La Free Software Foundation avvia una raccolta fondi per Replicant

Replicant

Replicant è la versione di Android promossa dalla Free Software Foundation che si pone come alternativa completamente “libera” al software di Google. La FSF ha avviato una campagna di raccolta fondi per accelerare lo sviluppo del progetto e portarlo ad un livello di maturità più elevato.

Ma cosa vuol dire che Replicant è una versione “libera” di Android? Si tratta, di fatto, di una copia del robottino verde che non ha tutte quelle parti che si basano su codice proprietario o su licenze proprietarie. Un tipico esempio sono i driver per l’hardware come, ad esempio, le GPU: in tantissimi casi i driver sono proprietari e non possono essere utilizzati liberamente, ma solo sotto licenza. Oltretutto, essendo i driver proprietari non è possibile modificarli per migliorarli o correggere problematiche.

Chiaramente Android è già di per sé un sistema sufficientemente libero, ma la Free Software Foundation lo preferisce libero al 100% ed è questo il motivo per cui ha avviato il progetto Replicant nel 2010. Più hardware supportato significa più dispositivi su cui installare il software e, quindi, teoricamente più utenti che possono rivolgersi a quest’alternativa.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top