Recensione Motorola Moto X

_DSC0019 copia

Se col ritorno sul mercato di Motorola con il Moto G siete rimasti sorpresi (eccone la nostra recensione), probabilmente è perché ancora non conoscete il Moto X. Il primo smartphone del ritorno sul mercato della casa alata infatti è proprio l’X che tuttavia nel vecchio continente si è fatto attendere per ben 5 mesi e in un formato più standard.

Motorola Moto X è infatti arrivato in Europa dal 6 febbraio 2014, e solo dal 12 febbraio 2014 anche in Italia con un annuncio ufficiale, tuttavia a differenza dell’America qui non sarà presente il famoso Moto Maker, ovvero quel servizio che permette agli acquirenti d’oltreoceano di poter personalizzare nei colori e nei materiali il proprio Moto X.

Disponibile dunque solo nelle colorazioni Bianco e Nero, Motorola Moto X non lascia dubbi e si posiziona senza dubbio fra i migliori smartphone in commercio. Vediamo perché.

Video Recensione

Video Unboxing

Hardware & Ergonomia

Sul piano hardware il Motorola Moto X non delude, a partire dai materiali per arrivare alla componenti operative. Sul fronte troviamo infatti un vetro Gorilla Glass 3 molto resistente, liscio e con trattamento anti-impronte; sugli spigoli è presente del policarbonato lucido, mentre sul retro c’è del policarbonato gommato che offre un ottimo grip. Tutti i materiali sono ben saldi fra di loro senza scricchiolii strani ed offrono, grazie anche alla bombatura del retro, un’ergonomia davvero eccezionale.
Ergonomia che viene ancor più migliorata dalle dimensioni contenute, pur essendo presente un display da ben 4.7 pollici. Lo smartphone nel complesso misura infatti 129.29 x 62.74 x 10.41 mm con un peso di 132 grammi.

Sul piano più tecnico troviamo invece: una CPU dual-core Qualcomm Snapdragon S4 Pro da 1.7Ghz, GPU Adreno 320, memoria RAM pari a 2GB, memoria interna da 16 o 32GB non espandibile, display HD da 4.7″ AMOLED con una densità di pixel pari a 316 PPI, batteria non removibile da 2200 mAh, fotocamera sul fronte da 2 megapixel e sul retro da 10 megapixel con flash LED e autofocus, sensori vari quali: accelerometro, giroscopio, luminosità, prossimità.
Sul lato connettività non manca nulla, in quanto troviamo quad-band GSM, five-band UMTS, HSPA+ e LTE oltre a Wifi 802.11 a/b/g/n, 5GHz ac, NFC e Bluetooth 4.0.

Un top di gamma solo dual-core? Non proprio. Il Motorola Moto X ha infatti 2 ulteriori processori dedicati che ancora non ho menzionato e che sono sempre in ascolto per eseguire determinate azioni:

  • 1 processore single-core per l’elaborazione contestuale;
  • 1 processore single-core per la comprensione del linguaggio naturale.

A cui se si aggiungono i 4 core della GPU arriviamo ad un totale di ben 8 core, che sono poi gli elementi del X8 Mobile System Computing ideato apposta per il Moto X. Tutto ciò per offrire un’esperienza d’uso ottimale e ridurre al minimo il consumo della batteria. Ad esempio: il processore per l’elaborazione contestuale sa sempre se lo smartphone è riposto in una tasca o appoggiato sulla scrivania con lo schermo rivolto verso l’alto o verso il basso, così da capire se mostrare o meno i messaggi dell’Active Display (notifiche a schermo: ne parliamo nelle sezioni Display e Software). Lo stesso processore capisce se lo smartphone sta venendo agitato per abilitare al volo la fotocamera.

_DSC0027

Display

Il display del Motorola Moto X è un AMOLED da 4.7 pollici con risoluzione HD (1280×720) con una densità di pixel pari a 316 PPI. L’utilizzo del display AMOLED, che consuma indicativamente di più rispetto ad un LCD (soprattutto con colori chiari), è stato scelto probabilmente per evitare inutili sprechi di energia quando l’Active Display è attivo. Questa funzionalità infatti mostra eventuali notifiche direttamente sul display accendendo soltanto i pixel strettamente necessari e lasciando il resto dello schermo spento, cosa non fattibile negli LCD classici che, per riprodurre il nero, accendono comunque i pixel.

I colori, soprattutto quelli più scuri, sono un po’ “sparati” e si allontanano dalla realtà.
L’angolo di visuale è al contrario ottimo, i colori non vengono distorti e la visibilità è perfetta; sotto la diretta luce del sole il display si vede abbastanza bene e senza particolare problemi.

Difetto più grande? Il fatto che sia molto “energivoro”.

_DSC0017

Fotocamera

La fotocamera principale è composta da un sensore da 10 megapixel con apertura focale 2.4 e lunghezza focale pari a 30mm. Nel complesso una buona fotocamera ma ciò che mi preme sottolineare è il software dedicato.

Non sono presenti pulsanti fisici o a schermo per scattare la foto e ciò comporta che in qualsiasi punto noi clicchiamo sullo schermo la foto viene catturata e memorizzata. Per effettuare lo zoom digitale (al massimo 4x) basta strisciare il dito dal basso verso l’alto sullo schermo fino alla profondità di zoom che ci interessa: molto semplice. Semplice quanto la funzionalità (che si abilita nel menu a comparsa effettuando uno swipe dal bordo sinistro dello schermo verso il centro) di gestione dell’autofocus. Una volta abilitato infatti comparirà sul display un cerchiolino che potremmo trascinare in giro per lo schermo e posizionare sull’elemento che vogliamo mettere a fuoco; il Moto X poi farà tutto da solo e rimarrà in attesa del nostro tap per scattare la fotografia.

Non sono presenti tuttavia molte altre impostazioni se non la possibilità di attivare/disattivare l’HDR+, il flash, la modalità panorama e l’autofocus per l’appunto.

Di seguito un video registrato alla qualità massima di 1080p e alcune foto scattate con lo smartphone:

Batteria

La batteria del Motorola Moto X è da 2300 mah non removibile e sul piano dell’autonomia abbiamo realizzato alcuni test come nostro solito:

  • Utilizzo meno intenso circa 16 ore di autonomia con 1 oretta e mezza di display acceso;
  • Utilizzo più intenso circa 14 ore di autonomia con 3 ore di display acceso;
  • 22 minuti di gioco a Real Racing consumano circa il 10% della batteria.

La componente più affamata di energia è sicuramente il display, soprattutto quando rimangono aperte per molto tempo schermate con molto bianco.

_DSC0009

Software

Sul piano software abbiamo Android 4.4.2 KitKat fin dal primo avvio, cosa davvero apprezzabile dato che ad oggi si contano ancora sulle dita delle mani i dispositivi aggiornati a tale versione.

L’interfaccia grafica inoltre non è stata toccata, se non in minima parte; probabilmente anche grazie all’acquisizione da parte di Google, la casa alata ha portato avanti lo stile di Mountain View presentando al primo avvio di alcune nuove funzionalità le tipiche schermate di istruzioni in sovraimpressione (utilizzando gli stessi colori e le stesse formattazioni).

Niente di nuovo dunque, se non fosse per l’implementazione da parte di Motorola di alcune caratteristiche che rendono questo terminale più che unico:

Schermo Attivo (Active Display)

Una delle funzionalità aggiuntive più utile presente sullo smartphone. Permette infatti di scoprire quali notifiche abbiamo ricevuto senza dover sbloccare il telefono e principalmente anche senza doverlo toccare. Infatti Active Display mostra ad intermittenza di qualche secondo quali notifiche abbiamo perso utilizzando il minor numero di pixel possibile in modo da risparmiare sul consumo energetico. Se lo smartphone inoltre capirà di essere in tasca, o appoggiato sullo schermo o in fase di chiamata, Active Display smetterà si disabiliterà momentaneamente finché non riprenderemo in mano lo smartphone o finché non finiremo la chiamata.

Active Display inoltre ha 3 tipi di input:

  • Trascinando dal centro verso l’alto apriremo l’ultima notifica ricevuta;
  • Trascinando dal centro verso destra o sinistra diremo all’active display di disabilitarsi fino al ricevimento della prossima notifica;
  • Trascinando dal centro verso il basso sbloccheremo lo schermo ed accederemo alla home screen.

Controllo a mani libere (Touchless control)

Questa funzionalità permette di utilizzare lo smartphone semplicemente con l’utilizzo della voce, proprio come accade sul Google Glass – se non meglio. Basterà infatti dire “Ok Google Now” seguito da una frase in Italiano per chiedere allo smartphone di compiere una determinata azione, sia questa una ricerca su Google, una chiamata, una domanda, l’invio di un SMS e tanto altro, compresa la possibilità di chiedere “dov’è il mio telefono?” per farlo squillare.

Il “Controllo a mani libere” funziona sia a display spento che acceso e principalmente solo con la voce del soggetto che l’ha configurato pronunciando 4 volte “Ok Google Now” nelle impostazioni.

Motorola Connect

Questa è un’altra funzionalità molto carina, che consente di avere una sorta di cronologia delle chiamate e degli SMS in cloud sul servizio di Motorola. In questo modo è possibile controllarli direttamente dalla schermata di Chrome installando il plugin “Motorola Connect”. Da questa schermata si potrà poi rispondere agli SMS o iniziare una chiamata.

_DSC0018

In conclusione

Motorola Moto X racchiude al suo interno l’essenza e l’esperienza di Motorola. È un’azienda che si è sempre caratterizzata per innovazione, materiali e tecnologia adottata e pur rimanendo fuori dal mercato per circa 1 anno è riuscita, grazie alla spinta di Google, a lanciare un prodotto perfetto per ogni situazione.
Le funzionalità software aggiunte sono poche ma ben studiate e personalmente preferisco uno smartphone pulito come Android stock, con piccole ma importanti aggiunte, che un software pieno di funzionalità che poi presenta numerosi problemi. Il prezzo al momento della stesura della recensione è pari a 399€.

Punti di forza:

  • Hardware ben studiato;
  • Sistema operativo e funzionalità connesse dedicate (active display, always listen on, …);
  • Ergonomia.

Punti di debolezza:

  • Batteria;
  • Software della fotocamera privo delle impostazioni più tecniche.

VOTI

Ergonomia 10
Hardware 8.8
Materiali 8.5
Display 8.5
Fotocamera 7.5
Audio 8
Batteria 7
Software 9.5
Qualità/Prezzo 8.5
Esperienza utente 10
Voto Finale

8.6

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Motorola Moto X+1 si mostra in una presunta immagine dal vivo: sarà lui? – Tutto Android()

  • Antonella

    Buonasera, vorrei togliermi una curiosità, ma il Moto X ha la radio FM? sto valutando l’ipotesi di acquistarlo ma per me che viaggio spesso in treno e ascolto la radio con il mio smartphone è un requisito da valutare. Grazie.

  • daghene

    Sai anche dove trovarlo bianco a quel prezzo?

    • Vincenzo V.

      E mo vuoi troppo! ;p

      • daghene

        Ho notato che costa di più in effetti ma non ne vedo il motivo. Ok che quegli store lo tengono a 309 che è già un ottimo prezzo però non vedo il perché bianco dovrebbe costare di più del nero…non ha senso.

        In tanto store che lo tengono dai 329 ai 349 infatti ha lo stesso prezzo per entrambe le colorazioni, mah.

        • Vincenzo V.

          evidentemente la richiesta dei neri è superiore ai bianchi, quindi visto che il prezzo lo fa la quantità ordinata, se ad es. ordini (tu negoziante) 10mila neri te li fanno a 250€ al pezzo, e ne ordini 2mila bianchi te li fanno a 280€.

  • non capisco il punto CONTRO: BATTERIA… lo hanno studiato apposta per far durare la batteria e qui viene indicato come punto a sfavore..???

    quindi nella recensione del nexus 4 ci sono 3 categorie finali:
    PRO
    CONTRO
    EPICFAIL – batteria
    ???
    mah…

    comunque da felice possessore di motox vi dico che la batteria è decisamente un punto a suo favore.

  • ciccio

    Su store.orange sta a € 304.99. Vale la pena? E’ affidabile come sito?

    • Fabio

      Ti farò sapere, io ho ordinato oggi prima di pranzo e hanno già spedito.

      • Ciccio

        Allora com’è andata? Ti è arrivato?

        • Angela

          Vorrei acquistare anche io da quel sito, visto il prezzo .. Allora? Affidabile? Funziona? :D ^_^

  • Gianni

    Salve volevo porvi una domanda ma è normale che il mio moto x abbia la tastiera aosp senza lo swipe?

    • Vedi nelle impostazioni se va attivato

      • Gianni

        Non c’è nemmeno l opzione

        • L’opzione si chiama “abilita digitazione a gesti” sicuro non ci sia?

          • Gianni

            Sicurissimo e cmq ho scoperto che è davvero priva di swype non è solo un mio problema grazie cmq del aiuto;)

          • Scarica l apk della tastiera google che funziona a meraviglia ;-)

  • Davide

    ciao Mikhael ma hai installato la cyanogenmod su l moto x? o mi sbaglio?

  • Emilio Villa

    Scusate, ho visto ora un commento su ricarica batteria. Mi sembra molto valido a questo punto. Chi dice che é meglio s4 mi spiega per quale motivo? Io é un anno che ho il note 2, ed ho già cambiato batteria 2 volte, e ora cmq la batteria non dura più, e non riesco neanche a fare un backup completo con kies per spianarlo un po successivamente. Deluso….

  • Emilio Villa

    Per chi l’ha preso, tempi di ricarica come sono? Perché secondo me é un parametro importante quanto la durata, perché tanto nessuno smartphone con utilizzo pesante, arriva a sera, quindi si dovrebbe sapere quanto ci vuole per una ricarica. Ho avuto iphone 4, che in un ora era praticamente carico, ora con note 2, ci vogliono 2 ore, passando per HTC One X, che ci voleva una vita per mezza giornata di autonomia!!!

  • billyray

    possessore da poco di un moto x mi ritrovo a mettere un pin per sblocco rete sim che nn conosco!..qualcuno piu esperto di me sa darmi qualche dritta?!!..grazie

  • Luca Di Molfetta

    Io sono possessore di Moto X da circa un paio di settimane. Nulla da dire sull’utilizzo quotidiano che è fluidissimo e ottimo. Ciò che lo distingue dagli altri è senza dubbio la comodità di gestirlo con una mano senza rinunciare ad un display bello e grande. Volevo chiedere agli altri utenti che hanno lo stesso device se riescono a fare oltre le 3 ore di schermo con un utilizzo medio pesante. Io gioco più o meno un’ora al giorno tra ruzzle e clash of clans e ho sempre o WiFi o 3g attivi (no 4g). GPS e NFC off,touchless controls always on. Grazie!

  • Enrico Girardi

    …ma non dovrebbe uscire a Marzo per l’Italia con tanto di MotoMaker?

    • Madalin Bujor

      HAHAHAHAHHAHAHHAH motomaker in italia ? mah… si dovra ancora aspettare|! soltanto in UK e in Germania si avra il motomaker quest’estate! xD in italia gia ce ne vuole!

  • Jack

    si può mettere l’Active Display anche su altri smartphone ?

  • Onetwo

    MotoX, lg g2 o nexus5?

    • enzo

      Dopo aver fatto una accurata e lunga comparazione e aver visto le caratteristiche di questi telefoni io ho preso Moto X …… ed stata la miglior scelta che potessi fare !!! Ottimo smartphone

  • Emilio Mineo

    domanda off topic: dove si compra il panda android della cover del video ??ho un amico che va pazzo dei panda e di android..

  • Ste

    Il prezzo lo rende fuori mercato..a 399..ci si prende un s4 o un lg2 o un z1..un altro pianeta..sui 250 euro..sarebbe stato un acquisto fantastico.

    • Ivan Pacca

      come fluidità s4 e LG2 non possono competere con moto x

      • Mark

        250€ sarebbe regalarlo

    • Vincenzo V.

      vero, ma adesso è comprabile, costa 305€ + sped

  • eddd

    moto x o z1compact per voi?

    • Gark121

      io comprerò lo z1 compact appena arriva a quota 400, e ormai ci siamo…

    • Ivan Pacca

      moto x

    • Andrea

      z1 compact

  • aletango

    Novità! Oggi ho ricevuto la conferma della spedizione, e lo sto tracciando sul sito DHL. Comunque trovi maggiori informazioni nel post che ho inserito nella discussione “feedback sito alienstore”.

  • Demetrio Marrara

    Qui c’è una breve videocomparazione che sono riuscito a fare. Se andate nel mio canale c’è anche un focus sui comandi vocali.

    http://www.youtube. com/watch?v=w2ccPngYcbM

  • Tron Legacy

    Avendo 316 PPI ed essendo di matrice RGB, si notano differenze con i 400 e passa ppi dell’s4 pentile? Parlo per i possessori

    • Demetrio Marrara

      Io posso fare il confronto N5 e Moto X. La differenza non si nota, né nei video né nei giochi. L’unico momento in cui si nota la differenza tra HD e FullHD è sul web quando visualizzi le scritte piccole. Sul N5 sono ben leggibili anche senza zoommare. Al tempo stesso però, il Moto X lo batte sui neri che sono assoluti e sugli angoli di visuale pazzeschi. I bianchi, come dice nella recensione, stranamente sono più equilibrati sul Moto X che è un amoled, il quale ovviamente satura i colori accesi come giallo, verde ed arancione.

      • Tron Legacy

        Ti ringrazio tantissimo. Nulla mi ferma dal prenderlo ora :)

      • Gark121

        guarda che a differenza di quello che si crede l’amoled non ha nessun problema con i bianchi. il problema è la durata del pannello, dato che secondo una vecchia leggenda, non so quanto vera, i subpixel blu perdono efficienza prima degli altri. per questo samsung usa dei blu sparati, così col deterioramento (inevitabilmente più veloce degli lcd) si mantiene un blu accettabile. ripeto è una vecchia leggenda non so quanto vera. l’unico problema intrinseco dell’amoled è la saturazione (oltre ovviamente al consumo, quando c’è un pixel bianco consuma come 3 pixel di un lcd… in compenso il nero non consuma).

        • Demetrio Marrara

          Ho avuto i Super Amoled dei Samsung, per ultimo quello dell’S4, e non era un bianco veramente bianco. Tendeva all’azzurrino, questo invece no.

          • Gark121

            ho editato il messaggio per renderlo più chiaro. ti stavo dando ragione comunque, completavo il tuo discorso :)

        • Fabrz

          Quella del blu non è una leggenda, ho studiato la tecnologia Oled ed è uno dei problemi più grossi degli Oled. Tuttavia il materiale su cui ho fatto ricerche è del 2007-2010, quindi si presume che si siano fatti grossi passi avanti e questo problema sia almeno mitigato.

  • cht

    Ma l’app radio FM come è?

  • cht

    Io sono ancora indeciso tra questo ed lg g2. Il moto x mi attrae per la ricezione di qualità e le funzioni sw, mentre lg per schermo e fotocamera. Cosa che hanno in comune, che cerco, è la radio fm.

    • Demetrio Marrara

      il Moto X non ha la radio fm =)

      • cht

        NOOOOOOOOOOOOOOOOOO

        • Simone Dagli Orti

          Però ce l’ha il fratellino Moto G

          • Madalin Bujor

            scusa… se hai il moto x è sott’inteso che tu abbia una conessione hsdpa come minimo sul tuo telefono (xk appunto le sue migliorie ne hanno bisogno della conessione) , quindi puoi tranquillamente usare Tune In radio … no ?

        • confermo…io ce l’ho il Moto X, e non ha la radio FM

      • Caty

        Ti puoi prendere il Moto X e scaricare quest’app: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.mikersmicros.fm_unlock&hl=it , è una Radio FM!

  • Davide

    Funziona l’LTE in Italia?

    • cht

      Si forse in due città…

      • Vincenzo V.

        molte di più ;)

  • Demetrio Marrara

    A chi chiede sulla batteria. Oggi ha fatto una settimana che lo possiedo e vi elenco i dati.
    Caricato ieri mattina alle 8. Finito di caricare alle 10 circa.
    Adesso è al 26% – ore 9.30
    23 ore e 35 minuti di batteria

    UTILIZZO:
    Chiamate Vocali: 1 ora e 37 minuti
    Messaggi: 20
    Schermo: 4 ore e 21 minuti luminosità automatica
    Facebook: 29 minuti
    Navigazione Web: 26 minuti
    Google Play: 4 minuti con 11 sfondi scaricati
    WiFi: 32 minuti
    Youtube: 16 minuti in wifi
    TMW: 2 ore
    GPS e Geolocalizzazione ON
    Moto Assist – Touchless Control ON
    Operatore Tim in 4G
    Risparmio Batteria OFF

    • Gark121

      Un commento interessante davvero. La notte come l’hai fatta? (wifi, 3g,no data, aereo) +1

      • Demetrio Marrara

        Notte fatta in 3G e no data, Moto Assist lo mette automaticamente in silenzioso, con opzioni che se mi chiamano due volte o mi chiama un numero preferito squilla ugualmente.

        • Gark121

          Grazie, sono abituato a usare erobot per fare la stessa cosa, esattamente allo stesso modo, visto che con Smart connect non lo faceva suonare alla seconda chiamata. Brava Motorola visto che è una funzione utile(indicata anche nella recensione) . Davvero notevole la batteria, siamo ai livelli dei migliori della classe così, chissà perché al recensore è durato tanto meno…

          • Demetrio Marrara

            Alla fine mi si è scaricato alle 13 dopo aver scaricato in wifi (280 mb) e giocato 10 minuti ad angry birds. La durata totale dello scherno attivo è stata di 4 ore e 35 minuti. Sembra strano anche a me perché su TheVerge hanno dato 8 alla batteria ed è un voto alto.

          • Gark121

            Misterioso, anch’io su altri siti avevo visto voti alti, con durate solo di poco inferiori a g2 note3 e z1c.grazie del tuo test ;-)

  • Francesco Cecchetti

    Oggettivamente è un ottimo telefono e merita di essere tenuto in considerazione quale alternativa ai vari Samsung ecc.. ecc… Forse alla pari con il Nexus 5 ma avendo provato quest’ ultimo, sembrerebbe avere una marcia in più a livello dei materiali.

  • danger2u

    prima non parlavo nessuno di sto telefono e tutti :Ma che dual core,720,prezzo troppo alto e adesso tutti lo cercano.mah

  • Tron Legacy

    Ho un HTC One e mi sono innamorato di questo telefono, che mi ricorda tanto il mio buon vecchio Galaxy Nexus. Dite che ha senso prenderlo? Si nota la differenza di display con un s4? Alla fine i PPI sono 440 vs 316 ma uno utilizza pentile e uno rgb

    • Gark121

      al cuor non si comanda (e nemmeno alla scimmia di tanto in tanto…), ma per me one è davvero ottimo, tra i migliori dell’anno…

    • Francesco Cecchetti

      Beh dai HTC One, è un signor telefono!!

    • guarda io ho sia il Moto X che il Galaxy Nexus. Tra l’altro display grande uguale ma dimensioni completamente diverse a favore di Moto X. Anche il display è diverso perché il Gnexus è un amoled vecchio tipo, poco luminoso e con colori così così mentre il Moto X ha anche dei bianchi molto buoni. Il discorso PPI alla fine è relativo perché tra 200 e 300 si vede ma tra 316 e 440 la differenza è minima. Sinceramente ho visto un confronto dei display di Moto X e HTC One e nei bianchi mi è sembrato migliore il Moto X però se hai già un HTC One io non lo cambierei, se devi comprarlo allora Moto X anche perché c’è una differenza di 100-150 euro tra i due

    • Mav92

      Fino ad oggi mi ha impressionato solo il G2, lì si vede un lavoro fantastico nei colori, nella definizione per il resto da 310ppi in su stai parlando di ottimi display.

  • Alex Brusegan

    Non avete accennato che, con l’addio di Google, si ha perso un po di certezze sul supporto e aggiornamenti del dispositivo..

    • Roberto Pegurri

      “si ha perso un po’ di certezze” … si scrive si sono perse un po’ di certezze… al massimo… Esiste una magia oscura chiamata “Grammatica”… lo so… è un nome che fa misteriosamente paura alla gente.

      • Alex Brusegan

        Ho semplicemente riformulato la frase e riscrivendola non ho riletto. Io cercherò di fare più attenzione, tu vedi di fare un po meno l’altezzoso

  • tittovich

    sapete dirmi quale è la differenza tra l’always listening del moto x e il google ok di android 4.4?
    e tra lo schermo del moto g e moto x? Quale pensate sia migliore ips oppure samoled?

    • Ti riporto una mia risposta ad un altro commento: “il Moto X funziona con “Ok Google Now” in tutte le lingue perché ha un processore che è sempre in ascolto anche quando il display è spento.Gli altri smartphone (es. Nexus 5, Moto G, …) con KitKat invece funzionano solo a display acceso e mentre si è nella home screen, altrimenti non sentiranno mai “Ok Google”.”
      Riguardo il display secondo me è un parere soggettivo, se ti piacciono i colori più vivaci, forti e sparati scegli amoled altrimenti lcd.

      • Davide

        grazie per la risposta.
        ma allora – riguardo i comandi vocali – tutto ciò che puoi fare con moto x lo puoi fare con moto g (o qualsiasi android 4.4) attivando “a mano” il telefono. fantastico! se voglio scrivere un sms o cercare un punto sulla mappa o navigatore, basta che attivo il display con un tocco e poi “google now”.

        Un ultima domanda per la fotocamera, però qui mi riferisco a MOTO G, ho letto che non è la migliore ma a pari prezzo quali telefoni hanno una fotocamera più in sistema?

  • MarKusss

    a tutti quelli che dicono che è molto meglio del nexus 5, vi chiedo, come mai dite ciò??? a me sembrano uguali, anche il prezzo lo è, se 399 è la vers da 32 altrimenti non c’è proprio storia!!

    • Demetrio Marrara

      Ti rispondo io che li possiedo entrambi e ho fatto una settimana intera dedicata a confronti diretti sul campo utilizzando i parametri di questa pagella del sito.
      Moto X > Nexus 5 : Ergonomia – Materiali – Fotocamera – Audio – Batteria – Ricezione – Software
      Moto X = Nexus 5 : Esperienza utente – navigazione web
      Nexus 5 > Moto X : Gaming

      Non ho inserito il display perché è una cosa soggettiva. Io mi trovo meglio con l’Amoled di questo Moto X perché al sole lo leggo meglio, neri assoluti e ha degli angoli di visuale migliori. L’lcd del Nexus è più luminoso e ha colori più naturali.

      PREZZO: N5 16GB 349 + 10 SS / MOTO X 16GB 359 + 10 SS

      • Federica Stabile

        Scusami se mi intrometto, ma riguardo al prezzo del Moto X, io l’ho trovato a 326 € su Alienstore. Che ne dici?

  • Kal-El

    Vorrei sapere se la versione venduta da Amazon, Expansys e Orange ha la cover posteriore in versione “Woven Black” (quella texturizzata che si vede nella vostra recensione) oppure quella semplicemente “Black”. Grazie.

    • Demetrio Marrara

      Il mio (expansys) è texturizzata…

      • Mattia Arrigoni

        Anche Amazon… io l’ho preso bianco ed è Texturizzata!

  • Michele

    Dimensioni contenute, ottimo direi.
    Purtroppo però anche questo smartphone, nonostante la recensione dica il contrario, fa foto inutilizzabili.
    Tutti puntano su CORE, RAM, PPI, megapixel, ecc… per vendere, ma quello che nel tempo resterà di qualsiasi device si scelga saranno solo le foto scattate, le foto della nostra vita.
    E visto che abbiamo sempre con noi il telefono, averne uno che fa foto che possono essere salvate e stampate per me fa veramente la differenza.
    Menzione d’onore per Nokia, Sony e Apple che sono sulla giusta direzione.
    Mi permetto di offrire un consiglio ai produttori: tenetevi il numero dei megapixel, che non sono un vero indicativo di qualità, migliorate il comparto fotografico nella nitidezza e la resa ad alti ISO (magari almeno fino a 1600) in dimensioni simili a questo Motorola e realizzerete Lo smartphone.

    • Michele

      Altro punto negativo la batteria.
      Per me imprescindibili perchè uno smartphone sia davvero valido sono: batteria, fotocamera, fluidità del sistema.

  • Dario Caldognetto

    active display: le notifiche di whatsapp si vedono? se si, in caso di messaggi di conversazioni multiple come si comporta? grazie!

    • danger2u

      si vedono le notifiche di tutte le app.
      in base al arivo delle notifiche mette in primo piano l ultima arivata.

  • GoodSpeed

    “memoria interna da 16 o 32GB non espandibile” mi sono fermato qui.

    • piero89

      ahahahaah io mi sono fermato ancor prima… “batteria non removibile”…non ci posso far nulla, i dispositivi con la batteria NON REMOVIBILE, per me, fungono da repellente…. :)

  • Enrico Girardi

    Bella recensione: bravo Mikhael.
    Senti, puoi dirci qualcosa in piu’ sulla funzione “risparmio batteria” e sulla reale durata della stessa? Hai dato solo un 7, ma sembrerebbe che ne parli bene nell’articolo; come mai?
    Grazie

    • Grazie Enrico :).
      Beh è una batteria buona ma siamo abbastanza in linea con molti altri smartphone, gli ho inoltre tolto un punto per la batteria non rimovibile. Il risparmio energetico è invece privo di settaggi e l’unica cosa di cui ti avvisa è la disabilitazione dei dati in background (che puoi riattivare). A livello di prestazioni non si vedono grosse differenze.

  • Gark121

    Ora mi attirerò tante critiche, ma IO non sono rimasto per nulla impressionato da questo telefono. L’app fotocamera è persino peggio di quella stock (e davvero ci vuole impegno secondo me…). L’autonomia di 14 ore con 3 di schermo (dichiarata dal recensore) è media per non dire mediocre. L’active display è inutile: se non mostra il contenuto delle notifiche non è un vantaggio rispetto ad un led rgb (che già ti dice che tipo di notifica hai ricevuto, basta impostarlo…), se invece può mostrarlo allora ha un senso, anche se l’utilità è comunque limitata. L’assistente vocale è un grande punto di domanda, ma se non risponde alle richieste a voce “per me è no”. Assist se non distingue auto e bus non serve (capisco la difficoltà tecnica, però se mi legge gli sms a voce alta in autobus vuol dire che verrà disattivato il primo giorno senza appello). la galleria non ha l’immersive mode (colpa di google stock o di motorola poco importa, kitkat serve quasi solo per l’immersive mode, se non funziona nella galleria, che serve?). l’amoled o lo ami o lo odi, io rientro nella seconda categoria. L’mkv ha dei piccoli scatti e non ha l’audio (di nuovo colpa della galleria stock? cambiatela! fa pena!). e anche real racing è tutt’altro che brillante, sull’s4 di un amico ho giocato con ben altra fluidità (soprattutto transizioni e menù, mediocri ad essere buoni), e sappiamo tutti che pure l’s4 non è perfetto… Ora tutto questo è la mia opinione, ma per me è sopravvalutatissimo. Per giunta anche il design, pur molto ergonomico (lode a motorola per questo), è davvero anonimo (almeno senza moto maker). Chiudo con un’altra carenza, la memoria non espandibile. Ma costa tanto mettere un dannato slot sd? Non è indispensabile per tutti,ma è un plus non indifferente… speriamo in un successore migliore.

    • Demetrio Marrara

      Ti attiri le critiche perché non hai nemmeno visto la recensione secondo me e stai parlando a casaccio.

      • Gark121

        evidentemente…. dimmi, di grazia, cosa non avrei visto della recensione? illuminami con la tua scienza o maestro. io ho visto nel video arrivare il messaggio e non ne ho visto il testo, ho visto la peggiore interfaccia fotocamera mai vista, ho visto un assistente vocale che non risponde a voce (magari era impostato così, ma questo è quello che ho visto) e dato che si evidenzia una funzionalità in auto che dà finalmente uno scopo ai comandi vocali, se quelli non rispondono a voce non servono. ho visto il menù di real racing scattare, ho visto un video senza audio e delle foto senza immersive mode. e ho letto di una batteria non all’altezza delle mie aspettative. in più ho detto che era tutta una mia opinione. se non sei d’accordo va bene, ma almeno spiega perchè, invece di sparare sentenze a buffo. e dato che ho letto una valutazione molto alta per un dispositivo che costa come un top di gamma, mi aspettavo ben altro. invece pare che basta che ci siano andoid stock aggiornato, dei bordi sottili e il nome motorola per renderlo perfetto. contenti voi…

        • Demetrio Marrara

          Ora non voglio fare polemica, ma come fai adire che non risponde a voce? O.o
          L’assistente vocale risponde sempre a voce e senza utilizzo di mani. Puoi chiedere qualsiasi cosa: previsioni meteo, apertura applicazione, ricerca web, note, calendario, aprire una canzone, navigazione stradale, trovare il telefono, cercare aiuto, mandare messaggi o email, fare chiamate, aggiornare status sui social etc.
          Le foto con l’immersive mode se vuoi te le mando e l’audio nei video è stereo (ottimo) se ti interessa. L’interfaccia fotocamera è scarna ,sui livelli del Nexus e dell’iPhone ma le foto e i video che vengono fuori sono molto buoni.
          Basta chiedere anziché sparare sentenze a caso. Il voto che ha preso è stra meritato, io addirittura gli avrei dat oqualcosina in più perché a me la batteria dura tanto stranamente. Con lo stesso utilizzo tra l’altro che faccio su Nexus 5 e che facevo su Galaxy S4 e Xperia Z, questi tre mi arrivavano al massimo a sera.

          • Gark121

            Però capisci che è una risposta più utile di quella di prima? Io il Cell non c’è l’ho, quindi posso guardare le recensioni è vedere che non ce n’è una (tra quelle che ho visto io, che sono almeno 5-6) in cui si dica o si veda una risposta a voce dei comandi vocali. (per la cronaca non è usare le mani che mi preoccupa in auto, con una mano sola guido benissimo, il problema è togliere gli occhi dalla strada! Ecco perché serve la risposta vocale e non a schermo. Ovviamente IMHO). L’app Galleria in questa recensione mantiene la sua bella navbar i piena vista per tutto il tempo, il recensore lo dice anche se ricordo bene, quindi dico che non c’è l’immersive mode. Il tuo è diverso? L’mkv di prova è muto, e anche il recensore lo fa notare. Il tuo non ha questo problema? L’autonomia ho letto ovunque che è meglio, seppur di poco di s4 e One, che ho usato entrambi, ma qui si dice che fa 3 ore di schermo in una giornata, valore che io ho raggiunto sia con s4 che con One. Se il tuo fa qualcosa meglio di entrambi a pari utilizzo è una buona notizia, che dai dati della recensione non emergeva (mi interessa un confronto a pari utilizzo perché l’autonomia detta così non ha molto senso : 14 ore di stanby in 3g sono molto diverse da wifi o modalità aereo, tanto per fare un esempio…) l’app fotocamera non è minimale, è orrida, ha 3 opzioni in croce e nemmeno stanno sulla stessa schermata, e mi sembra assurdo. Se la batteria è migliore di s4 e One allora il giudizio può cambiare un pochino, ma il fatto che bisogni cambiare ogni singola app della multimedialità per averne una decente per me è fastidioso. Eppure il software prende 9.5 (ci sono anche le funzioni particolari, ma per me appena bastano a compensare le carenze nella multimedialita) . I materiali prendono 8.5 quando senza moto Maker è tutto in plastica (il fronte in vetro è scontato). Allora one e z1 quanto devono prendere? 14? L’hardware prende 8.8 quando si tratta di un processore di 2 generazioni fa (pure dual core) con in aggiunta 2 core specifici per le funzioni particolari che già sono contate nel software. Esperienza utente 10 quando giochi e multimedialità sono mediocri. Capisco che abbia delle qualità, ma qui secondo me non si è stati obbiettivi. Poi questa è la mia opinione, e mi piacerebbe sapere perché invece pensi che queste valutazione siano inferiori a quelle che daresti tu.

          • Demetrio Marrara

            Quando vai in macchina si posiziona automaticamente su modalità Driving. Ti legge chi ti sta chiamando e il messaggio, se ti arriva. Puoi anche decidere di rispondere automaticamente alla chiamata e si posiziona in vivavoce oppure se rispondere con un messaggio di cortesia ES. “Sono alla guida, non posso rispondere, ti richiamo dopo”.
            Può entrare in modalità navigatore, basta dire “ok Google now naviga verso…” o aprire file musicali attraverso il Bluetooth se la macchina ne è dotata.

            Per quanto riguarda il software fotocamera è un misto tra quello dell’iPhone e quello del Nexus.
            Ci sono le seguenti modalità: HDR (On, Off, Automatico), Flash (attivo, disattivo, automatico), Scelta della messa a fuoco (una cosa che poi Nokia ha introdotto come Refocus), Video in Slow Motion, Modalità Panorama, fa le macro anche a 4cm, geolocalizzazione, registrazione audio stereo.
            Gli mkv non li ho provati onestamente perché non li carico, al massimo carico mp4, h264 e avi e girano tutti fluidissimi. Tornando alla fotocamera a me il software piace cosi, immediato ed intuitivo. Tutte quelle opzioni che ci sono su S4, G2 o Z1 non le avrei mai utilizzate cosi come la maggior parte della gente. Se devo iniziare a settare i parametri mi porto una Reflex a quel punto visto che devo comunque perdere tempo. Il Software prende 9.5 perché non c’è in giro un terminale cosi utile ed innovativo, gli altri fanno tutti le stesse cose. Io da quando ho il Moto X non tengo più il telefono in mano, ma lo lascio tranquillamente sulla scrivania, nell’altra stanza o sul sedile della macchina dato che lo posso comandare con la voce, è troppo comodo. Multimedialità non capisco per quale motivo sia mediocre, fa tutto quello che deve fare, esperienza utente 10 perché è fluido come un Nexus 5 ma aggiunge chicche software che ti semplificano la vita.
            Per quanto riguarda i materiali c’è plastica e plastica e c’è assemblaggio e assemblaggio. Le plastiche di G2, Nexus 5 e S4 sono altamente ridicole e di bassaqualità. Questo è un monoblocco che non scricchiola, i tasti laterali non hanno alcun gioco, consentono un ergonomia eccellente e non scivola dalla mano mai. L’anteriore è un Gorilla Glass 3 ovvero il massimo.
            Io ad esempio, avendo avuto l’Xperia Z normale, non prenderei mai un telefono in vetro per poi coprirlo con cover e stare in ansia ogni volta che lo prendo in mano. Stesso discorso per l’alluminio dell’HTC One che si riga facilmente avendo nella tasca chiavi, accendini ed altri oggetti.

          • Demetrio Marrara

            Il processore, come ho detto più volte, non è paragonabile agli altri Snapdragon. E’ un S4 Pro con due core aggiuntivi, quindi sarebbe come paragonare un fiat 500 normale, ad una 500 Abarth per dire. Quei due core sono molto più decisivi nell’utilizzo quotidiano di quanto si possa credere. E’ grazie a quelli che la cpu principale viene sgravata del 70% dei compiti quali notifiche, comandi vocali, gestione dei sensori.
            E’ un po’ lo stesso discorso che si ripete con l’iPhone 5S che ha un dual core A7 + il coprocessore M7. Tutti credono sia un dual core, ma nelle prestazioni straccia tutti.

            L’unica cosa comparabile agli altri Qualcomm è la GPU. E’ un adreno320 e nel campo gaming devo essere sincero è inferiore alla 330. Difatti il Nexus 5 a parità di apertura del gioco, carica prima ed ha un frame rate più alto. Ma i giochi non laggano o microlaggano assolutamente. Questo lo sottoscrivo.

          • Gark121

            Il processore potrà anche essere quello meglio del normale s4 pro, ma comunque è limitato. Una 500 Abarth, pur meglio di quella normale è comunque più lenta di una Ferrari. In più le funzioni svolte dai core aggiuntivi sugli altri Smart non ci sono, quindi il mio parere non cambia. Preferisco 4 core potenti che 2 validi (ma inferiori) e 2 ultra specializzati che servono solo per poche funzioni. Tanto più che nessuno impediva a Motorola di montare i 2 core in più su un processore migliore (capisco le tempistiche di sviluppo per cui hanno usato l’s4 pro invece del 600, ma non il perché usare la versione dual core, visto che ormai anche i medio gamma si standardizzano sul 4core, e di conseguenza le app faranno sempre più uso di 4 core) . Quanto ai giochi real racing 3 nel video scatta di brutto nei menu iniziali, mentre su altri cell non lo fa. E guarda caso è uno dei giochi che uso di più, visto che tetris e Fruit ninja su Android (non su questo o quell’altro telefono, proprio le app) non mi piacciono come le loro controparti sul mio fedele ipod touch. Ecco perché secondo me il voto sull’hardware è troppo alto. 7.5 massimo 8, ma proprio pperché c’è tanta ottimizzazione.

          • Demetrio Marrara

            Questo processore quadcore, perché alla fine è un quadcore 2+1+1 va quanto uno Snapdragon 800. Più tardi carico un video se riesco contro il Nexus 5 e ti faccio vedere come vanno uguali anche con 15 app aperte. Quei due core specifici fanno tanto lavoro, altroché. Ho avuto l’Xperia SP, Xperia Z e Nexus 4 che avevano l’S4 Pro non personalizzato come questo con i cori specifici e i lag c’erano. Con questo mai un rallentamento o un micro lag, nemmeno nei giochi perché anche io gioco a Real Racing3, Temple Run2, Subway Surf, Minion Rush, Asphalt8 etc mai un rallentamento.

          • Gark121

            i core specifici FANNO COSE CHE GLI ALTRI CELL PROPRIO NON FANNO, non so più come dirlo. l’analisi della posizione e del linguaggio naturale il mio telefono non la fa mai, a meno che io non apra apposta google now (cosa che non accade quasi mai) o qualche gioco scemo che usa l’accelerometro. quindi per quello in cui lo confronti agli altri è un dual core in tutto e per tutto. in più ha delle funzioni particolari che personalmente non userei spesso (almeno finchè le mani mi funzionano). poi basta il dual core a funzionare bene? può darsi, ma il mio giudizio non cambia, l’hardware vale 7.5, cioè è sufficiente, (>6), è abbastanza potente da non precludere nessun uso (>7), se vuoi possiamo arrivare a 8 perchè batteria, ricezione, audio e fotocamera sono sopra la media (ma nessuno è il migliore in assoluto). ma andare sopra a 8, per ME, è sbagliato, e non cambio idea. quanto al software 9.5 secondo me siamo su marte, per i motivi già detti e ridetti sulle applicazioni multimediali. non sei d’accordo perchè va = al tuo nexus 5, l’ho capito, ma ciò non varia il mio giudizio. ho espresso un parere e l’ho motivato, nel modo più appropriato e basato su dati reali toccati con mano che ho potuto. per me oggi al top android ci sono: z1c che prenderò, g2 se mi trovassi bene coi 5 pollici (o z1 se volessi la memoria espandibile) e note 3 se volessi un phablet. il resto è al max una valida alternativa per risparmiare qualcosa (nexus, moto x e g…) oppure assolve a qualche funzionalità di nicchia di cui io posso fare decisamente a meno (moto x per i comandi vocali, htc one per l’audio, nexus 5 per il modding estremo) perdendo poco dai 3 detti prima. senza lo z1c questo sarebbe il miglior “compatto”, ma per me è complessivamente inferiore al sony. saluti e grazie per spiegazioni e pareri comunque motivati e non campati in aria (come fanno molti) che hai dato.

          • Gark121

            La funzione auto è la prima cosa che comincio ad apprezzare di questo cell, ma finché non distingue à auto e bus sarà un po’ problematica (ripeto che capisco la difficoltà tecnica, ma il problema c’è). L’app fotocamerapuoi dire ciò che preferisci, per me è bocciata, le opzioni fotocamera di z1 (uso quella app sul mio cell grazie ad xda), s4 e One io le uso (qualche volta fare una foto “creativa” o stupida con gli amici è divertente, e non mi porto sempre la reflex dietro), non spesso, ma di tanto in tanto, e ho tutto sempre sotto mano, parte in modalità auto e se voglio cambio in 2 click, in più ho sempre ben comodi I tasti per foto e video. L’unico motivo per avere il fuoco a trascinamento e lo scatto a tutto schermo invece dei comandi come z1, one ed s4 sono gli eventuali autoscatti (non mi piacciono, ma possono capitare), ma in quei casi il tasto dedicato è comunque meglio. Questa per me è davvero troppo essenziale (come D’altronde mi fanno pena anche le interfacce di iPhone e nexus). La multimedialità per me è limitata perché la galleria stock lo è. (non mi va di scrivere un poema su questo, ma ho sempre con me un migliaio di foto e sfogliar tra esse con lla galleria di One o Samsung trovo sia più comodo, non parliamo di qquella di Sony che ti fa ridimensionare le anteprime). Poi io in mkv ho diversi video, specie quelli montati da un mio amico, e mi spiace che non si vedano bene. Senza tornare sul discorso immersive mode. Quanto ai materiali non sono d’accordo. La plastica, anche se migliore di quella pessima di Samsung, per me è brutta e mi dà meno soddisfazione di alluminio e vetro, e non si riga certo meno(anzi, del vetro molto di piu) perché la fisica è quella e in 3 anni di ingegneria, almeno queste cose le ho imparate . Poi l’essere gommato aiuta l’ergonomia, il cui 10 è quindi meritato. Ovviamente quasi tutto quello che ho scritto vale per le mie esigenze, ma credo spieghi il perché del mio giudizio su questo smartphone.

    • Mattia Arrigoni

      Cit. ” L’active display è inutile: se non mostra il contenuto delle notifiche non è un vantaggio rispetto ad un led rgb”… in realtà basta posizionare il dito sull’icona per avere nella parte superiore dello schermo un’anteprima della notifica…

      • Gark121

        L’active display dovrebbe dirmi subito il testo del messaggio, se devo toccare il dispositivo tanto vale andare nella lockscreen e leggere l’sms (uso ninja SMS, quindi mi si apre il pop up direttamente lì). (il tempo di toccare il centro del display o premere un tasto fisico è praticamente lo stesso). Ecco il perché di quella frase. Poi tutti liberi di dire che l’icona è più diretta del led, però a me non cambia niente…

        • Demetrio Marrara

          Ti dice tutto il testo infatti. Swype verso l’alto lo leggi, swype verso il basso sblocchi. Swype laterale togli la notifica.
          L’icona è certamente più diretta perché solo a guardarlo o a sfiorarlo, oppure rivolgerlo verso di te, l’active display si accende e ti mostra le notifiche, se ce ne sono. Quante volte è capitato con altri terminali la noia di doverlo sbloccare per leggere o per visualizzare l’orario. Con questo ti basta prenderlo in mano e voilà, hai notifiche e orario. E nemmeno prenderlo in mano, perché ad esempio se è sulla scrivania e lo tocchi anche lateralmente col dito il display si attiva. Utilissima anche questa cosa.

          • Gark121

            ripeto il testo lo deve mostrare SENZA TOCCARLO (se lo fa dimmelo che ritiro ogni critica a questa funzione, ma dato che nel video si vede chiaramente che non lo fa ho parlato con sicurezza, magari c’è solo qualcosa da premere). se devo toccarlo allora knock on, swipe, tasto fisico, ognuno ha pro e contro. per l’ora non commento. molti non hanno un orologio o non lo usano. io dormo con l’orologio, ci faccio la doccia, ci faccio qualunque sport, da 10 anni a questa parte e se me lo tolgo per qualunque motivo mi sembra mi manchi qualcosa. il cellulare potrebbe anche non avere una funzione orologio per me (l’ho persino tolto dalla status bar). serve solo per la sveglia.

          • Demetrio Marrara

            Ho fatto un focus sulle funzioni vocali.
            http://www.youtube. com/watch?v=RZRcQBdE1LA

            Appena posso ne faccio uno sull’active display.

  • Comi

    Ecco dopo la recensione il dubbio nella scelta tra N5 e Moto X è aumentato!

    • Emanuele

      NEXUS, non è nemmeno da chiedere!! :)

      • Giorgio

        Partendo dal fatto che è un telefono, senza dubbio Moto X.
        E’ migliore in tutto praticamente, ed il prezzo è lo stesso e fra poco anche meno

        • Dario Garcia

          Nexus 5 é decisamente meglio amico

          • Nuanda

            ma anche no…..

    • Moto X

    • ferdy360

      Dipende se prediligi dimensioni e audio o modding

    • Demetrio Marrara

      Come ho scritto sopra. La differenza di prezzo è di 10 euro online. Il Moto X ha più punti a suo favore rispetto al Nexus: Audio, batteria, fotocamera, ricezione, ergonomia, chicche software.

  • vice

    sempre il solito problema…BATTERIA!!!! a questo punto rimango con il mio HUAWEI g615 20 ore di autonomia e no problem…almeno ho la possibilita’ di cambiare batteria…peccato adoro questo smartphone, ma c’e’ qualcosa che nn mi convince…in primis il prezzo…conviene acquistare altro…

  • Davide

    Una sola cosa: Real Racing 3 non è affatto fluido (almeno in confronto al Nexus 5 che possiedo). Per il resto mi sembra un buon terminale, ma a quel prezzo non lo comprerei, sceglierei ancora il Nexus.

  • pesius

    Complimenti per la recensione! Sarebbe interessante una comparativa a 360° con z1 compact :)

    • Gark121

      penso che non ci siano motli confronti da fare, se non puoi fare a meno delle funzioni particolari di questo moto x, allora la tua scelta è fatta. altrimenti solo gli amanti dei grandi schermi amoled potrebbero non preferire il sony, che ha hardware superiore in tutto, autonomia molto superiore (25h acceso, 1 ora di telefonate e 5ore e mezza di display in modalità stamina, fatto da un mio conoscente di cui ho abbastanza fiducia), memoria espandibile, impermeabilità…

  • Pietro

    Secondo voi è meglio questo o l’iphone 5S??? Ho la possibiltà di comprarli intorno allo stesso prezzo e quindi volevo sapere quale è meglio. Grazie.

    • Stefano Visentin

      io prenderei moto x

    • fedeangryfe

      Neanche da chiedere

    • Frank

      a 399€ meglio l’iphone, questo tra due mesi sul mercato è a 200 euro l’iphone no. PRima che tutti gli altri inizino a dire fanapple eccecc ho un n5! Parere obiettivo

      • 200 euro fra due mesi mi sembra un po’ azzardato. Al limite fra due mesi lo si potrà trovare a 319 euro, esagerando.
        Detto questo l’acquisto di uno smartphone lo si fa non tanto per i soldi (anche perché poi la differenza dei soldi la colmi con tutte le App che puoi scaricare gratis, perché sono gratis sul Play Store, che invece su iOS paghi) bensì per la compatibilità delle proprie esigenze con ciò che lo smartphone offre.
        A Pietro consiglio di mettere su carta che esigenze ha, cosa vuole fare col suo smartphone, e in base a ciò scegliere (questo perché può averli a parità di prezzo).
        A mio avviso questo Moto X non ha nulla da invidiare ad iPhone 5S, forse è il contrario (parere oggettivo, ho avuto e non vedo di cattivo occhio iPhone).

        • Gark121

          io non vorrei nè l’uno nè l’altro, lo z1compact mi sembra tanto meglio di entrambi a circa 430 euro…

        • Pietro

          Grazie per le risposte. La mia necessità primaria è quella di comprare un telefono che non debba essere cambiato dopo qualche mese. Avevo optato per il moto x perchè mi piace davvero molto ma quando mi è arrivata la possibilità di prendere l’iphone allo stesso prezzo ho avuto un attimo di esitazione,visto che non è facile trovare l’iphone a 400€. Secondo voi quindi il moto x verrà supportato con gli aggiornamenti? Sara obsoleto dopo poco tempo? O è meglio andare sul sicuro comprando iphone?Grazie.
          Per quanto riguarda lo z1 compact, non metto in dubbio che sia un ottimo telefono ma a me non piace proprio.

          • Se l’iPhone 5S è usato sei sicuro che sia messo bene? Un 5S a quel prezzo mi pare un po’ troppo ribassato.
            Detto questo il 5S sicuramente sarà aggiornato per almeno 1-2 anni, Moto X dovrebbe esserlo anche ma non c’è una storia su cui fare riferimento (è il primo prodotto dopo il ritorno di Motorola ma ha già KitKat, il che è considerevole).
            Personalmente se fossi nella tua situazione con le tue preferenze prenderei Moto X se l’iPhone fosse usato, altrimenti prenderei l’iPhone.

          • Pietro

            Grazie di nuovo per la risposta. Ho deciso di prendere il moto x visto che colui che vendeva l’iphone si è rifiutato di mandarmi della foto,probabilmente quindi ero davanti ad una truffa.
            Grazie.

            P.S. Mi sono scordato nei commenti precedenti di farti i complimenti davvero un ottima recensione.

          • Grazie :-). Sono sicuro ti troverai benissimo col Moto X!

          • Mattia Arrigoni

            Io ho appena venduto il mio iPhone 5 per prendere il moto x. L’iPhone aveva 1 anno e mezzo di vita o poco meno… quindi l’ho venduto esattamente alla cifra usata per comprare il moto x e sinceramente… non tornerei indietro!!!
            La ricezione telefonica e wireless, tra l’altro, non ha proprio paragoni.

    • Gark121

      Lo z1compact mi sembra tanto meglio di entrambi a circa 430 euro… quanto alla scelta tra quei 2 dipende, l’iphone lo rivendi senza quasi perderci ed è più fluido, il motorola ha più funzioni e una batteria migliore. poi molto dipende dai tuoi gusti…

    • Marco Missere

      Moto X, senza alcun dubbio ;)

  • morris

    La funzione google now e esclusiva di moto x? Il moto g ne e sprovvisto? Ottima recensione,sono indeciso con lg g2 allo stesso prezzo, avendo le mani piccole credo dove andare…

    • Il fatto che sia sempre in ascolto è esclusiva del Moto X. Google Now poi, in lingua inglese ma attivabile anche in Italiano con alcune guide ( http://www.tuttoandroid.net/android/guida-ok-google-in-italiano-166474/ ), supporta il riconoscimento di “Ok Google” ma solo a display acceso.

      Se ti interessa saperne di più sul Moto G ti consigliamo di leggere la nostra recensione: http://www.tuttoandroid.net/motorola/recensione-motorola-moto-g-158733/

      • pesius

        Quindi se ho capito bene, mentre con la lingua inglese “Ok Google now” funziona anche con display spento, nella versione italiana il display deve essere acceso. Corretto?

        • No, il Moto X funziona con “Ok Google Now” in tutte le lingue perché ha un processore che è sempre in ascolto anche quando il display è spento.
          Gli altri smartphone (es. Nexus 5, Moto G, …) invece funzionano solo a display acceso e mentre si è nella home screen, altrimenti non sentiranno mai “Ok Google”.

  • Enibe

    potresti provare il gioco avabel? grazie =)

  • Kappa22

    Ma come funziona quando lo metteranno in vendita?lo vedremo nei normali negozi di elettronica o si potrà comprare solo da tech data?

    • Techdata è un distributore mondiale da cui si riforniscono moltissimi negozi. Di conseguenza si lo troverai nelle vetrine dei negozi.

      • Kappa22

        Menomale, mi piace un sacco questo moto x..grazie per la risposta e complimenti per la recensione

        • Grazie, fa sempre piacere veder apprezzato il proprio lavoro :-).

  • Giorgio

    Alla fine è un finto dualcore ed è più simile ad un quadcore.

    • giupeps

      è un finto magro :D

    • Madalin Bujor

      octa-core xD

      • Giorgio

        :D mi sbaglierò io ma dual (2) + single (1) + single (1) fa 4

        • Madalin Bujor

          nono , è il principale dual + un single per il controllo giroscopio ecc..(quello che realizza dove si trova se in tasca o sul tavolo ecc..) + un single per il controllo vocale e riconoscimento + una gpu adreno quad core

          • Gark121

            con questo principio tegra 4 cos’è, un 77-core? è un 2+2, la gpu lasciala stare, l’adreno 320 è valida ma se la conti per questo devi contarla per tutti i device dell’anno…

  • Livio

    assomiglia tanto al nexus 4 :O

  • Ivan Pacca

    La fluidità che manca al mio NOTE 3..Che nervi

  • AleSuperfly

    in italia arriverà mai la versione da 32GB?

    • ric

      mi associo alla domanda!

      • danger2u

        quando uscira il Motomaker ci sara.magari il 24 al MWC Motorola annunciera che Moto x sara in vendita in Europa e anche una versione di 32 giga developer edition sara in vendita.

  • Alberto Poggio

    bel telefono!! lo farò prendere a mio padre :D…ma dove prendete le immagini per il test del display??
    grazie

  • ivandroid

    Complimenti!!!! Gli unici a fare post anke di domenica!!!!

    • Grazie :-)
      Beh, qual miglior momento se non la domenica per vedersi 27 minuti di video recensione? :P

      • giupeps

        Bellissima recensione e più lo vedo e più la mia scimmia si trasforma in un gorilla. Mi son fatto 2 conti e se lo comprassi da motomaker in verisone gsm (t-mobile) con un personal shopper potrei ricevere questa bellezza con cover in legno ad un prezzo paragonabile a quello tedesco (meno di 350).
        Per quanto riguarda la ricezione sono abbastanza tranquillo, il telefono dovrebbe essere sbloccato e mal che vada dovrei spendere 10 dollari per lo sblocco IMEI (già fatto con altri telefoni T mobile e vanno che è una meraviglia).
        Ma ho un domandone: sai se è possibile usare la versione americana con la lingua italiana (input, menù e comandi vocali).

        • Grazie per i complimenti. Per quanto riguarda la lingua secondo me non avrai nessun problema, al limite puoi sempre installare una qualche ROM moddata che la comunità di sviluppatori avrà realizzato o se possibile la ROM stock europea.

        • skapez

          leggendo su altri forum ho visto che non tutte le versioni americane hanno la lingua italiana. se non sbaglio (ma ti consiglio di informarti) la versione verizon ce l’ha (sia nei menu che i comandi vocali), mentre le altre no. le altre puoi tradurle con un programma, che però traduce solo le parti testuali, e non al 100%

        • aletango

          Secondo l’esperienza di altri utenti, che trovi su altri forum, sui modelli americani non funziona LTE o 4G, per un problema hardware di frequenze di utilizzo diverse. Inoltre sempre esperienza altrui, compreso le spese doganali ci vogliono per un 16gb cover in legno 380-390 €.
          Io l’ho comprato su Alienstore a 330€ nero 16gb, ma devi avere la pazienza di riceverlo in 2-3 settimane, sono ancora in attesa, è passata solo 1 settimana.

        • danger2u

          se lo prendi da Motomaker la versione T mobile e unlocked e puo essere usata con qualsiasi sim.
          non ce bisogno di nessun sblocco
          per mettere italiano basta che flashi la versione europea del firmware e hai il tuo Moto x in italiano funzionale come se avresti comprato da Italia.

  • dfvdsvs

    A mio parere un ottimo terminale, spero Motorola continui su questa scia!

Top