App Nursery: QuickLink

unnamed (1)

La nuova app che fa ingresso nella Nursery è: QuickLink

Marco ci segnala la sua applicazione, si chiama QuickLink ed è un’app che consente di creare una lista di collegamenti rapidi a documenti, file multimediali ed indirizzi web.

Gli elementi potranno essere inseriti tramite tipo e categoria e visualizzati su di un’unica schermata, cliccando su di un file musicale verrà aperto rapidamente qualora si trovasse nella memoria del dispositivo, sarà possibile anche aggiungere un contatto e con uno slide su di esso chiamarlo direttamente.

Applicazione semplice che si può rivelare molto utile. QuickLink è disponibile in versione gratuita limitata a 10 collegamenti e completa a pagamento al costo di 0,50 euro.

Pro
Può avere una sua utilità

Contro
Nessuno

Il nostro voto: 3.5/5

L’applicazione è disponibile nel Play Store, trovate qui sotto il link per scaricarla.

Sviluppatore: McArdin
Valutazione: 0,0
Versione Android: 2.2 e superiori
Dimensioni: 281 KB
Prezzo: Gratis

[app]it.mc.android.dev.quicklink[/app]

Link Google Play Store

Sviluppatore: McArdin
Valutazione: 0,0
Versione Android: 2.2 e superiori
Dimensioni: 282 KB
Prezzo: 0,50 euro

[app]it.mc.android.dev.quicklinkpro[/app]

Link Google Play Store

Testato su: Galaxy S II [Android 4.1.2] – Galaxy Next Turbo [Android 2.3.6]

App Nursery è la rubrica che quotidianamente vi propone una nuova applicazione o gioco presente da poco sul Play Store. Se hai sviluppato un’app o vuoi semplicemente segnalarcene una puoi farlo cliccando qui.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • drspock

    ho provato l’app e la trovo utile per le mie esigenze.
    la scomodità di inserire manualmente la destinazione in realtà può non esserci: se devo linkare una foto basta entrare nella gallery e condividerla, tra le destinazioni appare anche QuickLInk. Idem se il collegamento è dal browser per una pagina web, o dal player per un brano musicale: basta condividere l’elemento.
    Nei casi più “difficili”, come ad esempio un file pdf, si può usare un file manager tipo Astro e condividere il file.

Top