Recensione Motorola Moto G 2014

motorola-moto-g-2014-co

Motorola ha presentato al mercato, qualche settimana fa, alcuni nuovi prodotti con Android e fra questi compare la seconda generazione del Motorola Moto G. Si tratta di un dispositivo molto simile al precedente ma che in modo abbastanza logico si evolve per seguire le esigenze del mercato e lo fa nelle dimensioni portando in una fascia medio-bassa un display importante da 5 pollici. Rispetto al modello precedente troviamo la stessa ottima qualità costruttiva insieme ad uno schermo ben nitido e definito che consente una buona visione dei contenuti. Purtroppo però manca la connettività ultra veloce LTE, alcune funzionalità particolari e soprattutto un’autonomia degna di uno smartphone di questo tipo.

Analizziamo dunque il Motorola Moto G 2014 nella nostra approfondita recensione.

Video recensione Motorola Moto G 2014

Hardware, Materiali & Ergonomia

Motorola Moto G non è sinonimo di alta gamma, il contrario. Le caratteristiche tecniche di questa versione 2014 non sono cresciute molto ma comunque possono essere ritenute interessanti proprio per la fascia di prezzo a cui fa riferimento.
Si nota subito la qualità costruttiva che contraddistingue i prodotti Motorola: anche questo Moto G risulta essere realizzato con precisione e cura, solido e con le giuste curve per una buona ergonomia. La cover posteriore è realizzata in plastica dura con un rivestimento gommato, il fronte invece è in vetro e ricopre tutta la superficie.
I pulsanti Android sono software e di conseguenza gli unici tasti fisici sono il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/standby/spegnimento, quest’ultimi un po’ duri ma col tempo tendono ad ammorbidirsi.

Sul fronte è lodevole la presenza di ben due altoparlanti, uno superiore ed uno inferiore, per restituire così una qualità audio stereo degna di nota. Troviamo, sempre anteriormente, un display di buona fattura da 5 pollici di tipo IPS LCD con risoluzione HD 1280×720, con una qualità e una nitidezza molto buone e con colori vividi.
La batteria è da 2070 mAh, di tipo non removibile, e non permette purtroppo un’autonomia adeguata per un utilizzo intenso durante il giorno. Ad animare Motorola Moto G 2014 è presente un processore Qualcomm Snapdragon 400, che opera alla frequenza di a 1.2 GHz e che lavora in accoppiata ad 1 GB di memoria RAM.
Sul piano fotografico troviamo un sensore posteriore da 8 megapixel, in grado di registrare ad una risoluzione massima di 720 p, e un sensore anteriore da 1.2 megapixel.

Insomma, al Motorola Moto G 2014 non manca proprio nulla ed è uno degli smartphone più completi nella sua fascia di riferimento; pecca forse solo nel non avere una batteria più capiente o removibile, poiché come leggerete più avanti rischia di essere l’unico grosso limite di questo smartphone.

motorola_moto_g_2014_3

Display

Il display di Motorola Moto G 2014 è un pannello IPS LCD da 5 pollici con risoluzione HD e quindi di 1280×720. La risoluzione HD su un pannello simile sta un po’ stretta, tuttavia i colori sono vividi e la nitidezza è buona.
L’esperienza visiva di questo display è tutto sommato buona, anche se sotto alla luce diretta del Sole si fa un po’ fatica nel riuscire a visualizzare i contenuti; nessun problema, invece, nelle altre situazioni.

Il touchscreen reagisce bene e il vetro che lo ricopre risulta essere abbastanza resistente. Troviamo però un difetto verso la parte centrale e inferiore del display: con una leggera pressione è possibile creare nel display quell’effetto onde che lascia intendere una mancanza di resistenza in quel punto; potrebbe anche essere legato solo all’esemplare acquistato da noi, ma questo non possiamo dirlo con certezza.

motorola_moto_g_2014_5

Audio e Multimedialità

Sul fronte dello smartphone sono presenti due altoparlanti per riprodurre un audio stereo, che possono essere notati molto facilmente perché sono rivestiti da una copertura in plastica grigia. L’audio è abbastanza buono, pulito e nitido; il problema è che i livelli del volume non sono ben regolati e di conseguenza quello più basso tende a riprodurre l’audio con un volume ancora troppo alto per riuscire a passare inosservati

Durante la riproduzione video l’audio è avvolgente e riesce a far godere a pieno l’esperienza multimediale dello smartphone, che risulta essere davvero di buon livello in questo Motorola Moto G 2014.

motorola_moto_g_2014_4

Fotocamera

La fotocamera principale, quella posteriore, di Motorola Moto G 2014 è una 8 megapixel. Si tratta di un sensore Sony BSI che realizza delle buone foto e dei video apprezzabili. I suoi problemi principali sono i soliti per uno smartphone di questa fascia, vale a dire la tendenza a bruciare le luci forti e a distorcere sempre la luminosità in presenza di sbalzi di luce.
La fotocamera comunque è apprezzabile e il software è il solito di Motorola, con le impostazioni che si aprono con uno swipe da sinistra verso destra e un cerchio che si può spostare per mettere a fuoco un soggetto piuttosto che un altro. Un tocco sullo schermo e la foto è stata scattata. Ovviamente abbiamo l’HDR e la possibilità di registrare video fino alla risoluzione di 720 p a 30 fps.

Batteria & Autonomia

La batteria di Motorola Moto G 2014 è da 2070 mAh di tipo non removibile. Inutile dire che in un dispositivo dalle dimensioni così importanti poteva starci una batteria più capiente e ciò si fa notare dopo pochi giorni di utilizzo.

Motorola Moto G 2014 purtroppo riesce a malapena a portarci a sera con un utilizzo di media intensità, arrivando verso le 19 con una percentuale di batteria residua decisamente bassa. Ciò è ancora più evidente con un utilizzo intenso di giochi, poiché la batteria non riesce a starci dietro e a garantirci più di 2 ore e mezza di schermo acceso. Con un utilizzo meno intenso (social, internet, chiamate ed SMS) invece si possono raggiungere le 3 ore di schermo acceso senza troppe difficoltà.

Insomma, speriamo che un aggiornamento software permetta a questo Moto G 2014 di diventare più longevo sotto il profilo della durata della batteria, altrimenti sarà d’obbligo acquistarne una esterna supplementare da portare sempre dietro.

motorola_moto_g_2014_2

Software

Se avete presente il software del precedente modello di Motorola Moto G non è cambiato praticamente nulla. Forse solo la versione software di Android. Troviamo infatti pre-installato Android 4.4.4 KitKat, con le solite, piccole e leggere modifiche di Motorola. Per modifiche intendiamo alcune applicazioni proprietarie inserite da Motorola, come ad esempio quella della Fotocamera.

Fra queste troviamo Motorola Assist, una sorta di assistente che ci permette di attivare certe modalità in occasione di particolari eventi. Ad esempio, è possibile far leggere il contenuto di una notifica mentre siamo alla guida, attivare la modalità silenziosa automaticamente se nel calendario abbiamo impostato una riunione o ancora attivare la modalità silenziosa in uno specifico intervallo di tempo (di notte per esempio).
A seguire troviamo Motorola Alert, che avvisa automaticamente dei nostri contatti configurati in precedenza in caso di emergenza.
Motorola Migrate è poi invece una nuova applicazione che permette di trasferire contatti e dati da un altro smartphone al Motorola Moto G 2014.

Fra le impostazioni purtroppo non abbiamo funzionalità come schermo attivo e il controllo a mani libere tipiche dei Motorola Moto X.

Nel complesso il software gira bene, risulta fluido e reattivo. Anche qui però c’è da segnalare un piccolo difetto: capita, molto spesso, che debba ricaricare la schermata home in seguito all’utilizzo prolungato di un’applicazione, probabilmente a causa di un quantitativo di RAM insufficiente per mantenerla in memoria.

motorola_moto_g_2014_1

In conclusione

Motorola Moto G 2014 è a tutti gli effetti un aggiornamento del precedente modello, ma l’upgrade è avvenuto più che altro a livello fisico. Display più grande per seguire il trend di mercato, ma poche novità lato software e lato hardware. Di sicuro le caratteristiche tecniche e la fluidità software sono lodevoli per uno smartphone di fascia medio-bassa, ma da Motorola probabilmente ci aspettavamo qualcosa di più dato che i primi passi per il ritorno in campo erano stati molto interessanti.

Motorola Moto G 2014 viene commercializzato allo stesso prezzo del precedente modello, ovvero 199 euro ed è disponibile in versione dual-SIM.

VOTI

Ergonomia 7.8
Hardware 7
Materiali 7.5
Display 8
Fotocamera 7.2
Audio 8.3
Batteria 6
Software 8
Qualità/Prezzo 8.8
Esperienza utente 9
Voto Finale

7.5

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Recensione MobiWire Taima - Tutto Android()

  • Axel Rose..

    Prima di iniziare la situazione prevede:

    Luminosità automatica (durante la prova imposteremo anche 2 ore al massimo)

    Connettività dati attiva sempre (tranne nei momenti di utilizzo wi-fi)

    Sincronizzazione automatica di tutti i servizi Google

    GPS attivo con tutte le connettività accese

    Sfondo statico

    Interfaccia Stock con launcher ufficiale

    Facebook, Google+ e Twitter attivi

    Altre applicazioni attive (instagram e altre come whats app gmail etc)

    Client Skype sempre attivo

    Operatore di rete 3 Italia

    Ore 09:30

    Abbiamo staccato lo smartphone dalla ricarica avvenuta per tutta la notte dopo averlo riavviato.

    Operatore di rete 3 Italia

    Ore 10:30

    In questa ora abbiamo utilizzato solo connessione Wi-Fi:

    Utilizzato solo Wi-Fi per tutto

    Effettuato 5 screen shot

    Caricato 5 immagini sul nostro dropbox

    Navigato nell’applicazione Facebook per 2 minuti circa

    Effettuato 8 minuti di chiamate

    Utilizzato Skype con circa 30 aggiornamenti chat

    Utilizzato Hangouts con circa 20 messaggi tra inviati e ricevuti

    Scaricato una nuova applicazione e aggiornamenti (85MB)

    Letto alcuni Tweet

    Riceveute 3 mail (lette 3)

    90% batteria

    23 minuti schermo

    Ore 11:30

    In questa ora abbiamo utilizzato solo connessione Wi-Fi:

    Utilizzato solo Wi-Fi per tutto

    Effettuato 4 screen shot

    Caricato 4 immagini sul nostro dropbox

    Navigato con Chrome per 10 minuti su HDblog

    Effettuato 1 minuto di chiamate

    Utilizzato Skype con circa 30 aggiornamenti chat

    Utilizzato Hangouts con circa 5 messaggi tra inviati e ricevuti

    Giocato 12 minuti a Real Racing 3

    Visto un video di 15 minuti

    Letto alcuni Tweet

    Riceveute 5 mail (lette tutte e risposta a 1)

    Ricevuti 2 SMS

    82% batteria

    69 minuti schermo

    Ore 12:30

    In questa ora abbiamo utilizzato solo connessione 3G:

    Utilizzato solo 3G per tutto

    Effettuato 4 screen shot

    Caricato 4 immagini sul nostro dropbox

    Navigato con Chrome per 2 minuti su HDblog

    Effettuato 20 minuti di chiamate (2 chiamate)

    Utilizzato Skype con circa 5 aggiornamenti chat

    Letto alcuni Tweet

    Ricevuti 5 whatsapp e risposto

    78% batteria

    73 minuti schermo

    Ore 13:30

    In questa ora abbiamo utilizzato solo connessione 3G:

    Utilizzato solo 3G per tutto

    Effettuato 4 screen shot

    Caricato 4 immagini sul nostro dropbox

    Navigato con Chrome per 10 minuti

    Effettuato 2 minuti di chiamate

    Utilizzato Skype con circa 5 aggiornamenti chat

    Utilizzato Hangouts con circa 15 messaggi tra inviati e ricevuti

    Registrato 1 video HD di 3 minuti

    Effettuato 5 foto

    Letto alcuni Tweet

    Riceveute 2 mail (lette 2)

    Ascoltato 12 minuti di Tunein Radio (3G)

    Nota: come è stato fatto notare nei commenti, Battery Widget Reborn segna, nella screen sopra, Caricabatterie Scollegato da 30 minuti. Si tratta di un errore del programma in quando il Moto G non è mai stato collegato o connesso a PC. Purtroppo non sappiamo il motivo di tale comportamento ma potrebbe essere dipeso dall’installazione recente del programma che ancora non si è adattato ai valori medi dello smartphone.

    Ore 14:30

    In questa ora abbiamo utilizzato al 50% connessione 3G e wi-fi. Causa pausa pranzo è stata un ora di “sola lettura. Non abbiamo fatto particolari attività ma usato il Moto G solo per visualizzare le notifiche senza rispondere o inviare mail/chiamate/sms.

    Effettuato 4 screen shot

    Caricato 4 immagini sul nostro dropbox

    Letto circa 20 messaggi tra Skype e Hangouts

    Ascoltato 10 minuti di TuneIn Radio in 3G

    Nota: visto che l’indicazione temporale di Battery Widget Reborn è falsata, abbiamo allegato la screen del grafico Android dove non sono presenti connessioni a caricabatteria.

    Ore 15:30

    In questa ora abbiamo utilizzato solo connessione 3G

    Utilizzato solo 3G per tutto

    Effettuato 4 screen shot

    Caricato 4 immagini sul nostro dropbox

    Navigato con Chrome Beta per 5 minuti

    Effettuato 4 minuti di chiamate

    Utilizzato Skype con circa 20 aggiornamenti chat

    Utilizzato Hangouts con circa 5 messaggi tra inviati e ricevuti

    Giocato ad RR3 per 15 minuti

    Letto alcuni Tweet

    Ricevute 1 mail (lette 1)

    15 messaggi Whatsapp

    Ore 16:30

    In questa ora abbiamo utilizzato solo connessione wi-fi

    Luminosotà settata al massimo

    Utilizzato solo wi-fi per tutto

    Effettuato 4 screen shot

    Caricato 4 immagini sul nostro dropbox

    Navigato con Chrome Beta per 2 minuti

    Effettuato 2 minuto di chiamate

    Utilizzato Skype con circa 8 aggiornamenti chat

    Utilizzato Facebook per 10 minuti

    Letto alcuni Tweet

    Ricevute 6 mail (lette 2)

    Ore 17:30

    In questa ora abbiamo utilizzato solo connessione 3G (solo le dalle screen in po wi-fi)

    Luminosotà settata automatica

    Utilizzato solo 3G per tutto

    Effettuato 4 screen shot

    Caricato 4 immagini sul nostro dropbox

    Effettuato 4 minuto di chiamate

    Utilizzato Skype con circa 3 aggiornamenti chat

    Visualizzato il video intero in 3G su youtube Nokia Lumia 2520 la recensione di HDblog.it

    Letto alcuni Tweet

    Ricevute 2 mail

    Ore 18:30

    In questa ora abbiamo utilizzato solo connessione 3G

    Luminosotà settata automatica

    Utilizzato solo 3G per tutto

    Effettuato 4 screen shot

    Caricato 4 immagini sul nostro dropbox

    Utilizzato Skype con circa 10 aggiornamenti chat

    Utilizzato Maps per circa 15 minuti

    Ricevute 3 mail (lette 2)

    Ore 19:30

    In questa ora abbiamo utilizzato solo connessione 3G

    Luminosotà settata automatica

    Utilizzato solo 3G per tutto

    Effettuato 4 screen shot

    Caricato 4 immagini sul nostro dropbox

    Utilizzato whats app con 10 messaggi

    Ascoltato 20 minuti di Google Music

    Navigato con Chrome per 10 minuti (multitasking con whataspp)

    Ore 20:00 – La Morte

    In questa mezzora abbiamo utilizzato solo connessione 3G

    Luminosotà settata automatica

    Utilizzato solo 3G per tutto

    Effettuato 4 screen shot

    Caricato 4 immagini sul nostro dropbox

    Utilizzato whats app con 15 messaggi

    3 minuti di chiamate

    Mini Resoconto:

    Il test è concluso, Ore 19.58 il telefono si spegne completamente.

  • Giovanni Remondini

    Sulla batteria avete cannato di brutto. Il mio motog 2013 dura 2 giorni. Provato anche il 2014 e sta ampiamente dentro la giornata arrivo alle 11 di sera che ho ancora il 10% e probabilmente migliorerà. Questo è un prodotto ottimo ad un prezzo super e fra l’altro MOLTO SIMILE ai dispositivi nativi google della serie nexus. Attenzione perchè quella batteria dà il meglio dopo un ciclo SERIO di ricariche. circa una decina da pienamente carico a completamente scarico. Tecnicamente dicono che non è così, ma questa è la mia esperienza. Inoltre il fattore scatenante è il display, a lumnosità piena si scarica presto, ma sta di fatto che in entrambe le versioni è ottimo e pienamente utilizzabile già al 50% della luminosità. va dà se che le notifiche, GPS, e quant’altro deve essere ottimizzato. Ciao.

  • Vincent Lewis Milano

    Non ho idea di che utilizzo ne facciate, ma a sera arrivo con una batteria carica abbondantemente sopra il 40%. La mia routine è tra chiamate, sms, qualche msg su Telegram, e ogni tanto un po di FB sia in Wifi che in HSPA+

    • Vincent Lewis Milano

      Mi piace sempre ricordare che per i “giochi” hanno inventato le console e le schede grafiche dei PC!

      • Fabrizio Mazza

        Ciao, io ho un moto g 2013 e sono interessato a passare alla versione 2014 per il fatto che il display da 4,5″ inizia a starmi stretto. Potresti gentilmente dirmi se hai riscontrato problemi al display schiacciandolo al centro, che da le “ondine” come dice la recensione?

  • Pingback: Motorola starebbe lavorando su un nuovo Moto G o Moto E con Snapdragon 410 - Tutto Android()

  • Simone Pepe

    Ciao, ho letto molto a proposito di moto g 2014 eriuscendolo a trovare da 16 gb lo prenderei, però volevo una vostra opinione sullo zenfone 5 di asus di cui però ci sono un sacco di versioni, in particolare se riuscissi trovare quella con 2 gb di ram e 16 di memoria cosa converrebbe visto che il prezzo è più o meno quello? (per ora sullo store asus si trova solo quello da 8 gb). io uso il telefono soprattutto per la navigazione, fb e la messaggistica e non faccio molte foto/ video ma uso molto la camera anteriore per skype etc, volevo un consiglio sul modello da comprare, vi ringrazio :)

    • Andrea Concari

      ciao, mi diresti dove l’hai trovato da 16gb?? io faccio una fatica allucinante ancora adesso eheheh! grazie mille =)

  • Mirko

    Confermo la batteria mi dura 2 giorni con un utilizzo scarso mentre con un buon utilizzo arrivo tranquillamente a sera fino a mezzanotte con ancora il 15-20%. Almeno nella versione bianca il retro non è gommato. Audio molto buono ma le foto sono spesso mosse se il soggetto è dinamico scordatevi di immortalarlo decentemente, video discreti. Rispetto la versione precedente un ottimo passo avanti ( ha in più:audio stereo -dual sim -scheda sd fino a 32 gb -schermo da 5 pollici – fotocamera da 8 mp) e allo stesso prezzo non è poco
    Schermo OTTIMO.

  • Pingback: Rick Osterloh parla della crisi del settimo anno nel mondo mobile - Tutto Android()

  • bob

    Scusate ma a me sembra che avete beccato un moto g non proprio in forma!!! Problemi sullo schermo in basso che io proprio non ho, batteria che per quanto mi riguarda arriva a sera tardi senza problemi, e l’utilizzo è veramente intenso, riprovare con un altro nuovo no?!….

  • Maurizio

    Ciao, scusa… a parte l’ottima recensione… un consiglio… secondo te (sulla stessa fascia di prezzo e schermo da 5″) paragonandolo ad un Asus ZenPhone 5 piuttosto che ad un Weiko Getaway… quale è migliore? Mi hanno anche consigliato un Alcatel Idol 2… cosa ne pensi? Grazie.

  • Pingback: Motorola Moto G 2014 in offerta su Amazon - Tutto Android()

  • Valerio Pizzi

    ho visto che in india vendono online il moto g 2014 a 16 gb di rom
    arrivera anche in italia la versione da 16 gb?

  • alfonso

    complimenti le tue recensioni sono sempre le migliori …
    potresti consigliarmi uno smartphone di medio costo ? io avevo pensato al vecchio motorola moto x … secondo te ne vale la pena ora che c è il nuovo?
    grazie e ancora comlimenti

    • Emanuele

      medio costo se intendi sul livello di moto g, ti direi Lg L90 o Lg2 mini o ancora S3 neo (che però non mi fa impazzire). Se sali un attimino a me piace tantissimo LG g3 S o Lg g2 o ancora Htc one. Moto x anche è molto bello. I primi sono tutti nei 200 euro, i secondi sui 300, di questa categoria io impazzivo per il Nexus 5 prima di aver letto dei problemi di batteria e di una fotocamera molto scadente

    • Grazie per i complimenti, sempre ben accetti :).
      Riguardo la tua richiesta Motorola Moto X è ancora un validissimo smartphone, io lo ho ancora e ogni tanto lo uso. Un altro smartphone valido è Sony Xperia Z3 Compact che ho in test e la cui recensione arriverà fra qualche giorno il problema è che costa qualcosa in più, 499 euro. A meno trovi LG G2 con una buona durata della batteria (300 euro) o Galaxy Note 3 (429 euro) o Galaxy Note 2 che però ha due anni sulle spalle ormai.

  • FA

    Scusate, ma ci sono anche altre recensioni in giro e non segnalano problemi con la batteria

    http://www.trustedreviews.com/moto-g-2-2014_Mobile-Phone_review_battery-life-call-quality-sound_Page-4

    Boh ? IN un passaggio dicono: “We managed to get on average a decent 8 to 9 hours before needing to recharge and that’s without using the power saving mode.” Se il mio inglese non mi tradisce, almeno 8/9 ore le fa ! Bah ! Giudicate voi, io aspetto che amazon me lo spedisca a breve a 178 Euro.

    Vedremo!

    • La recensione non dice 8 – 9 ore di display bensì di autonomia generale.. Come dimostrato nei grafici all’interno del video si parla di 2-3 ore di display acceso con 10-13 ore di attività.
      Il 20/set/2014 00:58 “Disqus” ha scritto:

      • FA

        OK, quindi mi serve come paragone cosa tiene il MOTO G 2013 nelle stesse misure…Io continuo a trovare recensioni che parlano di differenze minime, qui sembra che il telefono sia DIFETTOSO. Personalmente attendo la prova dal vivo del telefono per esprimere un giudizio, troppe recensioni contrastanti e non perfettamente comparabili!

  • Dr_3zero

    OT: ma sapete più o meno quando inizieranno le spedizioni del Moto x 2014 su Amazon ?

    • All’incirca i primi di Ottobre se non erro.

      • Dr_3zero

        Maledizione, saranno 10 giorni lunghissimi allora.

  • Emanuele

    Che palle..ero convinto di comprarlo visto che il mio s advance è alla frutta, ma leggendo la durata della batteria mi sto dissuadendo. A meno che la recensione non sia stata fatta con 2 sim e allora le cose cambiano, effettivamente su altri siti dicono la batteria non sia eccelsa ma sufficiente a coprire la giornata e anche più! Qualcuno ha news? Recensore ?

    • È stata usata una sola SIM, purtroppo. La durata della batteria è il tallone d’Achille di questo smartphone.

      • Emanuele

        Perfetto. Non lo compro allora, è troppo importante per me la durata della batteria non dico fino al giorno dopo ma almeno sera inoltrata. A questo punto mi oriento su Lg L90 che mi sembra un discreto compromesso fra tutto o aspetto l’uscita del Nexus 6 se voglio spendere di più. O chissà, Lg g2..

        • Dario · 753 a.C. .

          ma prendi il primo di moto g invece di lg l90 no? con 170 euro lo prendi su amazon è ottimo. versione 16gb… a 173 c’è anche quello lte

          • dado

            dove li trovi a quel prezzo?? li trovo ad almeno 10€ in più…

          • Dario · 753 a.C. .

            su amazon… ed è su amazon che vanno comprati in modo da avere anche il servizio assistenza amazon che è il migliore in assoluto…
            vanno tenuti d’occhio perché i prezzi salgono e scendono i continuazione. comunque ho visto adesso mentre scrivo e il 16gb non sta piu 170 (prima c’era e forse ci tornerà), ma il modello lte sta ancora 183 euro spedito.

            compralo solo se il prodotto è “venduto e spedito”da amazon sennò non avrai l’assistenza amazon se è venduto da terzi sul sito amazon.

            non te ne fregare se c’è scritto italia, francia, germania o spagna, tanto purché sia europeo motorola non fa alcuna differenza. il mio è spagnolo.

          • dado

            ;) era solo perchè lo tengo d’occhio da un po’, e quei prezzi non li trovavo proprio su amazon. Purtroppo qualche settimana fa stavano a 20€ in meno rispetto ad ora.

          • Dario · 753 a.C. .

            non ho capito

          • dado

            i prezzi che riportavi non ci sono più da almeno una settimana, quindi non capivo dove li avessi trovati (amazon.it/de/fr)

          • Dario · 753 a.C. .

            amazon punto it…. c’è il modello lte a 183 euro guarda bene

          • Emanuele

            Oddio…garanzia italiana ed europea non c’è differenza? tempi di rientro del prodotto molto più lunghi, spedizione all’estero a carico tuo..

          • Dario · 753 a.C. .

            ma di che parli? perché dovresti spedire all’estero?
            motorola accetta sul territorio italiano anche i prodotti con garanzia europa. anzi credo neanche esista differenza tra le due.

            ma informarsi prima di parlare?

          • Emanuele

            1. Rilassati 2. Hai ragione. Nel caso di Motorola non fa differenza fra garanzia italiana ed europea.

          • Emanuele

            ci ho pensato anche io ma già lo volevo 5″, già 4,7″ mi scoccia. Figurarsi 4,5″ del moto g 2013. Dici che è cosi nettamente superiore all’l90?

          • Dario · 753 a.C. .

            non lo consoco, ma da quanto ho visto la risoluzione del display non è HD a differenza del moto g che lo è

    • Dario · 753 a.C. .

      prendi il vecchio moto G… io ce l’ho ed è ottimo in tutto

  • Stefano

    Quante persone aspettano queste valide recensioni per farsi un’idea sul prossimo acquisto di un cellulare? La mia personale idea e credo anche la vostra, è che non comprerei mai un cellulare con un’autonomia così scarsa. Oggi pensano ad aumentare le dimensioni del display e ad altre cose futili. Se lo scorso anno il motorola g ha avuto successo, è stato innanzitutto per il prezzo, abbastanza contenuto, e la grande durata della batteria. Quest’anno invece che seguire questa “scìa”, cosa fanno? Aumentano le dimensioni del display e mettono una batteria assolutamente inadeguata. Si tratta di ottusità da parte dell’azienda oppure di sorta di eutanasia? Chi comprerebbe mai un telefono, per quanto bello possa essere, sapendo che nel primo pomeriggio devi cercare assolutamente una presa per ricaricarlo? Poi si lamentano per le scarse vendite…

    • Marco5

      Io con la batteria del nuovo moto G non ci capisco più niente…chi dice che dura quanto il primo, chi un po di meno (1ora) e chi, come in questa recensione, è molto peggio del primo moto G….certo, già il fatto di passare da un moto G in cui TUTTI parlavano bene della batteria (e l ho testata con mano e confermo) a un moto G 2014 in cui ci sono più dubbi che certezze, fa pensare che un peggioramento effettivamente c’è stato…anche se per il resto a me non dispiace….comunque d’accordo con te su tutto…dovevano restare sulla scia del 2013

      • mjfox

        Ma i test li hanno effettuati con una o due sim? Cambia moltissimo…

        • Marco5

          In questa recensione con 2 se non mi sbaglio…in effetti non lo specifica nella valutazione….anch’io ho letto che cambia molto…credo che abbia una durata di m*erda qua per quello…poi non mi ricordo se c’è stato qualche riferimento all’uso con una sim…(l’ho guardata ieri sera la recensione)

          • L’ho utilizzato con una sola sim e solo per la recensione (e alcuni giorni prima per provarlo) con due per mostrare il funzionamento. Nel video mostro i grafici e a questo punto li riporterò in giornata nell’analisi scritta. Purtroppo questo è quanto, sono rimasto deluso anche io e ho fatto molti cicli di carica per trovare conferme.

  • CascoDiBanane

    Secondo me hanno sbagliato modelo: dovevano partire dal moto G LTE mantenendo le vecchie dimensioni (4.5 pollici), aumentare la RAM a 1.5/2 GB
    e sopratutto scegliere una buona batteria rimovibile… cmq temo che anche il Moto X soffra dello stesso limite della batteria, quando farete una recensione?

  • Dario · 753 a.C. .

    c’è molta differenza tra la durata di batteria del moto g vecchio e questo?

    • Il precedente modello ti permetteva di arrivare quasi alla sera del giorno dopo, questo al limite alle 19 del giorno stesso con un buon utilizzo… quindi sì, molta differenza.

      • Eros Nardi

        come cavolo avranno fatto a dimezzare l’autonomia con 0.5 pollici in più?
        Il resto delle specifiche hardware sono praticamente le stesse

        • Marco5

          Credo che come ha fatto notare mjfox lo abbiano usato con due sim…con una secondo me dura piu o meno come al primo moto G…poi se mi sbaglio @MikhaelC:disqus mi corregga

          • L’ho utilizzato con una sola sim e solo per la recensione (e alcuni giorni prima per provarlo) con due per mostrare il funzionamento. Purtroppo questo è quanto, sono rimasto deluso anche io e ho fatto molti cicli di carica per trovare conferme.

      • mjfox

        Ma con una o due sim?

      • Dario · 753 a.C. .

        Ok grazie. Il moto G vecchio ce l’ho e chiedevo un paragone con questo proprio per rendermi conto ;) grazie non credevo ci fosse addirittura tutta sta differenza.

  • Dario · 753 a.C. .

    dal video si riconosce che avete la casa vicino lo studio di galeazzi lol.

  • mjfox

    Non ho visto il video ma nella parte scritta non avete messo la novità più importante ossia la presenza dello slot per microsd. Questo era il limite maggiore del modello precedente. Comunque meglio questo o Moto G LTE?

  • danitkd93

    è un peccato.. lo speaker era già ottimo sul moto g precedente, potevano aumentare la batteria piuttosto e magari mantenere le dimensioni del moto g precedente in quanto andava forte anche per le dimensioni contenute.
    Ma io mi chiedo.. perché certe cose che a noi sembrano così ovvie loro non le vedono???

    • Potrebbero esserci mille spiegazioni, prima fra queste minimizzare i costi e quindi utilizzare ad esempio la stessa batteria per non dover acquistare nuovi importanti stock.

      • danitkd93

        non era meglio allora mantenere uno schermo piu piccolo?

        • Esatto ma come dico nella recensione Motorola probabilmente ha voluto seguire il trend.. e poi indicativamente per i non addetti ai lavori più grande è sinonimo di migliore.

  • Docking

    Chi mi sa dire che widget meteo è quello nella home?
    Non ricordo…

Top