[Video] Galaxy Nexus: si può sbloccare lo schermo con una foto?

La maggior parte dei reati sono commessi da persone che conoscono la vittima personalmente. Così, quando si tratta di sbloccare tramite riconoscimento facciale il Galaxy Nexus, riteniamo che ci sia una cosa da prendere in considerazione, e cioè cosa succede quando si possiede una foto del tuo viso e la si accosta al Nexus?

Nel video qui sotto potrete vedere una persona che utilizzando la sua stessa foto riesce a sbloccare il Galaxy Nexus. Su Youtube però sono nate molte polemiche, si crede infatti che la persona che ha fatto il video in realtà abbia impostato lo sblocco inquadrando la sua foto e non il suo viso, per questo motivo il sistema riconosce la foto così facilmente. Ci dovrebbe essere una differenza sostanziale che il sistema conosce per identificare un oggetto in 3 dimensioni nono confondendolo con un immagine piana, tra l’altro su di uno schermo di un cellulare. Guardate il video e fateci sapere cosa ne pensate.

[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Gattestro_ridicolo

    ma io dico… a quanti di voi è stato rubato lo smartphone? Vi è stato rubato da un amico? familiare? qualcuno vicino a voi da avere una vostra foto????? la risposta è no.

  • Pipopipo70

    Il programma Visidon AppLock (gratis sul Market) non sblocca il telefono con la foto mentre lo fa immediatamente con il mio volto anche in condizioni di luce non ottimali.

    • Maualt

      Confermo!!!

  • Ho letto che il metodo di hack più diffuso ed efficiente per fregare la password del computer di qualcuno è il binocolo. In pratica basta vedere mentre la digita… trovi che ci sia una piacevole similitudine.
    Questo a me fa abbastanza sorridere!

  • Roby 10

    I normali software di riconoscimento facciale (per normali intendo quelli più diffusi nel mondo commerciale) fanno differenza e non danno accesso a chi mostra una foto piuttosto che un’immagine reale in 3d.

    E’ vero anche che i filmati del riconoscimento del Nexus mi sono sembrati sempre molto veloci e istantanei, tanto da farmi credere che l’algoritmo utilizzato sia molto “semplificato” in modo da essere più una comodità piuttosto che una funzione di sicurezza vera a propria.

    Ho provato pochi minuti fa con il software installato di default sul notebook asus, e non mi ha dato accesso ne con una foto, ne con l’immagine sul cellulare (a dirla tutta faccio molta fatica anche con la vera faccia se le condizioni di luce non sono perfette).

Top