Tracciamento oculare su Android mostrato in video da TheEye Tribe

The-eye-tribe

Quando abbiamo visto il film Minority Report, la tecnologia mostrata nella pellicola da Spielberg è di certo avveniristica. Ma quello su cui stanno lavorando i ragazzi di TheEye Tribe da circa un anno lo è altrettanto e, devo ammettere, quando ho visto il video sono rimasto davvero stupito. Guardiamolo insieme e rendiamoci conto dei progressi che sono stati fatti nel campo del tracciamento oculare da parte di questi lodevoli ingegneri.

In pratica, come avrete capito dal video, su un Galaxy Note 2 è stato installato un emettitore di raggi infrarossi che aiuta il software a capire cosa stiamo guardando con gli occhi e interpreta il tutto come comandi che stiamo dando al terminale. Il video ha mostrato benissimo quanto appena detto, forse anche più incisivamente. E’ strepitoso vedere come, anche se non in modo perfetto, sia possibile perfino giocare a Fruit Ninja con questa tecnologia.

Sarà semplice come funzionamento, ma è anche poco costosa. Lo stesso che ha dimostrato come funziona il trasmettitore microUSB installato sul phablet Samsung ha anche detto che lo stesso dispositivo, ma per computer PC o Mac, costa appena 99$, cioè una cifra davvero contenuta. Purtroppo la tecnologia è ancora in uno stadio molto sperimentale ed ancora non la vedremo implementata sui terminali di prossima generazione, anche se onestamente il risultato pare tutto meno che imperfetto. Complimenti a TheEye Tribe per i risultati ottenuti, speriamo quindi di vedere presto questa nuova tipologia di interazione con i terminali che l’avranno a bordo.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top