Vodafone fa luce sulla questione Auricolari HTC e li regala

Gli utenti che sono riusciti ad accaparrarsi il Nexus One, tramite lo shop Vodafone o in negozio hanno trovato all’interno della scatola dei “bellissimi” auricolari tarocchi e non quelli originali.

Appena capito il fatto dalla massa sono partite lamentele su lamentele al riguardo e solo oggi Vodafone ha fatto luce sulla questione e ha posto rimedio. Infatti a partire dal 15 Giugno 2010 Vodafone invierà gratuitamente gli auricolari di HTC a chiunque abbia acquistato il Nexus One entro il 12 Giugno (data dalla quale le cuffie originali si troveranno di nuovo nella confezione).
Per chi lo ha acquistato online gli verrà recapitato via posta nei giorni seguenti mentre per chi lo ha comprato da un negozio Vodafone gli basterà recarsi presso il centro dopo il 15 Giugno con scontrino fiscale e richiedere gli auricolari originali.

Perchè Vodafone ha messo quegli auricolari taroccati? Semplicemente perchè gli originali erano sprovvisti del marchio CE che deve esserci di legge. Vodafone con questo passo ha sicuramente riacquistato la fiducia di molti clienti che magari si decidono ora a prendere un Nexus One?

[Twitter Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ettoRman

    ho appena preso da un centro vodafone il MIO nexus e le cuffiette sono griffate con l'androide!

    Non vedo l'ora che finisca la carica della batteria per accenderlo.

    PS: bello anche "lo Scatolo" :-)

  • Andrea

    il mio commento era semplicemente per avvisare che non è corretto il termine scatolo… se certa gente se la prende o dice "ma sì ormai tutti lo usano, sorvoliamo" è perchè, evidentemente (una o più delle seguente opzioni):

    a) non sa parlare/scrivere correttamente italiano

    b) se la prende per ogni osservazione che gli si fa

    c) è un "provinante" o ex-partecipante del grande fratello…

    d) non gliene frega niente della lingua italian

    sic! che tristezza…

  • Leocard

    Nel mio ufficio (a Milano) meta' delle persone diceva "scatolo"… e nessuno usava le abbreviazioni che usi tu come @leonardo o emoticons varie… la lingua si evolve, giustamente, scatolo si usa, le faccine e le abbreviazioni pure… il commento di andrea iniziale e' completamente fuori luogo, il tuo anche, tie' :ehm:

  • Markusss

    secondo me vodafogne ha capito la cazz che ha fatto ed è tornata su sui passi. come terminale mi piace molto ma non lo comprerei mai da vodafogne! piuttosto lo prendo import!!

  • rumi

    @leocard, appunto, come dice treccani è di uso regionale meridionale, questo è un blog ITALIANO quindi si deve usare la lingua italiana, oppure facciamo così..ognuno scriva nel suo dialetto…:-P…

  • Romagnolo

    Terun!!!

  • Leocard

    Comunque "scatolo" esiste, certo e' una forma utilizzata nel sud e non accettata da tutti ma ormai e' di uso comune anche al nord. La lingua e' in costante aggiornamento e se hai voglia di fare il precisino lascia perdere internet e torna alle enciclopedie… che li Android e Vodafone non li trovi neanche :-D

    http://www.treccani.it/Portale/elements/comunita/

  • Questo è un triste giorno…

    ma, posso scrivere anch'io???

    Va bene che il blog serve a tutti per esprimersi liberamente.

    Ma se tutti iniziamo a sentenziare chi fa vivere questo strumento di informazione passando sopra ogni polemiche dovute alle censure mass mediali… andiamo verso un mondo sempre più ignorante e manipolato.

    Spero non dare troppo fastidio a andrea se la mia espressione fosse imperfetta e piena di errori (di stampa… oviamente)

    Auguri di buon due giugnio a tutti e anche si è guadagnata questa piccola riparazione di vodafon.

  • killarz

    magari nei modi si è espresso male, ma onestamente l'italiano non è un'opinione, seppure oramai se ne vedano un po' di tutti i colori.

  • sn

    qualcuno ha mangiato pane e saccenza a colazione è???

  • oskar

    Questo è merito di tutti noi e di voi grazie a tutte le lamentele fatte a Vodafogne…

    comunque sono passato da iphone 3g a nexus one e ogni giorno che passa sono sempre più contento

  • Ti ringrazio Andrea per l'informazione, purtroppo ho letto ovunque la parola scatolo e mi sembrava ci stesse bene nell'articolo. Correggo

  • dert86

    @ andrea non sei per nulla cortese scrivendo un commento circa un errore stupido come SCATOLO..

    Ma ti rendi conto? avresti fatto meglio a scrive:"si dice scatola" senza prolungarti più di tanto.

    Qui nessuno deve fare il maestrino,spero tu abbia capito la lezione!! :vaff:

  • andrea

    Vorrei fare notare a chi ha scritto l'articolo ed a tutti i suoi lettori che il termine scatolo non esiste nella lingua italiana (basta cercare la parola scatolo sul sito dell'accademia della crusca, ente per la difesa della lingua italiana corretta).. il termine scatolo viene erroneamente usato per lo piu' in meridione.. il termine da usare e' scatola. Scatolone se grande, scatolina se piccola. La prossima volta consiglio di usare un sinonimo migliore e cioe' confezione. Saluti.

    P.s. tristemente mi e' capitato di leggere l'uso di scatolo anche sulla carta stampata sulla rivista telefonino.net … chiunque puo' improvvisarsi 'giornalista' evidentemente… :blah:

Top