Recensione Sony Xperia T3

sony-xperia-t3

Sony Xperia T3 è un nuovo smartphone della casa giapponese annunciato verso la fine del mese di Luglio 2014 e arrivato sul mercato italiano durante i primi giorni di Agosto. Non ha niente a che vedere con il T2 (Ultra) né con Xperia T di qualche tempo fa; Sony Xperia T3 è uno smartphone di fascia media con buone caratteristiche tecniche ma un prezzo un po’ fuori misura: 399 euro. Il suo diretto rivale (per prezzo, fascia di mercato, dimensioni e caratteristiche) è a tutti gli effetti HTC Desire 816, ma molte sono le caratteristiche di questo smartphone che lo rendono migliore.

Design, sottigliezza e leggerezza sono tutte caratteristiche proprie di questo Sony Xperia T3 che andiamo ora a scoprire più dettagliatamente.

Sony Xperia T3 – Video unboxing

Sony Xperia T3 – Video recensione

Sony Xperia T3 – Hardware & Ergonomia

A differenza dei top di gamma, il Sony Xperia T3 ha una scocca in plastica gommata sul retro e vetro resistente con certificazione Gorilla Glass sul fronte. Come purtroppo Sony ci ha abituato, lo smartphone non è di dimensioni contenute – tutt’altro: 150.7 x 77 x 7mm. Solamente lo spessore risulta molto ridotto ed è praticamente da record: l’Xperia T3 infatti è lo smartphone con schermo da 5.3 pollici più sottile al momento in commercio.

A proposito del display: si tratta di una unità LCD IPS con risoluzione 1280×720 (quindi HD) con tecnologia Triluminos e Bravia Engine per un contrasto ed una nitidezza dei colori molto elevati.

Il retro dello smartphone è di plastica, con un rivestimento gommato molto piacevole al tatto e che conferisce una buona presa. I lati dello smartphone sono costituiti da una fascia di alluminio e da due cornici in plastica nera rigida (una frontale e una posteriore), che non sono però perfettamente allineate. Questo causa uno scostamento tra gli spigoli interni delle cornici e la fascia in alluminio che fanno sì che ci siano due spigoli vivi che risultano fastidiosi, pur permettendo un’impugnatura ancora più salda.

Utilizzare Sony Xperia T3 con una sola mano non è semplice a causa delle dimensioni non contenute né in altezza né in larghezza ed inoltre non sono presenti funzionalità di utilizzo con una sola mano.

Sotto la back cover di Sony Xperia T3 (non removibile) è presente una batteria da 2500 mah, il processore Qualcomm Snapdragon 400 da 1.4Ghz quad-core, 1GB di memoria RAM e 8GB di memoria interna espandibile con MicroSD. La fotocamera sul retro è da 8 megapixel (sensore Sony BSI) con flash LED mentre quella sul fronte è da 1.3 megapixel.
Riguardo la connettività invece è completa da 2G a LTE, da Bluetooth 4.0 a Wifi 802.11 a/b/g/n. Non mancano il GPS, l’NFC e i sensori vari come luminosità, prossimità, accelerometro e giroscopio.

Audio e ricezione sono nella media, molto efficace è il passaggio in roaming che avviene in modo impercettibile. Anche il fix dei satelliti GPS avviene molto velocemente.

Vai alla scheda tecnica di Sony Xperia T3.

sony-xperia-t3-cover

Sony Xperia T3 – Display

Il display di Sony Xperia T3 è di tipo LCD IPS con tecnologia Triluminos e Bravia Engine 2 con una diagonale da 5.3 pollici ed una risoluzione 1280×720. Lo schermo in sé è di buona fattura, sotto al sole la regolazione automatica interviene per consentirci una buona visione, cosa che avviene seppur in modo non impeccabile.

I colori non sono particolarmente accesi ma il bianco ed il nero risaltano molto: il primo è luminoso ed equilibrato (né caldo e tendente al giallo, né freddo e tendente all’azzurro). Pur avendo una risoluzione “solo HD”, il display è ben definito e i contenuti si vedono in modo chiaro e nitido grazie anche alle tecnologie sopra citate adottate da Sony.

Il touch è reattivo e non perde un tocco. La risposta è immediata e senza incertezze.

xperia-t3-display

Sony Xperia T3 – Fotocamera

Sony Xperia T3 è dotato di due fotocamere: una sul retro da 8 megapixel e una frontale da 1.3 megapixel. La fotocamera frontale non è una eccellenza: a causa della risoluzione molto bassa, le foto non vengono ben definite e il rumore d’immagine prevale. La fotocamera sul retro invece, come è ovvio che sia, risulta migliore ed effettua dei begli scatti, soprattutto in buone condizioni di luminosità. Col flash e di notte, invece, abbiamo rilevato una difficoltà maggiore nel mettere bene a fuoco il soggetto.

I colori sono realistici e, anche se non appaiono molto brillanti, riescono a riprodurre bene la scena ripresa. Fanno eccezione le foto in notturna: il flash tende a distorcere i color, che diventano totalmente innaturali ed esageratamente saturi. Quando scattate senza flash, le foto risultano invece di buona qualità con colori ben equilibrati.

Nel complesso una fotocamera di medio livello per scattare foto soddisfacenti, ma non certamente per sostituire una fotocamera.

Sony Xperia T3 – Batteria & Autonomia

La batteria di Sony Xperia T3 è da 2500 mAh. Il caricatore ha un output pari a 850 mA, che risultano pochi per caricare velocemente la batteria: la ricarica è abbastanza lenta e impiega qualche ora per andare da 0 a 100. Un palliativo è utilizzare un caricatore con un output maggiore, che può ridurre di qualche minuto la ricarica – non ci si possono aspettare, però, grandi cambiamenti.

L’autonomia dello smartphone è, tuttavia, molto buona: il display, avendo una risoluzione non particolarmente elevata, non consuma molto energia e di conseguenza i tempi di utilizzo sono più che buoni. Con un utilizzo non particolarmente intenso si riesce a superare anche le 24 ore mentre con un utilizzo meno intenso si arrivano a sfiorare le 4 ore e mezza di display acceso.

sony-xperia-t3-lato

Sony Xperia T3 – Software

Il software di Sony Xperia T3 è basato su Android 4.4.2 KitKat, come al solito con interfaccia grafica ed esperienza di Sony. L’interfaccia risulta essere molto fluida così come, più in generale, l’intero sistema operativo. La presenza di un solo gigabyte di memoria RAM non si fa particolarmente sentire sulla fluidità; questo perché quando la RAM va in esaurimento le applicazioni in background vengono chiuse e alla riapertura si ricaricheranno da zero (un pregio ma anche un difetto).

I giochi girano perfettamente e senza alcuna perdita di frame, così come la navigazione su internet e le altre operazioni possibili risultano veloci e fluide. Non mancano poi connettività varie con PC (tramite wireless), sincronizzazione con altri dispositivi, possibilità di scaricare da altri smartphone dati e contenuti multimediali attraverso Xperia Transfer e così via. Non mancano poi, come al solito, le applicazioni Walkman, Album, Film, Polaris Office, Track ID, Radio FM, le applicazioni di Google e Garmin Navigation.

Anche i video si vedono molto bene e viene letto qualsiasi formato, compresi i file MKV a 1080p (di cui non si sente l’audio, ma la cosa è risolvibile con altre applicazioni scaricabili dal Play Store)

In conclusione

Sony Xperia T3 è uno smartphone sorprendente che funziona bene in tutti i frangenti pur non essendo dotato di caratteristiche tecniche da top di gamma. La sua fascia di riferimento è quella media e in questa categoria si posiziona sicuramente fra i top; tuttavia, ciò che fa storcere di più il naso è il prezzo che risulta essere elevato, considerando che alla stessa cifra ci sono smartphone sulla carta più “dotati” seppur con 1 anno già sulle spalle – oppure smartphone ad un prezzo sensibilmente più basso con caratteristiche tecniche del tutto simili.

Insomma, Sony Xperia T3 è uno smartphone sicuramente capace di soddisfare le esigenze di molti, soprattutto di coloro i quali cercano un display ampio e di qualità e un’autonomia in grado di reggere una giornata di utilizzo senza problemi. L’unico ostacolo, ad oggi, tra lo scaffale e l’utente potrebbe essere il prezzo, forse un po’ troppo alto.

Migliori offerte sul web per Sony Xperia T3: 188.00 euro da Amazon.it

VOTI

Ergonomia 7.8
Hardware 7.5
Materiali 7.5
Display 8.3
Fotocamera 7
Audio 7.3
Batteria 8.5
Software 8.5
Qualità/Prezzo 6.5
Esperienza utente 9
Voto Finale

8.0

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Smartgianphone

    Un buon medio gamma e una buona recensione..anche le valutazioni mi trovano d’accordo, peccato solo per il prezzo…

  • Gark121

    come avete detto, carino ma fuori prezzo. non può costare come z1, non ha senso. tra 150€ ne riparliamo. e poi ancora, perchè le cornici laterali sono davvero eccessive, sotto e sopra vabbè, ormai siamo abituati, ma ai lati no, non si può sorvolare (e non lo fate, non criticavo voi, ma sony).
    il design è lo stesso del tab z2, sia come materiali del retro che per gli inserti in metallo nei bordi. probabilmente sony ha deciso che per fare un device sottile quella è la configurazione migliore.

    bella recensione, anche se dargli un qualità/prezzo sufficiente è abbastanza generoso, il che si riperquote su un 8 di nuovo abbastanza generoso… se tra poco uscirà (come sembra) un moto g2 5″ con una camera migliore ad un prezzo più sensato questo rischia di permanere a lungo sugli scaffali.

  • ParzialmenteStremato

    Non mi pare che sia impermeabile, se non sbaglio non ha nessuna certificazione IP.

    • Dove hai letto/visto che è impermeabile? Così correggo perché non l’ho trovato. Confermo comunque che non è impermeabile ;).

      • ParzialmenteStremato

        Era “Design, sottigliezza ed impermeabilità”, ma hai già corretto!

        • Ah ok, perfetto :D. Grazie mille per la segnalazione comunque :-).

  • Pingback: Sony Xperia T3 recensione di TuttoAndroid.net | 100Video()

Top