Temple Run per Android si aggiorna, più compatibilità con Android ICS

Il famosissimo e bramatissimo gioco Temple Run, che da qualche mese è disponibile anche per Android ed ha raggiunto già oltre 10 milioni di download, in queste ore si è aggiornato ed ha risolto alcuni problemi di compatibilità e di stabilità. Ovviamente si tratta dei soliti bugfix che contraddistinguono tutti gli aggiornamenti di tutte le applicazioni ma, in questo caso, si sono risolti anche dei problemi di compatibilità con dispositivi dotati di Android ICS che, attualmente, ammontano a circa il 4,9% del totale dei dispositivi Android.

Dunque, se avete scaricato Temple Run per Android ma non lo avete ancora aggiornato, oppure non avete ancora scaricato il gioco sul vostro dispositivo, potete farlo gratuitamente recandovi al Google Play Store al quale potete giungere anche tramite il nostro badge subito in basso.

[app]com.imangi.templerun[/app]

Ovviamente, come facciamo sempre, invitiamo soprattutto gli utenti possessori di dispositivi con a bordo Android ICS a fornirci informazioni su come adesso si comporta il gioco e sui problemi di compatibilità evetualmente risolti.

Buon download e buon gaming!

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • robyx883

    purtroppo ragazzi, la lotta tra temple run e il mio ARC con on board ICS non finirà mai! prima dell’aggiornamento i comandi erano sballati (se si tentava la svolta, l’avventuriero andava dritto o saltava) adesso, dopo circa 5 secondi di giocato (ovvero la prima curva) il gioco crasha irreparabilmente!

  • Sì ottimo

  • Matteo Bianconi, c’è un articolo da leggere ;)

  • Matteo Bianconi (FB)

    cosa cambia?

  • Leonardo Jason Di Maggio (FB)

    Certamente!

Top