Samsung vs. Apple: al via la distribuzione in Australia

Era prevista per la giornata di oggi il verdetto riguardo all’appello chiesto da Apple contro la decisione del tribunale australiano di togliere il bando alla commercializzazione del Galaxy Tab 10.1 sul territorio. La decisione è stata a favore di Samsung, che quindi potrà definitivamente dare il via alle vendite, in tempo per la stagione natalizia.

Una delle motivazioni alla base del ritiro dell’ingiunzione è che, in sostanza, Samsung sarebbe abbastanza in salute economicamente per coprire i danni causati dalla commercializzazione di un prodotto che infrangesse i brevetti di Apple. Samsung quindi non ha fatto ancora alcun passo verso una futura assoluzione, ma è abbastanza evidente che questo non è comunque quello che avrebbe voluto Apple.

Inoltre, secondo il giudice Robert French, l’estensione dell’ingiunzione sino al processo avrebbe di fatto sostituito la sentenza, che sarebbe stata emessa quando ormai il Galaxy Tab 10.1 sarebbe diventato obsoleto.

Il Galaxy Tab 10.1 sarà quindi venduto in Australia, nella versione da 16 GB solo wifi a 579 dollari australiani (circa 440 euro) e nella versione 3G a 729 dollari (553 euro).

Gli analisti vedono queste prime parziali vittorie di Samsung nei confronti di Apple come dei passi verso un’eventuale patteggiamento extragiudiziario delle circa 30 cause che le due compagnie stanno mandando avanti nei tribunali di tutto il mondo.

[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top