Rubati i dati di oltre 2000 clienti da un negozio Sony Ericsson

Non è la prima volta che accade, era già successo lo scorso mese su Playstation Network. Uno store online canadese è stato vittima di un attacco nel quale sono stati sottratti i dati personali di oltre 2000 clienti. Sony Ericsson in un comunicato assicura che i dati relativi alle password e alle carte di credito erano tutti criptati, ciò esclude che le informazioni rubate possano rappresentare un reale pericolo.

Resta comunque grave la facilità con cui sono stati violati i sistemi di sicurezza informatici della Sony Ericsson. Gli hacker sembrano aver preso di mira la Sony dopo l’attacco a Playstation Network ma anche una società di servizi musicali online della Grecia ad inizio settimana. Ora l’eShop canadese resterà off line per un po’, e speriamo che episodi del genere non accadano più, almeno questo è quello che si augura Sony Ericsson.

[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Markisha1979

    Comincia quasi a farmi pena sta povera sony….

  • MaxArt

    A questo punto mi chiedo come sia stato possibile che la PS3 non sia stata crackata nel giro di due settimane anziché 4 anni…

    • c0mrade2

      la ps3 centra ben poco, visto che sono penetrati in un server della sony

      • MaxArt

        Se è per quello c'entra poco anche l'attacco a PSN.
        Ma nel giro di poche settimane Sony si è vista attaccata (con successo) su più fronti.

  • sony è davvero inaffidabile..

Top