 30 minuti nella sala che può ospitare fino a 40 spettatori.

Ideato e sviluppato da Universal Multimedia Access che ne detiene i brevetti mondiali, MovieReading rappresenta oggi un’eccellenza italiana capace di offrire un servizio veramente utile anche per la sua semplicità di funzionamento e gestione da parte dell’utente.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top