XBMC 13 Gotham: ecco la prima beta, introdotte moltissime novità

gotham_splash_beta-600x336

Quando parliamo di aggiornamenti è sempre qualcosa che ci entusiasma, ci incuriosisce ma a volte, come in questo caso, può anche spaventarci, anche se in senso buono. Proprio nelle scorse ore, sul blog ufficiale di XBMC, è stato pubblicato l’annuncio del rilascio della prima versione beta di XBMC 13 Gotham che porta con sé una quantità di migliorie e novità davvero grande, tanto da costringere l’autore del post a rimandare ad un altro collegamento per consultare il changelog ufficiale. Noi ci occuperemo principalmente di quelle novità che interessano soprattutto il cosmo Android, anche se alcune di queste saranno sicuramente indipendenti dalla piattaforma.

Decodifica Hardware su Android, miglioramento del supporto per touch screen e supporto per film in 3D

Finalmente, dopo mesi di lavoro su questa funzionalità, su XBMC 13 Gotham è stato inserito ufficialmente il supporto alla decodifica hardware che, come ricorderemo bene, fa parte di Android dal lontano Luglio 2012. Avevamo precedentemente parlato di questo, quindi possiamo pensare che non sia una novità, ma nello stesso post l’autore ne parla con una certa sicurezza affermando che il supporto all’accelerazione hardware è ormai realtà. Ben fatto.

Miglioramenti molto interessanti sono stati fatti al supporto per schermi in grado di recepire i tocchi, con l’introduzione delle gesture durante la riproduzione ma anche degli swype nella navigazione del menu. Infine, per tutti gli amanti dei film con immagini in 3D stereoscopico, il supporto per questi video è arrivato ufficialmente.

Migliorato il supporto UPnP (Universal Plug and Play)

Grazie a questo protocollo è possibile connettere in rete diversi dispositivi e semplificare drasticamente la comunicazione degli stessi. Nel caso di XBMC potremo guardare un video direttamente sul player predefinito oppure dire al “server” di far eseguire lo stesso video su un altro dispositivo. La cosa più importante, ad esempio, è che si aggiornerà anche lo stato dei video che abbiamo visto, indipendentemente dal fatto che li abbiamo visti dal player principale oppure li abbiamo mandati in streaming su un PC o un tablet Android. Per meglio capire, avete presente Google Chromecast? Ecco, pensate alla chiavetta HDMI di Google ma immaginate di poter eseguire la vostra libreria multimediale su un altro dispositivo, aggiornando lo stato dell’elemento appena inviato per la riproduzione.

Miglioramento alla schermata delle impostazioni

Nella schermata delle impostazioni sono state aggiunte alcune novità ed alcuni miglioramenti che iniziano con il livello delle impostazioni stesse. Si partirà con il livello “Principiante”, per arrivare fino ad “Avanzato” e poi ad “Esperto”. Proprio in questo contesto, le varie voci delle impostazioni compariranno o spariranno a seconda del livello dell’utente: questo per evitare, a chi non sa cosa sta facendo, di cambiare impostazioni che renderebbero il XBMC instabile o inutilizzabile e costringerebbero ad un reset.

Tutte le voci delle varie impostazioni adesso comprendono una descrizione, chiaramente leggibile alla fine della finestra delle impostazioni (consigliata la skin Confluence, quella predefinita). Infine, ogni voce nel menu impostazioni include la possibilità di ripristinare i valori predefiniti. La cosa importante per questo aspetto del menu impostazioni è che ripristinare un gruppo di voci (come ad esempio le impostazioni Video o Audio) non riporterà ai valori predefiniti le altre, ma solo quelle selezionate. Davvero, ben fatto!

Personalmente, su Android ho notato notevoli miglioramenti. Anche se l’esecuzione di file video con risoluzioni Full HD è molto buona, durante la scansione della libreria o l’aggiornamento dei dati relativi ad ogni file presente nella raccolta purtroppo si presenta qualche rallentamento, ma nulla di grave se la libreria dovesse essere già aggiornata.

Per scaricare XBMC 13 Gotham non dovrete far altro che cliccare sul collegamento qui sotto e scegliere la versione più adatta per il sistema su cui volete installarlo. In alternativa, se volete il collegamento per la versioen Android ARM, cliccate sul secondo collegamento.

XBMC 13 Gotham | Pagina di Download ufficiale

XBMC 13 Gotham | Pagina di Download ufficiale per Android ARM

XBMC 13 Gotham | Link al Changelog completo

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Riccardo Rippo Ripamonti

    è possibile mandare in riproduzione in TV attraverso chromecast da xbmc??

Top