Samsung scommette su WiPower per il futuro della ricarica wireless

wipowers4

Il progresso, secondo il ragionamento Fordista, diventa tale quando è alla portata di tutti. Henry Ford, l’americano che creò il famoso marchio automobilistico, l’ha vista davvero lunga, e Samsung a quanto pare anche. Parlando di progresso e di Samsung è emersa in rete una dichiarazione sul pensiero della coreana sul metodo di ricarica ad induzione elettromagnetica.

Con parole abbastanza esaustive, l’ingegnere capo di Samsung, Michale Lin, spiega perché Samsung crede nella ricarica wireless. Ecco la sua dichiarazione

I casi di utilizzo sono più interessanti. Ecco perché abbiamo investito così tanto nel suo sviluppo. Pensiamo che possa incontrare le esigenze di carica di una fetta di utenza molto più ampia.

Samsung ci crede sul nuovo standard Wipower che consentirà una ricarica wireless al pari di quello denominato Qi, ma con dei vantaggi che potete osservare nel video qui di seguito.

Ricaricare una pila di smartphone. uno smartphone sopra un tablet o avere una scrivania con un’area dedicata alla ricarica del terminale sarebbe una vera innovazione. Ma pensate anche al semplice posto dove appoggiamo il nostro telefono, che non rimarrebbe più solo un appoggio ma anche una postazione di carica semplice e senza il bisogno di cercare cavi, connetterli nel verso giusto o dover caricare un solo terminale per volta.

Ricordiamo che Wipower è uno standard in via di sviluppo da Qualcomm e che possiamo aspettarci un risultato molto soddisfacente, se non ottimo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • trudtilp

    Tesla era un grande! Un genio!

    • jfra99

      Hai ragione e se pensiamo che questo era solo una delle sue migliaia di scoperte…
      Peccato che che come tutti i grandi geni-inventori fu dimenticato insieme a molte delle sue scoperte anche se a dirla tutta quasi sicuramente nella stazione HAARP staranno usando il raggio della morte per manipolare la Ionosfera…

Top