App of the Day: GPS, trovami!

L’applicazione del giorno è: GPS, trovami!

Oggi vi presentiamo GPS, trovami!, applicazione sviluppata da Stefano Benamati che permette di ritrovare luoghi e persone tramite il GPS. L’app è pensata per situazioni particolari ad esempio quando ci si trova in un luogo molto affollato, tramite le coordinate satellitari sarà possibile ritrovare il punto in cui abbiamo parcheggiato l’auto oppure il bagno pubblico o addirittura una persona, ad esempio in un concerto all’aperto. Una volta salvata la posizione (ottenuta per sms o tramite l’app stessa) una freccia ci indicherà il percorso da seguire ed i metri che ci separano dalla meta.

L’idea è ottima ed il servizio funziona bene, ad ogni modo ci sono delle considerazioni da fare. L’app utilizza la bussola per regolare in tempo reale la freccia direzionale, questo vuol dire che l’efficienza cambierà a seconda del dispositivo.

GPS, trovami! è distribuito gratuitamente ma ci sono dei crediti da utilizzare, una volta finiti sarà necessario acquistarli. Al momento è possibile ottenerli gratuitamente tramite il sistema pay-per-action (scaricando un app, cliccando su banner ecc…), oppure segnalando l’applicazione agli amici.

Istruzioni per l’uso.

Pro
Molto utile
Funzione non presente nei comuni navigatori

Contro
Nessuno

Il nostro voto: 4.5/5

L’applicazione è disponibile nel Play Store, trovate qui sotto il link per scaricarla.

Sviluppatore: Stefano Benamati
Valutazione: 4,0
Versione Android: 2.1 e superiori
Dimensioni: 3.5 MB
Prezzo: Gratis (pagamento in app)

[app]gpsfindme.benamati.it[/app]

Testato su: Galaxy S II [Android 4.0.3] – Galaxy Next Turbo [Android 2.3.6]

App of the Day è la rubrica che quotidianamente vi propone un’applicazione o un gioco da scaricare dal Play Store.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top