Nuovo video di Ubuntu per Android mostra il Pinguino in azione

Vi piacerebbe poter usare le stesse applicazioni che usate sul desktop o sul notebook utilizzando il vostro smartphone? A patto che usiate Ubuntu o derivati (Linux Mint, BackBox, Gnoppix…), ciò è possibile grazie ad Ubuntu for Android, sviluppato da Canonical proprio per questo. Il progetto mira a fornire un ambiente Linux completo ed integrato col dispositivo sia tramite soluzioni tecniche approntate da Canonical sia tramite la collaborazione dei produttori che vorranno installare questa opzione sui propri dispositivi. Tra le soluzioni di Canonical troviamo una particolarità: Ubuntu ed Android useranno lo stesso kernel Android/Linux per funzionare, così da avere livelli prestazionali elevatissimi e da non dover modificare il kernel GNU/Linux di Ubuntu per adattarsi al kernel Android/Linux.

È presente online un video in cui vengono dimostrate le potenzialità del progetto che, nonostante sia ancora in fase di sviluppo, mostra già i muscoli. Nel video, viene utilizzato un Motorola Atrix 2 per aprire LibreOffice e dimostrare che si può utilizzare il proprio smartphone come un PC. Le prestazioni non sono da urlo, ma considerando che il progetto dovrà evolvere ancora possiamo aspettarci grandi cose. Questo è un grande passo per avvicinare mondi diversi: il mondo desktop e il mondo smartphone, assieme ai mondi Linux e Android. Mondi molto distanti, che però lentamente convergono. Non vediamo l’ora di conoscere i partner ufficiali di Canonical.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Ubuntu sul mio netbook fila benissimo anche con la 12.04, ma a testarlo sul mio unico smartphone manco morto.

  • Ubuntu sul mio netbook fila benissimo anche con la 12.04, ma a testarlo sul mio unico smartphone manco morto.

  • È per questo che non adotto mai le distribuzioni appena escono. Almeno un mese è d’obbligo, soprattutto con Ubuntu. Poi ognuno ha le sue preferenze, ovviamente.

  • È per questo che non adotto mai le distribuzioni appena escono. Almeno un mese è d’obbligo, soprattutto con Ubuntu. Poi ognuno ha le sue preferenze, ovviamente.

  • (scusate, sono uscito un po’ tanto merdaiolo… ma il concetto è sempre quello: il software nuovo ha sempre problemi di stabilità, è normale)

  • passa a $distribuzione che usa $antani che è meglio $sbidiguda ;-)
    Il software affidabile su linux c’è, ma non è quello rilasciato ieri… per il resto, avrei un paio di idee su dove potrebbero mettersi Open|Libre Office anche sui PC, figuriamoci gli smartphone…

  • Passa a Linux Mint e a Cinnamon. A breve dovrebbe uscire la versione stabile, è uscita da poco la RC. Sto usando Cinnamon 1.4 su Mint 12 e devo dire che è il meglio di GNOME Shell e di Gnome 2 unito. Una bomba. ;)

  • Già Ubuntu 12.04 si blocca continuamente. Freeze e addirittura bash si blocca chiudendosi senza dire niente. Non oso immaginare un porting su smartphone…

    • claudiotaccogna

      Magari e andassi un po’ ad indagare nei log arriveresti a capire il perche’. Se un sistema Linux freeza stai pur certo che sempre freezera’, non come Windows che lo fa a random. Comunque sia, parla per te, a me Ubuntu 12.04 va da Dio. Fortunato? Forse!

  • No.

Top