Xperia V riceve ufficialmente Android 4.1.2 Jelly Bean

xperia-v

Sony sta mantenendo le promesse fatte in questi giorni forse anche anticipando di qualche settimana  i rilasci di Android 4.1.2 per la gamma Xperia 2012. Infatti adesso è la volta di Xperia V che riceve Jelly Bean in molti mercati.

Il terminale purtroppo, con la vecchia versione di Android 4.0.4, soffriva di un fastidioso problema che portava l’utente al riavvio forzato (sui terminali con batteria non rimovibile è sufficiente la pressione prolungata di una combinazione di tasti, come Power e Vol – per Xperia V) o noto anche come Soft Reset. Questo problema ha tediato gli utenti fin dal lancio del terminale e Sony  era all’attentissima ricerca della causa che, con questo aggiornamento, si spera che sia stato risolto.

Il problema, noto sul Web come SoD ( Sleep of Death, ossia letteralmente “riposo della morte” – ma è una esagerazione bella e buona, infatti riavviando il terminale funziona perfettamente), è causato da un Deep Sleep (lo stand-by del terminale in soldoni) troppo “profondo”. Il Bug comunque è stato riscontrato su svariati terminali e, con questa nuova versione di Android non dovrebbe presentarsi.

Comunque, ritornando all’aggiornamento, il passaggio da Android ICS a Jelly Bean porta quella ventata di novità che ben conosciamo tutti: Google Now, comandi vocali notevolmente migliorati. Ma la chicca in più che Sony ha messo ovviamente è l’implementazione del Kernel Linux 3.4. Non ci soffermiamo parecchio su cosa sia un kernel e cosa fa (ricordate l’esempio del pensiero umano?) ma la prima citata versione comporta un notevole miglioramento prestazionale.

Fateci dunque sapere se, anche per l’Italia, sta iniziando il rilascio ricordandovi di provare prima di tutto con PC Comapnion, il software di sincronizzazione con il PC di Sony. Infatti questo aggiornamento prevede un rilascio prima su quel canale e poi tramite FOTA (Firmware Over The Air).

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top