Sony Xperia Z2: prime impressioni e videoanteprima | MWC 2014

z2_1

Il nuovo top di gamma di Sony si chiama Xperia Z2 ed è un dispositivo che mette insieme il meglio di quanto visto finora dalla casa nipponica – con qualcosa in più. Si tratta di un ulteriore affinamento di Xperia Z1 che propone uno schermo più grande, un processore più potente, una fotocamera migliorata ed una versione software più aggiornata.

Design

In termini di design non è cambiato molto: a prima vista avevamo scambiato Xperia Z2 per un Xperia Z1. Il nuovo dispositivo richiama molto da vicino il precedente, con lo stesso linguaggio di design che prevede cornice in alluminio e superfici anteriore e posteriore in vetro.

Nota positiva: la cornice dello schermo è stata decisamente ridotta lateralmente.

Nota negativa: sopra e sotto lo schermo rimane sempre troppo spazio inutilizzato. È quasi ridicolo che siano stati impiegati dei tasti software quando c’è un sacco di spazio libero in cui avrebbero potuto trovare posto dei tasti fisici (capacitivi). A livello di design la scelta è apprezzabile perchè rende il dispositivo uniforme e gradevole, ma a livello pratico lascia da pensare.

Hardware

La piattaforma hardware di Xperia Z2 prevede uno schermo da 5.2 pollici con risoluzione 1920×1080, un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 801 a 2.3GHz, 3GB di memoria RAM, 16GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 64GB, fotocamera da 20.7 megapixel (la stessa di Z1), fotocamera frontale da 2 megapixel e batteria da

Fotocamera

La fotocamera merita una nota a parte: grazie al software decisamente migliorato, infatti, le fotografie scattate da Xperia Z2 sono di un altro pianeta. I colori appaiono più naturali e brillanti, mentre non ci sono grandi problemi in situazioni di luce non ideali come accade ora con Xperia Z1 e Xperia Z1 Compact. Il tutto è, chiaramente, da prendere con le dovute cautele poiché è troppo presto per formulare un giudizio pieno e consapevole, ma sicuramente la prima impressione è di un salto di qualità epocale.

Software

Finalmente Sony ha preinstallato sul nuovo top di gamma l’ultima versione Android disponibile, senza rimandarla ad un futuro aggiornamento. SI tratta di una mossa molto più che apprezzabile che finalmente mette la parola “fine” alla (brutta) abitudine di lanciare dispositivi con versioni vecchie del software. Il lavoro fatto è grandioso: il sistema è fluido, scattante, veloce, reattivo. La personalizzazione di Sony si è spostata verso il bianco con dettagli arancioni, più in linea con gli ultimi sviluppi di Android.

Trovate una galleria completa di immagini e la nostra video anteprima qui sotto.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Anty

    cornice in alto ed in basso ancora troppo spessa.dopo S5,pure questo rimane in pratica molto simile come design al precedente.nn mi piaceva lo Z1,questo idem.

  • Matite Pungenti

    Tra questo e S5 non c’è gara. Anche se, almeno io, sono un po’ deluso da entrambi.

    • Matite Pungenti

      In ogni caso il prezzo in germania è di 599 euro, 100 in meno dell’Italia. Dato che vivo in tedeschia, la cosa mi gasa non poco.

  • Vincenzo Signoriello

    Concordo con Gark, in Sony evidentemente per lasciare intatte le caratteristiche di impermeabilità devono aggiungere quel pò di cornice, non credo che non ci siano in Sony le capacità per ridurre gli spazi.

  • Alberto Poggio

    pochi errori nel testo vedo! ahaha siete i migliori voi di Tutto Android ;)

  • Gark121

    ” È quasi ridicolo che siano stati impiegati dei tasti software quando
    c’è un sacco di spazio libero in cui avrebbero potuto trovare posto dei
    tasti fisici”. quello spazio serve per gli speaker stereo fontali impermeabilizzati, per la fotocamera (nella parte alta sfruttano tutto lo spessore possibile), per la batteria. secondo me considerando schermo + grande, autoparlanti frontali stereo e design non è male.. certo si può fare meglio, ma da z1 abbiamo sicuramente un miglioramento.

    • bho

      Devo dire inoltre che, dopo aver visto un hands-on online..bhe infondo non ha tanta cornice (io ho nexus 5); dalla recensione sembra simile al nexus come quantitativo di cornice :)

      • Ezio

        e in più l’audio non si può minimamente paragonare :)

    • stuca

      Di “quasi ridicolo” qui ci sono i recensori…

      • Ezio

        mai stato più d’accordo!

  • OneTwo

    data di lancio e prezzo?

    • danger2u

      699 euro
      data di lancio niente ancora

  • SIMONE

    manca la parte che mi interessava di più, batteria da……? grazie

    • Gark121

      3000 mAh minimo, fonte: sito sony.

Top