Transformer Prime: primi prezzi e caratteristiche hardware

Immagine

 

A poco meno di 3 giorni al debutto ufficiale del nuovissimo Transformer Prime, in rete si rincorrono le prime speculazioni sull’hardware montato sul gioiellino Asus. Se da una parte si è appurato che il chip grafico equipaggiato sarà il fiammante Nvidia Tegra 3, dall’altra non si hanno informazioni chiare sulle altre componenti che comporranno questo nuovo terminale. Mancano infatti notizie sulla RAM messa a disposizione, oltre al quantitativo di memoria supportato e la qualità della batteria, oggetto importantissimo in questo genere di produzioni. Inoltre, il tablet Asus avrà a disposizione un’ampio schermo IPS da 10.1 pollici, con risoluzione massima di 1280×800 pixel, contornato dai classici slot per micro SD, USB e HDMI, oltre alla presenza di Android Honeycomb 3.2 aggiornabile in seguito alla release Android Ice Cream Sandwich.

Asus ha comunicato inoltre il prezzo di listino per i paesi non Europei: si parla di circa 499$, cifra che potrà essere soggetta ad innalzamenti nel momento in cui il device verrà rilasciato nel mercato Europeo, attualmente privo di una data certa a riguardo. Rimanete sulle nostre pagine in attesa di aggiornamenti futuri.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Fabio

    secondo me e ottimo, ma aspettiamo di vedere quanta ram avra e quanta memoria di massa… già sapere che monta il tegra 3 vale di +…

  • Se questo fosse veramente il prezzo sarebbe da prendere al volo già il suo predecessore rimane a mio parere il miglior tablet android fatto fino ad adesso

  • alessandro

    e io son sempre del parere che i tablet con android e IOS siano solo dei giochini inutili per chi lavora. aspetto tablet con win8.

    • Tacco

      A parte che arai uno dei pochi a comprarlo, dovrai attendere che il software di Wincozz venga portato da x86 ad arm. Auguri. Io invece attendo il primo laptop con Android e mi ci faccio un bel dual con Ubuntu 12.04….quando uscira' ovviamente.

    • Nessuno

      Non si capisce bene cosa intendi con quel "per chi lavora", un tablet massimo ha uno schermo con diagonale da 10" (o poco più), cosa ci vuoi far girare?, una suite di office?, un kit di sviluppo per app, un cad? o un software per uil trading on line?
      Per tutte queste cose 10" sono impietosamente pochi, per tutti gli altri software "produttivi" un Ipad o un Tablet Android, vanno più che bene, un S.O. operativo da desktop è inutilmente pretenzioso per un tablet, vedi Apple che su ipad non ha montato una versione light di snowleopard ma un SO diverso, più "leggero" senza pretese.

      • alessandro

        @Tacco non ha capito un tubo ed evito commenti, per gli altri, per lavoro intendo: aprire e modificare file excel, word e powerpoint, collegare l'hardware ad un videoproiettore, installare database e gestionali che si possono interfacciare agli standard presenti sul pc dello studio, che senso ha un tablet apple o android se non posso fare questo? io non vado a spendere soldi per un affare che serve solo per navigare, email, giocare, guardare fodo o video, per queste cose già ho il mio S2.

    • Sono d'accordo che l'uso del tablet sia molto specifico e per certi versi limitante, ma questo a prescindere dal sistema operativo. Un tablet, sia esso Android, iOs o Win8 è per sempre un TABLET e quindi non adatto ad esempio al data entry (in senso generale).

      Il form factor del tablet è adatto a fruire contenuti, che in ambito lavorativo può essere accesso e consultazione documenti, accesso a email (prevalentemente lettura), accesso a contenuti multimediali, app per compiti molto specifici.

      • alessandro

        @ bradipo, ok posso essere d'accordo con quello che hai scritto, però tutte quelle cose già le faccio con l' S2 :-D, quindi, un tablet è inutile ;-)

  • Tenendo conto che molto probabilmente il rapporto del prezzo sarà di 1:1, non mi sembra un prezzo esagerato 499 euro….

Top