Samsung al lavoro su tablet con display flessibili

samsung-galaxy-note-10.1-2014-edition11

Stando a quanto lasciato intendere da Samsung negli ultimi mesi, il 2014 dovrebbe essere un anno in cui il produttore si concentrerà molto sul settore dei tablet, con l’obiettivo di ampliare la propria offerta e lanciare sul mercato dispositivi innovativi.

Una conferma che gli intenti di Samsung non sono cambiati arriva da un recente report proveniente dal paese coreano: pare, infatti, che il produttore stia lavorando su un nuovo tipo di display da implementare sui propri tablet.

I primi prototipi sarebbero già pronti ad entrare in fase di test entro la fine del 2013, così da poter essere sfruttati, se tutto procede senza intoppi, nella prossima generazione di dispositivi.

Grazie all’utilizzo di una maglia in metallo, questi nuovi pannelli potrebbero vantare tra le proprie feature una bassa resistenza (il che significa che possono essere facilmente piegati) e sarebbero economici da realizzare. Questa soluzione, inoltre, permetterebbe a Samsung di implementare il supporto al pennino stilo senza bisogno di utilizzare un apposito chip.

Non ci resta che attendere i primi mesi del prossimo anno per scoprire se con i suoi display flessibili Samsung sarà davvero capace di rivoluzionare il mondo dei tablet.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Non riesco a vedere la correlazione display fessibili e pennino. Il chip apposito in realtà era un digitizer wacom apposito che generava un campo per alimentare il capacitore della pennina… Non capisco cosa c’entri la flessibilità di un display e la maglia metallica…

Top