Ubuntu Touch non sarà solo per utenti privilegiati

Ubuntu-main

Fin dal momento del suo annuncio e della sua successiva disponibilità al download ufficiale, Ubuntu Touch ha incuriosito tutti noi suscitando, però, qualche polemica legata all’effettiva usabilità del sistema operativo. Molti, infatti, hanno iniziato a pensare che questo sistema operativo non fosse di immediato utilizzo e che invece fosse stato ideato per quegli utenti che hanno già installato il sistema operativo Ubuntu sul proprio PC.

Mark Shuttleworth, fondatore di Canonical, ha voluto quindi precisare che Ubuntu Touch non sarà un sistema operativo “esclusivo” solo per alcuni utenti privilegiati ed utilizzatori di Ubuntu per PC ma sarà un sistema operativo mobile che vuole inserirsi trasversalmente nel settore dell’informatica di consumo e di impresa, andando a raggiungere il maggior numero di utenti possibile. Solo in questo modo si potrà quindi creare un’alternativa e competere con i maggiori sistemi operativi mobili del momento, tra i quali Android, iOS e Windows Phone. Precisazione giusta e doverosa questa di Mark Shuttleworth che ha in mente grandi progetti per Ubuntu Touch, e siamo sicuri che che questo sistema operativo saprà guadagnarsi la simpatia e la fiducia di molti. Forse, in effetti, Ubuntu Touch non è proprio di immediato utilizzo, ma dopo soli 5 minuti di utilizzo già si riesce ad entrare nella sua nuova ottica e ad utilizzare molto bene i dispositivi. Per questo vi rimandiamo alla nostra video anteprima di Ubuntu Touch per smartphone realizzata al Mobile World Congress 2013 dal nostro Riccardo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ma quali app, tutti i commenti che leggo su vari blog e forum parlano di apps…. mka fatemi il piacere… se come viene detto il sistema per smartphone e per tablet è o sarà lo stesso ella versione pc, dovete dirmi a cosa vi servono le apps quando si ha un parco software immenso tramite usc (ubuntu software center) e altri miliardi si soft tramite comando apt add repository ppa…. usando il terminale?

  • io spero che sia migliore mah di molto rispetto ad android che per me e antipatico come sistema avento pur un sg- note2

  • Pasle Smith (FB)

    Utilizzo Ubuntu su pc e ho dato un’occhiata alla versione mobile…è buona, molto buona, ma penso che farà difficoltà a sfondare; il motivo? Sempice: Anche la versione per pc è ottima, ma la gente non conosce Linux e pensa che qualsiasi cosa gratis sia di poco valore. Ho visto gente che ha comprato un netbook con Ubuntu Netbook Edition dentro e ha deciso di metterci Window 7 Starter convinta che fosse meglio -.-“

  • Francesco Stefanelli (FB)

    No

  • Roberto Consonni (FB)

    Ma almeno sarà possibile installarlo su ogni Device android ?

  • Roberto Consonni (FB)

    Speriamo bene.

  • Alessio Aprile-Fibroga (FB)

    No…

  • Lo aspetto su GS2 i9100..Il vero problema saranno le App, però provarlo mi farebbe piacere..
    Ad ogni modo su Tablet credo possa veramente rivoluzionare il segmento..

Top