Root Explorer 3.3 consente di scrivere nella micro-SD senza root

root explorer

Root Explorer si posiziona senza dubbio fra i migliori file manager presenti nel Play Store e l’ultimo aggiornamento non fa che confermarlo. Lo sviluppatore ne ha rilasciato, qualche ora fa, la versione 3.3, la quale porta con sé poche ma importanti novità.

Troviamo innanzitutto l’introduzione della possibilità di accedere alla micro-SD senza i permessi di root con Android 5.0 Lollipop, poiché Google ne ha modificato nuovamente la gestione. Dunque, gli utenti potranno nuovamente accedere in scrittura e modifica a qualsiasi cartella presente nella memoria esterna, senza che ciò renda necessario avere i permessi di root.

Oltre a questo, troviamo una migliore gestione del SE Linux nel menu e nelle proprietà dei file e delle cartelle. Root Explorer è scaricabile e aggiornabile, come al solito, dal Play Store utilizzando il consueto badge.

[pb-app-box pname=’com.speedsoftware.rootexplorer’ name=’Root Explorer’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • EnricoD

    ma la ui …

Top