Con Google Music la musica scaricata illegalmente diventa legale?

Qualche giorno fa abbiamo parlato di Google Music, e c’è una cosa di questo servizio che ha creato molta polemica. Si parlava, difatti, della possibilità di uplodare la nostra musica direttamente nella biblioteca di Google Music, il che suona come una specie di raggiro per rendere legale “l’eventuale” musica scaricata illegalmente, considerando che Google non può sapere da dove l’abbiamo scaricata.

Ora, noi sappiamo che in rete vi sono diversi programmi per scaricare musica, uno di questi è proprio Mp3 Download, usato da chi ha Android e che potete scaricare gratuitamente da qui. Quindi, se vi sono programmi del genere e dopo noi facciamo l’upload nella biblioteca di Google Music, non abbiamo raggirato le leggi?

Per il resto sono contraria a chi scarica illegalmente, considerando il grande lavoro che c’è dietro alla creazione di una canzone o musica. E volendo ci sono anche siti legali che permettono di comprare le canzoni a basso costo.

Stiamo a vedere i futuri sviluppi su questo argomento.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • c0mrade2

    gli mp3 su MP3 Download sono legali…

  • Ethaniel

    Tsk , io se la canzone mi piace la compro su iTunes , specie se si tratta di autori piccoli o poco famosi , in quel caso pago sempre e comunque le loro canzoni.

    Fanno eccezione le "hit" del momento o i cantanti famosi e/o morti , tanto loro dei miei soldi non se ne fanno niente.
    Per quanto riguarda la SEA o come diamine si chiamino quei ladri che dicono di difendere i diritti degli autori lo fanno solo per pagarsi lo stipendio !

  • Mario

    Beh c'è stato un rincaro sui prezzi dei supporti di memorizzazione proprio a copertura del file sharing… quindi non vedo perchè dovrebbero lamentarsi!

  • Mad

    Ci sono parecchie imprecisioni nei vostri commenti.
    Innanzitutto… la legge oggi dice che è ILLEGALE SCARICARE. Punto. Altri discorsi su alta qualità/bassa qualità sono totalmente infondati.

    Sono un musicista, e vi posso garantire che di soldi non se ne fanno, altro che “non è che facciano la fame”.
    Quando fate questi esempi non pensate sempre a Vasco, Ligabue o la Pausini.
    Pensate alle migliaia di band che non hanno la fortuna di avere megaproduttori alle spalle.

    Con l’avvento dell’mp3 è morta la speranza solo per i gruppi minori, i grandi continuano a vivere alla grande e fanno concerti milionari (e difatti rispetto al passato fanno molti più live).

    Poi son d’accordo sul fatto che le statistiche sulla pirateria son super pompate….

  • dav91

    Io condivido invece il filesharing di musica coperta da diritto d'autore, o c.d. "illegale": la stragrande maggioranza dei soldi li incassano le major e non gli artisti, se un album mi piace me lo compro cmq anche se l'ho scaricato e, infine, il p2p equivale a un prestito: non ha fini di lucro e chi in origine quella musica me la mette a disposizione l'ha comprata e vuole farmela provare, proprio come quando faccio ascoltare una canzone a un amico.

    • anna

      certe voci di corridoio dicono che a mettere su quei siti musica o film siano gli stessi proprietari, per fare le loro "indagini aziendali" sui consumatori, sapere i gusti, preferenze, ecc.

  • stardev

    io uso Grooveshark , un servizio che per 3$/mese mi fa ascoltare musica legalmente via streaming wifi/3G .
    Non capisco in oltre la gioa che si prova nello scaricare 32GB di canzoni quando ascolterai al massimo 1 album al giorno … e avere la microSD intasata di files che sfrutterai poco, pochissimo… (nella sua interezza)

  • Tuttoandroid

    Purtroppo non ho una ps3 per provare e tralasciando il fatto che penso sarai uno degli unici connessi dalla ps3 potrebbe trattarsi anche dei nuovi commenti il problema.. le immagini sono grosse come sempre è strano

  • fdragon

    guardo il blog da ps3 (è l'unico browser che ho a disposizione il 99% del tempo) e volevo farvi notare che da quando avete cambiato layout il blo è lentissimo a caricare da ps3 (e le immagini accanto agli alrticoli non si vedono), il che nons arebbe un problema se non fosse che poi aprendo le pagine degli articoli queste non si caricano perchè saturano (sempre e categoricamente) la memoria della ps3.

  • Metallaro

    Non è ben chiaro se scaricare canzoni sia illegale, i diritti d'autore dicono che questi non coprono versioni "rovinate" (non usava questo termine ma quello originale non mi viene in mente) e gli mp3 sono considerati tra queste.
    Insomma, i musicisti devono capire che i soldi se li guadagnano con concerti e con cd venduti ad appassionati (che io stesso compro spesso e volentieri), mentre i loro mp3 devono essere liberi. In fondo non è proprio che facciano la fame, eh?

    • anna

      il termine credo fosse "bassa risoluzione"

      • Metallaro

        No il significato era quello di versione rovinata. Non ho voglia di cercare :)
        comunque il concetto è quel che conta. E' ora che le case discografiche vadano al diavolo. Concordo con un commento poco più in basso: il p2p è da intendere come prestito o come condivisione, non come pirateria.
        Un discorso diverso ovviamente è per videogiochi o film, prodotti in cui spendono milioni e che devono vendere più.

    • Sindaco

      Io sono un musicista e come tale faccio la fame! Come tutti gli appassionati come me ho un altro lavoro che mi da da mangiare, nonostante tutto vado avanti a creare nuova musica che ho la fortuna di portare in giro per europa in diversi tour (che mi posso permettere sacrificando le mie ferie)!!! I miei concerti vengono pagati mediamente tra i 200 e 400 euro (siamo in 4 e durante la settimana in Italia non ci sono tante occasioni di fare concerti rock). All'uscita del nostro primo disco, dopo 3 ore, un sito spagnolo aveva già postato il link per il download… caro "metallaro" nel mondo non sono tutti degli "iron maiden" o delle "laura Pausini"

Top