E’ possibile trasformare il Galaxy S4 nel Galaxy S4 Google Edition?

google-galaxy-s4

Molti di voi si saranno posti questa domanda da quando al Google I/O 2013 è stato presentato il nuovo Galaxy S4 Google Edition. Sostanzialmente si tratta di uno smartphone che internamente risulta identico al modello internazionale che troviamo anche in Italia, ma che a bordo ha come sistema operativo Android puro, rilasciato direttamente da Google. Samsung, quindi, anche quest’anno ha fatto un Nexus, anche se stavolta in maniera insolita.

Il Galaxy S4 Google Edition è però stato realizzato per lavorare a frequenze del 4G adatte per gli USA; per questo motivo lo smartphone potrebbe non risultare compatibile con le reti 4G che si hanno nel resto del mondo, in quanto ogni Paese ha le sue frequenze che risultano diverse le une dalle altre. È per questo motivo che principalmente non si può trasformare il proprio Galaxy S4 in un Galaxy S4 Google Edition. Anche se si riuscisse ad estrarre l’intero sistema operativo dal Galaxy S4 Google Edition, non sarà possibile installarlo così com’è sul Galaxy S4 standard.

Android, però, è bello soprattutto perchè permette molte modifiche. Anche se non si può trasformare il proprio Galaxy S4 in un Galaxy S4 Google Edition e ricevere gli aggiornamenti direttamente da Google, è comunque possibile effettuare qualche operazione di modding affinchè si riesca a far somigliare il più possibile il proprio GS4 ad un Nexus. Il tutto risulta possibile percorrendo una delle due seguenti strade differenti:

  • Installando una ROM AOSP
  • Installando versioni modificate della ROM ufficiale del GS4 Google Edition

Per quanto riguarda il primo punto, bisogna sapere che le ROM AOSP sono quelle ROM che vengono create dai sorgenti di Android. Questo significa che sono delle ROM in pieno stile Google, senza alcuna personalizzazione ma con l’interfaccia di Android puro come sui Nexus. ROM di questo tipo sono le AOKP, le CyanogenMod, le Paranoid Android e molte altre che possono essere installate sul proprio Galaxy S4 al fine di farlo somigliare ad un Nexus. Naturalmente, però, non si riceveranno gli aggiornamenti direttamente da Google, ma dal team che ha sviluppato quella particolare ROM.

Per quanto riguarda il secondo punto, invece, c’è da dire che sicuramente gli sviluppatori non perderanno tempo nell’estrarre l’intera immagine del sistema operativo presente sul Galaxy S4 Google Edition quando sarà disponibile all’acquisto per poterla modificare e renderla compatibile con le reti internazionali. Questo significa che sicuramente saranno rilasciate delle ROM basate sul sistema operativo originale del Galaxy S4 Google Edition che potranno essere installate, anche se in questo caso non si riceveranno mai gli aggiornamenti software direttamente da Google.

Le operazioni di installazione di ROM possono andare ad invalidare la garanzia perché richiederanno la presenza dei permessi di Root, di una Custom Recovery e probabilmente anche dello sblocco del bootloader. Per questo motivo, qualora si decida di rendere il proprio Galaxy S4 un quasi-Google Edition, si dovrà necessariamente ricorrere al modding ed allo sblocco del dispositivo.

Ricordiamo, infine, che l’installazione di una ROM in pieno stile Google comporta la perdita di tutta la personalizzazione di Samsung, di tutte le funzioni e di tutte le applicazioni che l’azienda ha inserito nel comparto software del suo nuovo smartphone.

Come sempre ci sono vantaggi e svantaggi ma ora sta a voi dirci la vostra: installerete una custom ROM che farà somigliare il vostro Galaxy S4 ad un Galaxy S4 Google Edition oppure rimarrete con la personalizzazione di Samsung?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Riccardo Minisola

    LOL. Quindi preferisci una ROM instabile e che non ti fa arrivare a fine giornata rispetto alla stabilità e batteria della MiNCO o della Cataclysm con il kernel di franciscofranco? Contento tu…

  • cds89

    Signori…ma chi se ne frega di sta rom pure google, la cosa importante qui è che finalmente gli sviluppatori avranno una base solida su cui sviluppare rom aosp che siano STABILI,che consumino poca batteria e che funzionino alla perfezione! Io ad esempio si gs3 mi trovo male con le aosp(paranoid,cyano,aokp) semplicemente perchè nn posso arrivare a fine giornata e ho altri problemi di vario genere che non mi danno un esperienza d’uso buona nella quotidianeta. Non volevo prendere sto gs4, avrei preferito passare o magari avrei fatto un pensierino su note 3…ma a questo punto, chi ama le rom aosp e i dispositivi samsung(quale che sia la ragione) non puo farsi scappare questo device. La parola d’ordine è DUAL BOOT! Quando calerà di prezzo, e calerà presto sarà mio di sicuro.

    • Fabio C.

      La domanda è: ma siamo sicuri che la “base solida” tratta dalla rom google sarà poi compatibile con i device venduti qua in Italia ?
      Il dubbio è proprio quello.. Se useranno hardware differente per questa versione del GS4 Google noi saremo punto a capo, esattamente come con gli S3 che hanno grossi problemi di driver e non arrivano a fine giornata con rom AOSP..

      • cds89

        si sara’ la stessa della versione che c’e’ in italia.Anche perche’ non credo proprio che google si metta a sviluppare il sw sulla versione exynos.ad ogni modo…le rom aosp ,anche senza il gs4 GE, sicuramente giravano meglio rispetto a gs3,in quanto samsung per i suoi exynos non rilascia i codici sorgenti,mentre qualcomm si

  • CrazyDroid

    evidentemente non sapete di cosa state parlando…prima di offendere le persone andatevi ad informare e poi ne riparliamo…con certa gente proprio non si può avere a che fare

  • CrazyDroid

    articolo perfetto e molto utile

    • marlevre

      si, se ti piace l ironia

      • CrazyDroid

        ok, allora dimmi dov’è l’ironia e quali sono i punti scritti male perchè io non li trovo

  • TheJedi

    Secondo me basterà mettere una radio nostrana e tutto funzionerà senza problemi, un po’come con l’Optimus G e il Nexus 4, con uno zip lo si fa diventare tale e quale al gemello GE con tanto di mancanza dell’LTE e ovviamente aggiornamenti via OTA, ma flashando la radio originale torna tutto apposto, a costo di doverla riflashare ad ad ogni aggiornamento, un piccolo prezzo da pagare.

  • G.Crisci

    ma che senso hanno le custom rom? il bello di android ufficiale è avere gli aggiornamenti Google in diretta… vi pare?

    • valecrown

      io sul galaxy nexus le ho provate tutte ma alla fine torno sempre alla stock

      • LOL. Quindi preferisci una ROM instabile e che non ti fa arrivare a fine giornata rispetto alla stabilità e batteria della MiNCO o della Cataclysm con il kernel di franciscofranco? Contento tu…

  • gran boiata, studiate meglio prima di scrivere fesserie che condizionate solo gli acquisti della gente.

    • tesla

      quindi secondo te si può trasformare un gs4 normale in un google editi on e ricevere gli aggiornamenti direttamente da google? Mi sa che ti sei fumato il cervello!

    • Mi chiedo perché scriviate commenti giusto per scriverli. Motivate le vostre risposte per piacere se no l’utilità dei vostri commenti è pari a zero e fa confondere solo la gente.

  • Pier Luigi

    Scusate ma non basterebbe installare la rom ufficiale di google e poi cambiare solo la parte modem?

    • lars_rosenberg

      Si al massimo ci vorrà qualche piccola modifica, ma le rom dovrebbero essere quasi completamente compatibili visto che l’hardware è lo stesso

    • CrazyDroid

      esatto, è proprio quello che c’è scritto nell’articolo

      • Pier Luigi

        Ma anche no… parla di “ROM basate sul sistema operativo originale del Galaxy S4 Google Edition” citando testualmente, ovvero le solite rom moddate che si trovano anche per i Nexus.
        Quelle che dico io è mettere la rom google nuda e cruda e cambiare la baseband e basta, senza mod di alcun tipo.

        • CrazyDroid

          è comunque mod anche se cambi la più piccola virgola…pensi che cambiare la parte modem sia una fesseria? è una modifica bella e buona

  • aaron

    Quindi se acquisto questo telefono in USA poi non mi funziona in Italia o sì?

    • marcoar

      no

      • TheJedi

        E invece si, le bande di AT&T sono le stesse italiane, LTE escluso, quindi se è compatibile con quelle reti andrà anche qui.

        • marcoar

          in realtà sono leggermente diverse. 850/1900 per at&t
          800/1800 per le nostre

          • TheJedi

            Mhhhh, strano, perchè quando abitavo a San Diego l’unico operatore che mi faceva connettere in 3G era AT&T, se usavo TMobile avevo accesso solo alla rete EDGE, alla fine la differenza di prezzo era troppo a favore della seconda e me ne fregai del 3G, ma questa cosa me la ricordo bene, perchè sai la bestemmie per caricare un video di YouTube in EDGE? :D

  • safd

    Preferisco le feature di Samsung ad un’interfaccia scarna come quella di Android puro.

  • marcoar

    I dovuti porting brulicheranno non appena qualche sviluppare mette le meni su questo s4 GOOGLE EDITION (non nexus edition). Altra precisazione è che samsung non ha fatto un Nexus di nuovo quest’anno ma semplicemente una versione senza touchwiz del suo top di gamma. Da qui a dire che questo s4 google edition sia un nexus ne passa tanto quanto dire che la abarth 695 tributo ferrari è una ferrari più piccola (primo paragone che mi è venuto in mente)

    • Ennio80

      Si ma restando in tema automobolistico tra
      il nexus 4 e l’S4, se fossero due automobili, avremmo due telai differenti ma per entrambe il motore ce lo mette google xD
      Diciamo che poi sta all’utente scegliere quale delle scelte ritiene migliore…

      • marcoar

        Rimanendo in tema automobilistico. Non è propriamente la stessa cosa in quanto il motore è completamente rivisto. Ne condividono il cuore, il concetto base, ma quello samsung è rivisto per un utilizzo “comfort” mentre la versione stock è molto più “corsaiolo”. Rimane sempre il fatto che poi sta ll’utente scegliere quale tra le due opzioni ritenga migliore. Ma i prodotti vanno chiamati con i loro nomi

        • Ennio80

          Sicuramente, ma in fin dei conti, l’esperienza utente è quella google, quindi per quanto tu possa aver ragione su i nomi, questa pignoleria è insensata perchè al contrario di come dici tu, non è samsung che ha fatto un S4 senza tochwiz ma google che vende sul suo store in america un S4 google edition.

          • marcoar

            la pignoleria la si vedrà quando tanti si lamenteranno della differenza temporale che ci sarà negli aggiornamenti. Se io spaccio un prodotto per ciò che effettivamente non è smuovo false speranze e forti delusioni nel momento in cui la pignoleria vien fuori :)

          • Guardate ke qst lo aggiorna direttamente google insieme ai nexus…

          • marcoar

            Al Google I/O si è solo parlato di una google edition del GS4. Altro non è stato detto. Ne chi ha sviluppato ne chi aggiornerà

          • Se non sbaglio invece è stato proprio detto che ci penserà Google, poi ci sta anche mi sbagli ma credo di aver sentito bene

          • marcoar

            Potrebbe. Non ne sono sicurissimo anche io. Questo s4 è simile al motorola xoom (godeva anch’esso del supporto di google) e ricordo che lo xoom veniva aggiornato comunque sempre in ritardo rispetto ai nexus.

        • se google ha programmato di persona il suo software sopra l’s4, penso proprio che avremo un dispositivo superiore all’n4. come lg da la scocca, è la stessa cosa se la da samsung. se invece google ha dato i sorgenti e i programmatori samsung hanno fatto il porting è un altro conto

          • marcoar

            credo che sia più la seconda ipotesi. altrimenti avrebbero chiaramente detto “ecco il nuovo nexus”.

        • vivmar

          gente,
          google venderà questo S4 nel suo playstore,in america…quindi lo supporterà direttamente….

      • a questo punto c’è da vedere se lo metteranno in commercio anche per in europa :
        uno smartphone come questo e motore Google puro..meglio di così? :D

Top