Il Samsung Galaxy S5 in arrivo con una scocca in metallo diamante?

Samsung-Galaxy

Non è certo un segreto che per il Galaxy S5 Samsung potrebbe decidere di invertire la rotta tenuta sino ad oggi e mettere da parte il policarbonato per utilizzare materiali più nobili, accontentando così gli utenti e sfidando altri produttori come Apple e HTC.

Stando a quanto riportato da ETNews, la divisione Ricerca e Sviluppo del colosso coreano starebbe valutando l’ipotesi di rivestire la scocca del prossimo top di gamma con un materiale in metallo diamante (“diamond metal surface treatment technology“).

Tale soluzione, invisibile ad occhio nudo, avrebbe come principale punto di forza l’aumento della resistenza del device ai graffi e garantirebbe una maggiore durata nel tempo.

Pare che Samsung sia riuscita ad ottenere tale particolare materiale esponendo il carbonio ad alte temperature e pressioni, così come avviene per la creazione dei diamanti sintetici. Una volta ottenuto questo speciale rivestimento, per l’applicazione al dispositivo il produttore dovrebbe fare ricorso all’utilizzo di nanotecnologie.

Se allo stato attuale non vi sono garanzie che il Samsung Galaxy S5 vanterà una scocca in metallo diamante, una cosa pare già certa: per il suo prossimo top di gamma il produttore coreano curerà maggiormente design, materiali ed assemblaggio.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Giuseppe

    attualmente ho un iphone 4 e sto valutando il passaggio a questo s5…
    personalmente preferirei la plastica visto che si avrebbe la possibilità di rimuovere la batteria facilmente, sarebbe più leggero (anche se di pochi grammi) si potrebbero utilizzare le varie cover (quelle a libretto per intenderci) o accessori che implementano la cover stessa per non aumentare lo spessore, si potrebbe cambiare cover e quindi colore o fantasia facilmente, non si dovrebbe rinunciare alle micro sd ecc…
    secondo me piuttosto che passare all’alluminio sarebbe meglio concentrarsi sulla qualità della plastica e del montaggio…

  • piterino78

    Io mi accontenterei della plastica, che almeno nn scricchioli e con un sistema operativo funzionante ….
    Oro incenso e mirra lasciano il tempo che trovano!!
    Il problema dell’alluminio è che costa la lavorazione, mica il materiale……

    • Gianluca

      Ergo non è un materiale pregiato

  • david

    Già sentita sta storia ..

  • gianluca

    quando sento parlare di materiali pregiati, io mi aspetterei l’oro, il platino, l’argento o al limite il titanio visto la rarità e resistenza non il vetro (fatto dalla silice, cioè sabbia fusa) o l’alluminio (che si può ottenere riciclando le lattine della birra), quindi la mia domanda è questa: in base a cosa scrivete materiali pregiati? spiegatemelo perché sono curioso

  • luca

    dalla plastica ai diamanti.. dai facciamo una via di mezzo…

    • Gabriele

      Dici che è troppo scioccante il passaggio?

      • luca

        e be visto che la samsung ha sempre usato la plastica per quanto bella ,sarebbe scioccante ma sicuramente darebbe un grosso colpo a iphone e htc one…

        • land 110

          Dire Che in mezzo alla marea à Di device che Samsung ha

          Gli manca giusto quello in metallo

Top