Samsung Galaxy Tab 7” da Mediaworld a 499 euro!

Dal nostro caro lettore Lermi ci arriva una notizia bollente, dopo aver visto la riduzione di prezzo sul sito della Vodafone del Samsung Galaxy Tab da 7 pollici (da 699€ a 599€) ora ne vediamo un’altra sullo stesso dispositivo fatta per da Mediaworld.

Infatti, il Samsung Galaxy Tab da 7 pollici è acquistabile presso Mediaworld (online) ora al prezzo di 499 euro, sicuramente un prezzo ancora elevato ma migliore di quello precedente e di quello di Vodafone.

Qualcuno approfitterà del ribasso?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • stembas

    Io sono stato molto fortunato,ho preso un galaxy tab a 370 euro nuovo da 2 giorni e devo dire da possessore di ipad,macbook,ipod, che mi ha colpito molto!È proprio bellino!

  • micheluzzo

    su wireshop.it si trova a 397 euro con possibilità di ritiro a trezzano s/n…ogni tanto, solo per gli iscritti, danno in promozione un codice/sconto del 3%…io penso di prenderlo li…anche se "vecchio" lo preferisco ad altri tablet in commercio, ipad incluso.

  • davnet75

    Il discorso si ricollegava a quanto detto prima, attualmente il Tab da 7 mi soddisfa abbastanza non ha reali carenze nell' utilizzo e nell' hw. A differenza di quanto si potesse dire dell' ipad. Quello che mi interesserebbe particolarmente sarebbe una maggior risoluzione dello schermo,per una maggior praticità nel visualizzazione di certi siti e un dettaglio più vicino a quello eccezionale che offre il retina. L'ipad 2 è decisamente migliorato ma ha ancora certi limiti hw e di os. Quindi anche questa generazione la salterò sicuramente.Più probabile un honeycomb leggero e ben risoluto ma di apparati completi ne vedo pochi ad oggi. Spero in un ottimo tab 8,9 ma temo perderà la funzione telefonica e non avrà ancora il super amoled.

  • davnet75

    Il discorso si ricollegava a quanto detto prima, attualmente il Tab da 7 mi soddisfa abbastanza non ha reali carenze nell' utilizzo e nell' hw. A differenza di quanto si potesse dire dell' ipad. Quello che mi interesserebbe particolarmente sarebbe una maggior risoluzione dello schermo,per una maggior praticità nel visualizzazione di certi siti e un dettaglio più vicino a quello eccezionale che offre il retina. L'ipad 2 è decisamente migliorato ma ha ancora certi limiti hw e di os. Quindi anche questa generazione la salterò sicuramente.
    Più probabile un honeycomb leggero e ben risoluto ma di apparati completi ne vedo pochi ad oggi. Spero in un ottimo tab 8,9 ma temo perderà la funzione telefonica e non avrà ancora il super amoled.

  • Davnet75

    Veramente a settembre uscirà il nuovo Galaxy tab da 7", Samsung è intenzionata a offrire tute le misure possibili per coprire tutte le eventuali esigenze. Guarda che Tablet da 7 ce ne sono molti in previsione, tra cui Asus, Dell, acer… Per quanto mi riguarda aspetterò di vedere il nuovo da 8,9 oppure il prossimo da 7, l'asus 3D. Se nessuno sara soddisfacente aspetterò L'ipad 3.

    • sàndokan

      Ipad3? Quindi aspetti il 2012, visto che pochi giorni fa é uscito il 2. Siamo oltremodo futuristi, io sicuro comprerò la ps4 ad esempio :D

      • marco230491

        a quella pure io ;)

        mi sn pure prenotato per la prima auto volante ^^

  • marco230491

    Intanto la scritta samsung è messa laterale nn al centro in alto….boh….forse è il modello solo wifi?

    • sàndokan

      si ma sempre il vecchio tab è! Quindi non ho sbagliato finora a dire che è l'unico e probabilmente lo rimarrà tale da 7", perchè il mercato e le richieste spingono verso tablet più grandi come schermo. :)

  • Pingback: Samsung Galaxy Tab 7” da Mediaworld a 499 euro! | _INFORMARMI Titles Directory()

  • marco230491

    vi posto il video…..cmq questo smentische l'affermazione fatta prima "E volendo mi sa che sarà il primo e l'ultimo da 7 pollici, infatti già il tab2 è 10" e 8.9", a prova del fatto che questo formato da 7 non piace e/o non è adatto ad honeycomb per via del poco spazio a video"
    http://www.youtube.com/watch?v=wPKt6dNwltY&fe

    • sàndokan

      ma questo è il galaxy tab infatti! Lo dice pure a fine video samsung galaxy tab…non è il successore è proprio il tab!

      • sàndokan

        non penso che la samsung fa il successore del tab e lo richiama tab no? eheheh
        Questo mi pare più che evidente.

    • AntonioCaiazza

      è un video che ripropone semplicemente il tab, quindi non si tratta di un nuovo tab, ma del "vecchio" con pubblicità riproposta.

      Comunque samsung rilascerà il tab anche in versione wifi only, almeno così dicono rumors.

  • marco230491

    cmq tanto per informazione samsung ha distribuito nelle ultime ore in giro per la rete un video di un nuovo tab di 7"…il reale successore del primo galaxy tab!

  • davnet75

    Bravo mi ero dimenticato di scrivere del Dlna. Tra l'altro anche le casse interne sono stereo.
    I dualcore, che sono senz'altro degli ottimi processori, per un bel po' di tempo non verranno sfruttati dalla apps ma ne beneficerà os e il browser per fare un esempio. Quindi per ora non è così indispensabile e non si può pretendere certo di avere su di un prodotto uscito 6 mesi fa. Poi non voglio dire che sa perfetto, ad esempio manca la possibilità di copiare del testo scrollando la pagina, ma sono sicuro che verrà implementato. Gingerbrade dovrebbe essere più reattivo e ottimizzare i consumi… Tra l'altro non ci si è mai messo molto on discussione il fatto che la miniaturizzazione costi, vedasi iphone 4 vs ipad 2, Samsung galaxy S II vs galaxy tab 10.1. Poi nessuno nega che siano prodotti cari e che farebbe piacere pagarli almeno la metà ma. Discorso vale per tutti non solo per il Tab 7.

    • sàndokan

      i dual core sono già sfruttati da honeycomb che ha l'accelerazione grafica che non ha froyo. E poi è previsto il pieno supporto dei dual core nella prossima release di android os prevista per giugno, quindi tra pochissimo.

  • AntonioCaiazza

    Io non so perchè quando si pronuncia un prodotto Android c'è la caccia a chi scopre "cosa non ha" criticando, sicuramente parlerà non avendolo ne provato ne posseduto.
    Appena esce un firmware nuovo tutti a criticare i firmware vecchi, senza sapere cosa realmente cambia da un firmware all'altro…osannando adesso anche i dual core, manco dovessero lavorare ad autocad e matlab con il tablet…
    Che poi un prodotto costi troppo rispetto al reale valore è un altro discorso, ma anche lamentandoci non scende il prezzo…

    Personalmente sono possessore di un galaxy tab e grazie ad esso lascio il notebook a casa visto che in questo periodo sto lavorando alla tesi e grazie a google docs sfoglio il word ed il power point ovunque voglia senza dover portarmi un 15 pollici dietro e senza il rischio di perdere i file della tesi visto che sono "on the cloud". Attraverso il DLNA i file che scarico(video)li vedo comodamente dalla mia tv e grazie al flashplayer uso anche megavideo ed infine ho installato una app chiamata oovoo(che ho recensito qui) che mi permette di fare videochiamate con pc.
    Mi spiegate a cosa dovrebbe servire Honeycomb(che attualmente sta sui 10pollici)che tra l'altro in italia costerà più di 700€ visto che quello che voglio fare il mio attuale tablet da 7" lo fa perfettamente?
    Chi mi risponde seriamente gli regalo una app a pagamento(NON SCHERZO).

    • sàndokan

      Honeycomb ha indubbi vantaggi rispetto a froyo. Anzitutto è stata proprio google a dichiarare che froyo non è adatto per i tablet, quindi visto che google fa android bisogna crederci. Passando ad honeycomb e a quanto si è visto finora direi che la differenza estetica è enorme. La ui di honeycomb è perfetta con i widget scrollabili, lo schema notifiche ecc, molto più adatta di froyo ad uno shcermo di 7 o 10". Entrando nello specifico honeycomb porta con sè uno sviluppo delle app parallelo a quello per smartphone. Finalmente si prende coscienza che si ha a disposizione uno schermo sufficiente per cambiare l'interfaccia grafica delle app (finora le app erano le stesse, sgranate su uno schermo più grande perdendo una enormità di spazio a video). Un esempio è gmail che è davvero lontana anni luce dalla versione per smartphone su honeycomb. E questo è solo l'inizio, perchè i programmatori stanno già sviluppando le app da quando è uscito l'sdk per adattarle allo schermo di un tablet, il concetto insomma è che non puoi fare una app per smartphone e semplicemente farla girare anche su un tablet, la devi ridisegnare ed adattare sfruttando a dovere lo schermo più grande. Poi passiamo al vero motivo per cui honeycomb batte 10-0 froyo. Il browser! Finalmente honeycomb ti permette di navigare con decine di tab senza lag e con scrolling e pinch to zoom istantaneo e senza alcun lag, mentre su froyo fa dei microscatti, io l'ho provato a dovere il galaxy tab e i lag ci sono purtroppo già con 2-3 tab aperte. Aggiungerei google books e google body 3d. Insomma due mondi distinti e separati.

      • AntonioCaiazza

        Se rileggi ciò che hai scritto hai parlato sopratutto di UI, widget srollabili, notifiche e che "google ha detto che froyo non è per i tablet"…lasciando l'ultima dichiarazione non hai parlato di potenzialità reali e se ti riferisci solo al browser, con dolphin hd o con il browser nativo(con firmware aggiornato a febbraio)non ci sono lag e microscatti anche facendo scrolling schizofrenico(come fa nelle sue recensioni telefonino.net).
        Delle azioni reali che ho detto io, sicuramente con honeycomb è possiible farlo(anche meglio ci mancherebbe) ma quei tablet qui in italia li vedremo dopo maggio(prima da 10 pollici e dopo da 9)ma possono risultare scomodi per qualcuno(penso, e no vorrei sbagliarmi che tablet honeycomb con potenzialità con il galaxy tab da 7" forse non arriveranno), ma cosa più importante, se a qualcuno serve un tablet android ora, l'unica scelta a cui affidarsi è il galaxy tab, toshiba folio 100(il superflop con tegra due…) i vari Archos, e via dicendo non hanno le funzionalità del tablet di samsung.

        • sàndokan

          si ho fatto diversi esempi potrei farne anche altri. Ad esempio a chi piace usarlo per qualche giochino, di sicuro avrà bisogno di tegra2 e dei dual core. Resta il fatto che froyo non è pronto per i tablet, quindi a 500 euro è un furto questo tablet, tutto qua. A 350 sarebbe un altro discorso. Non dico che non è buono, ma che a quel prezzo conviene comprare a maggio un tablet con honeycomb, visto che maggio è fra un mese e mezzo. Mi pare ovvio e scontato che se lo vuoi per forza 7" puoi solo prendere questo tab, visto che nessun altro l'ha fatto da 7 pollici. E volendo mi sa che sarà il primo e l'ultimo da 7 pollici, infatti già il tab2 è 10" e 8.9", a prova del fatto che questo formato da 7 non piace e/o non è adatto ad honeycomb per via del poco spazio a video. Riguardo il browser io i microscatti li vedo comunque anche con dolphin, di sciruo non è paragonabile al browser chrome di honeycomb che è perfetto anche con 10 tab aperte (dai video si vede l'assenza totale di lag indipendentemente dalle tab aperte). Inoltre ui e widget sono fondamentali, e con honeycomb sono migliorati dal giorno alla notte. Ripeto sarebbe un buon acquisto con un annuncio ufficale di samsung di avere honeycomb per maggio giugno ma sappiamo tutti e 2 che samsung qualora lo porterà sul tab, ed ho moltissimi dubbi lo facia, lo farà per ottobre :)

    • tesla

      beh uno xoom (3g) a 700 euro non mi sembra così scandaloso. sicuramente non quanto un galaxy tab a 700 euro (prezzo di pochissimo tempo fa; caiazza, tu quanto l'hai pagato il galaxy?)
      l'inadeguatezza di froyo rispetto a honeycomb è palese, abbiamo visto tutti i video di come gira froyo sul galaxy e di honeycomb sullo xoom.
      è chiaro quindi che le dichiarazioni di google (e non di un caiazza qualsiasi) riguardo a froyo sui tab non erano semplice fuffa.

      • AntonioCaiazza

        Caro tesla le dichiarazioni fatte da google su honeycomb sono l'unica cosa che non ho contestato a sandokan, del resto honeycomb è un sistema operativo per tablet(ottimo e molto meglio di froyo adattato) che non mai criticato, anzi, è stupendo e per questo volevo prendere lo xoom ma tra prezzo,tasse americane e spedizione(per non parlare della compatibilità con le sim italiane) mi costava quanto un notebook di buon livello(infatti ho preferito cambiarmi il notebook…)e non penso che un tablet debba costare così caro, ma così va il mercato e chi vuole accomdarsi si accomodi pure…
        Inoltre ho una visione di questi primi tablet un pò lunga da spiegare, ma per farla breve: mai prendere i primi.
        Per quanto riguarda il mio galaxy tab, ovviamente non l'ho comprato nuovo per i motivi suddetti(scandaloso spendere 600 ma anche 500€)ma l'ho preso usato di soli 3 mesi a metà prezzo con custodia originale in pelle samsung che da sola costa 40€…per ora il giudizio è ottimo(non ho la necessità di aprire 10 tab…)e mi permette di fare tutto quello precedentemente descritto.

        ps: il motorola xoom non credo costerà 700€ qui…ma di più almeno 750€ oppure a prezzo iniziale di 799€.

        • tesla

          ah ecco… quindi in pratica l'hai pagato 350, giusto?
          però in questo caso è un altro discorso. se uno lo paga quel prezzo allora sono giustificate anche le mancanze.
          comunque anche io sono d'accordo, mai prendere i primi. Però il galaxy in effetti è stato tra i primissimi… forse è meglio dire "mai prendere PER primi" ma piuttosto lasciare passare qualche settimana per far saltare fuori tutte le magagne e poi valutare di conseguenza.
          per il prezzo dello xoom boh, si vedrà. però parlano di xoom in germania a 700 euro e wifi only a 540 dollari, quindi è credibile di circa 700 euro per il 3g e di circa 500 per il wifi. sicuramente molto più giustificati dei 700 iniziali del galaxy.

          • AntonioCaiazza

            Hai indovinato il prezzo che l'ho pagato…per quanto riguarda lo xoom non ci affidiamo a rumors, in italia costa di più tutto anche rispetto a francia e germania, colpa anche delle tasse siae sulle memorie e lo xoom ha 32Gb di memoria interna…
            Tornando al fatto di "mai prendere i primi" con il firmware di settembre il galaxy tab è scandalosissimo, ricordiamo pure che a settembre nessuna app si vedeva a schermo pieno e il browser era inutile da usare, poi ovviamente è tutto cambiato.
            Quello che mi domando è: ma si può mettere in vendita oggetti non performanti?siamo talmente ignoranti che compriamo subito a scatola chiusa?

        • sàndokan

          in america il wifi only xoom costerà 600 dollari. Quindi con meno di 500 euro si porta a casa un tablet honeycomb nuovo, rootato, con supporto google (è il nexus one dei tablet), quindi se tu l'hai pagato sui 400 euro usato il tab, a mio parere è proprio tanto, visto che non era manco nuovo.

          • AntonioCaiazza

            Non ho pagato il tab 400€, ma ben 50€ in meno, però voglio farti notare una cosa sullo xoom:
            -il wifi only non ha il 3g, il che lo rende inutile a parer mio(ho una connessione flat wind e il galaxy tab lo uso anche come navigatore), parere non condivisibile ovvio, ma passiamo al lato prezzo:
            -600$ più 8% di tasse americane viene 650€(nel caso di new york le tasse salgono a 11%)
            -spedizione fino a consegnato(se usiamo questo metodo)ha un costo però supponiamo ce la danno gratis che però arriva in 5 giorni…
            -viste le dimensioni del peso volumetrico consegnato costa 30 € circa(con le nuove tariffe).
            Arriviamo a quasi 700€….680€ per essere precisi…se poi mettiamo le spese di spedizione americane che costano circa 20$ per averlo in 2-3 giorni ci avviciamo sempre più ai 700€
            A questo devi aggiungere che motorola a differenza di samsung, non copre in europa un prodotto comprato in america(notizia da accertare al 100%)per ora un centro motorola vicino casa mia dice che non è possibile.

            Mi dici cosa ci fai con un prodotto pagato nel migliore delle ipotesi a 680€ senza 3g e senza garanzia?
            Almeno il galaxy tab l'ho potuto usare(quando mi si scaricò il cell) anche come tel parlando in viva voce….quindi si tratta di un prodotto completo con software adattato ma permette un uso senza restrizioni.

          • AntonioCaiazza

            sorry ho sbagliato nella conversione dollaro euro, in realtà per averlo a casa ci vogliono 500€ e non 680€ comunque non cambia il senso del discorso.

          • tesla

            beh, tra 500 euro e 680 il senso del discorso mi sembra cambi parecchio, come cambia quando si parla di pagare un galaxy tab 350 invece che 700…

            i prodotti wi-fi only esistono proprio perché a molti non interessa il 3g (perché magari non gli serve o usano l'hot spot dello smartphone), quindi è un discorso che lascia il tempo che trova…

            più problematica è la questione della garanzia. però tu hai acquistato un nexus s dall'america e mi ricordo che tu stesso in un articolo ti eri informato al riguardo e sembrava che gli oggetti acquistati in america avessero la garanzia internazionale di 1-2 anni. mi ricordo bene? nel caso era vero oppure si è rivelato una notizia sbagliata?

          • AntonioCaiazza

            Non vorrei sembrare aggressivo ma hai letto cosa ho scritto in merito alla garanzia?
            "
            A questo devi aggiungere che motorola a differenza di samsung, non copre in europa un prodotto comprato in america(notizia da accertare al 100%)per ora un centro motorola vicino casa mia dice che non è possibile. "

            Per quanto riguarda samsung è coperto da garanzia perchè ho avuto modo di parlare con il centro raccolta di milano, per quanto riguarda motorola, ho parlato con un commesso del centro assistenza che si trova vicino casa mia(ed ha negato che motorola riparasse prodotti americani) e non con il call center motorola(che non ho chiamato perchè non interessato allo xoom visto il prezzo), se un giorno deciderò di prendere l'atrix chiamerò.

          • tesla

            nono, non preoccuparti, non sembri aggressivo.
            in effetti è strano ma ho saltato il passaggio.

            comunque anche con questa notizia il discorso non cambia sugli altri due punti e conferma solo che la vera questione su cui ragionare è quella della garanzia (come appunto ho riconosciuto prima).

          • sàndokan

            la garanzia vale, nei centri motorola locali sono un po' ignoranti in materia. Però se chiami la motorola al telefono ti dicono invece che la garanzia è internazionale. E dipende non da dove l'hai comprato il tablet o quello che sia, ma dal posto in cui sei, quindi se sei in europa e lo mandi in garanzia in europa, valgono pure i 2 anni. Questo è un discorso generale, non vale solo per motorola. Sono leggi europee a cui tutti i brand devono sottostare. Anche htc ad esempio e questo lo so per esperienza mia, mi ha fatto valere la garanzia europea 2 anni sul mio nexus one americano che ha avuto un problema brillantemente risolto gratis dal centro riparazioni htc europeo.

          • AntonioCaiazza

            Che i commessi siano ignoranti ormai è cosa saputa, a meno di appassionati di smartphone…
            Per quanto riguarda la garanzia grazie per la delucidazione ma non volevo dare certezza visto che samsung a telefono non mi aveva detto che tutti i produttori sono tenuti alla riparazione in garanzia, ma mi disse "noi ripariamo oggetti samsung acquistati in america in garanzia solo nel caso in cui gli stessi oggetti vengono commercializzati in europa(per una questione di ricambi)"

          • sàndokan

            ok 350 euro per un prodotto usato con sistema operativo vecchio e non adatto ad un tablet senza garanzia di upgrade a honeycomb. 600 dollari compri lo xoom a cui devi aggiungere 32 euro per consegnato, dando per scontato che il trasporto è gratuito dal negozio dove lo compri in usa fino ai magazzini di consegnato. Le tasse sono sui 40 dollari per la florida dove sta consegnato. Totale 640$ che sono 458 euro più 32, sotto i 500 euro, quindi non 680 assolutamente, a stento 500 euro. Quindi secondo il mio parere questa è la scelta migliore in fatto di tablet android. 600 dollari poi è il prezzo possibile, ma da alcuni rumors si vocifera 540$ ed a quel punto non c'è più manco il minimo dubbio. Riguardo il fatto del 3g ti do' parzialmente ragione nel senso che possedendo un telefono android (anche il più modesto con froyo, che ne so l'ideos) hai la funzione hotspot ed usi quella per navigare (ma già con il wifi in ambito universitario per esempio di cui parli tu il wifi basta e avanza perchè c'è nelle università). Per telefonare non lo considero proprio perchè tutti abbiamo un telefono di certo non lo lasceremmo nessuno di noi a casa "perchè tanto ho il galaxy tab che mi funge da telefono" perchè è ridicolo usarlo per telefonare, è troppo grosso, mi scapperebbe da ridere al telefono con un tablet ed auricolare (senza trascurare il fattore dare troppo nell'occhio in un treno o a piedi, con il rischio di scippo!).

          • AntonioCaiazza

            quando ho attivato l'hotspot con nexus one la batteria mi durava 4 ore, quindi non so l'hotspot fino a che punto convenga, ma sono gusti, certo avere uno smartphone tipo nexus one(oppure da 4 pollici)connesso al web tutte le app che uso a volte(tipo tripadvisor, navigatore, socialnetwork, skype, pulse ecc ecc)vengono eseguite perfettamente e quindi il tablet diventa quasi una scomodità, in ambito universitario è perfetto, utile anche per la consultazione e l'editing di alcuni file(tipo i word).
            Come cell era un piccolo esempio…non è adatto assolutamente….per scrivere un sms devi sederti….

    • Alex Graffi

      Sono perfettamente in linea con quanto detto. Ho scaricato il programma di videochiamata ooVoo e funziona benissimo. Stavo aspettando la videochiamata di Skype, ma a questo punto non ce ne più bisogno. Io il Galaxy lo porto con me ovunque e lo uso praticamente in sostituzione di un pc portatile. Dal mio punto di vista manca solo una cosa: una piccola interfaccia audio che permetta di fare delle piccole registrazioni decenti come fa l'ipad con iring. Anzi colgo l'occasione di chiedere se qualcuno di voi ha notizia di un'interfaccia del genere: mi serve solo un ingresso per mic/guitar che escluda i rumori d'ambiente. Grazie ancora a tutti.

  • Lermi

    Io l'ho pagato €. 700 ma sono comunque soddisfatto :)

  • giuligiuli82

    Su fotodigit.it lo trovate a 428€!!!
    lo consiglio a tutti da felice possessore

  • Davnet75

    Onestamente non capisco questi commenti. Il Tablet è uscito a ottobre quindi è chiaro che non monti un dual core. Insieme ad iPad è stato il primo Tablet serio presente sul mercato, in questo caso basato su android. È un Tablet decisamente trasportabile e completo, con il quale si riesce a fare di tutto, anche a livello professionale, essendo dotato di lettore di memory card, doppia fotocamera, modulo telefonico, flash led e flash player, buona densità dei pixel, certo un super amoled da 1280×720 sarebbe meglio ma appunto è uscito da qualche mese, audio stereo, wifi da 5ghz, funziona da hotspot wifi, bluetooth 3.0 con possibilità di usare tastiere e mouse…
    Non avrà honeycomb ma in fondo android 3.0 non è ancora disponibile, comincerà a breve, e non è certo stabile e supportato come froyo al momento. idem per gingerbrade, che cmq a maggio (sarebbe stato meglio prima) ci sarà, e probabilmente per un 7" potrà essere sufficiente.
    Scrivo questo post perché mi sembra ci siano troppi preconcetti contro il tab che secondo me rimane un ottimo prodotto, che ovviamente verrà superato, ma è un destino comune a tutti nell'informatica. Ma partendo ben dotato non sarà subito obsoleto e la sua utilità l'avrà per un po'.
    Ve lo dico da possessore che lo ha preso a 699 € dopo aver avuto un iPad, che era poco pratico ed incompleto (amo Apple ho un iPhone 4 ed un macbook pro, tanto per chiarire).
    Quindi non capisco tutto questo accanimento.

    • AntonioCaiazza

      Ottima analisi ed hai fatto bene a chiarire che:
      -il wifi è da 5ghz
      -bluetooth 3.0 stereo!
      -hotspot wifi
      -memory card(memoria interna già da 16gb!)
      -flashplayer ecc ecc
      -Doppia fotocamera con flash!(da ricordare che manco l'ipad 2 ha il flash!)
      Ho scritto anche io quattro righe sotto, ma questo è un discorso vecchio che feci tempo fa, ormai nel mondo smartphone/tablet c'è la competizione a chi ha il processore con più mhz, più ram e ultimo firmware…senza avere idea di cosa realmente convenga…

    • sàndokan

      si discuteva il prezzo che è eccessivo, visto il software e l'hardware che monta. Se avessero almeno annunciato una data certa per honeycomb allora tutto cambierebbe (tu parli di maggio addirittura per gingerbread, il che è abbastanza grave), ma così non ha senso perchè a quel prezzo si troveranno a breve dispositivi di altrre marche con honeycomb però!

  • arturogallia

    su eprice.it sta a 439 e fino a ieri era disponibile. (ora risulta momentaneamente esaurito)…

  • sàndokan

    si qualche pazzo forse. Senza honeycomb! E poi a quel prezzo, con lo xoom in uscita…mah

Top