App Nursery: Dizionario dei Rifiuti

App Nursery è la rubrica che quotidianamente vi propone una nuova applicazione o gioco presente da poco sul Market Android. Se hai sviluppato un’app o vuoi semplicemente segnalarcene una puoi farlo cliccando qui.

La nuova app che fa ingresso nella Nursery è: Dizionario dei Rifiuti

L’autore dell’applicazione che andiamo a vedere è un ragazzi di soli 18 anni Italiano e dunque non potevano non suggerire la sua app che oltretutto è davvero interessante.

Negli ultimi anni infatti, sono molte le agenzie che hanno fatto numerose campagne a sostegno dell’ambiente che l’uomo piano piano sta degradando e questa applicazione può essere d’aiuto a chiunque voglia fare del bene al nostro pianeta.

Quante volte ci saremo chiesti, mentre facevamo la raccolta differenziata, dove va un rifiuto piuttosto che un altro? Dizionario di Rifiuti ci aiuta in questo, a capire dove vadano gettati precisamente i rifiuti che produciamo in modo da non rendere vani i nostri sforzi.

L’applicazione è gratuita e scaricabile dal market e complimenti all’autore!

Sviluppatore: Francesco Cucari
Valutazione: 3,9
Versione Android: 1.5 e superiori
Dimensioni: 3.2 MB
Prezzo: Gratuita

[app]appinventor.ai_francesco_cucari.DizionarioRifiuti[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Ciao MaxArt, sono lo sviluppatore dell'applicazione. Grazie per i complmenti e per il suggerimento. In effetti in una delle future versioni dell'applicazione, verrà implementata la funzione città d'appartenenza. Quindi l'applicazione terrà conto della variabile locale.
    Grazie ancora.

    • MaxArt

      Ah, così diventerebbe ottima!

  • MaxArt

    L'iniziativa è lodevole ma ho dei dubbi sull'effettiva utilità: precisando che non ho scaricato l'app e quindi non so nel dettaglio come funzioni, ipotizzo che abbia una sorta di database dove viene elencato ogni tipo di rifiuto e la loro collocazione.
    Il problema è che i diversi gestori di RSU hanno i loro meccanismi specifici di raccolta differenziata e possono variare da comune a comune. Ad esempio, i tetrapak a seconda del gestore può andare nel multimateriale o nel cartone, e il vetro in una raccolta a parte o ancora nel multimateriale. Tant'è vero che solitamente sono i gestori a mandare opuscoli in tutte le case per mostrare come funziona la loro gestione.
    L'iniziativa è comunque lodevole.

Top