ViewSonic presenta due tablet Android da 7 e 10 pollici

ViewSonic è una marca nota per i suoi schermi per PC, e recentemente ha lanciato sul mercato due tablet Android da 7 e 10 pollici. Vediamone le caratteristiche.

Il primo modello ha uno schermo da 10.1 pollici touch-screen e al contrario di iPad o Galaxy Tab, che montano un processore ARM, il ViewSonic Viewpad 10 possiede un processore Intel Atom con clock da 1.66 GHz, la stessa architettura dei netbook. A questo processore si affianca 1 GB di RAM e 16 GB di memoria flash. Ma la particolarità è che viene venduto in dual boot con Android 2.2 e Windows 7 che ci viene in aiuto quando abbiamo bisogno di lavorare in un ambiente completo come un PC.

Inoltre troviamo uno slot per microSD se vogliamo espandere lo storgae complessivo, una webcam da 1.3 mpx frontale (non è presente sul retro). Una piccola mancanza di questo tablet è la connettività 3G, infatti può connettersi solo tramite reti Wi-fi.

Insomma, il ViewSonic Viewpad 10 ha la stessa potenza di un netbook ma con l’interfaccia touchscreen e Android 2.2, che sicuramente verrà aggiornato a Gingerbread, che lo rende un degno rivale del Samsung Galaxy Tab. Arriverà sul mercato nel primo quadrimestre del 2011 ad un costo di 629$. Se verrà rispettato il cambio, in Europa dovrebbe costare intorno ai 450€.

Passiamo al secondo modello, il Viewpad 7 di cui vi accennammo qualche informazione in un articolo passato inerente l’IFA di Berlino. Questo tablet possiede uno schermo da 7 pollici e un processore Qualcomm da 600 Mhz. Nonostante abbia il display della stessa grandezza del Galaxy Tab la risoluzione è più bassa, infatti è di 800x480px. Siamo ancora insicuri sulla quantità di RAM, che dovrebbe essere di 256MB, in compenso troviamo una doppia memoria flash (totale 32GB) e la connessione 3G oltre che Wi-fi. Troviamo una webcam da 0.3 mpx frontale e una posteriore da 1.3mpx. La batteria è una caratteristica interessante, infatti ha un’autonomia dichiarata di circ 10 ore.

Questo tablet monta Android Froyo 2.2, difficilmente aggiornabile a Gingerbread a causa del processore, e costerà 479$ circa 342 €.

Cosa ne pensate di questi nuovi tablet?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • MaxArt

    A me tutto sommato sembra una buona idea quella di mettere Win7. Del resto il processore è abbastanza potente, molto più potente dei vari ARM su cui gira di solito Android, ed una versione di Windows 7 bel alleggerita ci può girare adeguatamente.

  • Tsaeb

    Prezzo interessante, ma se mi obbligano a prendere anche la licenza Windows tanto vale non mettere Android 2.2, mi pare ovvio che sia più comodo avere un S.O. completo piuttosto che uno per cellulari (almeno fino all'uscita della 3.0 poi tutto potrebbe cambiare).

  • neo

    Penso che se me lo dessero senza win7 sarebbe meglio, 130 euro risparmiati..

Top