Aggiornamenti dei contenuti come su GMail in tutte le app Android

android pull to refresh

Con il recente aggiornamento di  Gmail alla versione 4.5 per Android è stata aggiornata ed ha introdotto una nuova interfaccia utente. In questo nuovo aggiornamento è stata integrata una funzionalità che ha intrigato uno sviluppatore a tal punto da creare delle librerie per riprodurre quest’effetto su altre applicazioni.

In particolare, per aggiornare gli elementi, potremo effettuare uno swipe verso il basso (cosiddetto “pull”). A questa gesture seguirà la scritta Pull to refresh (tira per aggiornare), successivamente vedremo i nostri elementi aggiornarsi nella lista.

Immagine

Su Gmail invece la stessa barra viene completata dal centro verso gli estremi sinistro e destro. Se volessimo provare questa funzionalità lo stesso sviluppatore mette a disposizione un’apk (reperibile a questo indirizzo) e potremo così vedere in azione la funzione di aggiornamento di una lista generica di elementi. Per tutti gli sviluppatori invece è disponibile un “Github” dal quale poter prelevare ed poi integrare nell’applicazione la funzionalità appena vista.

Ottimo come sempre lo spirito di iniziativa di tutti gli sviluppatori che circondano il mondo Android, proprio questo è uno dei principali punti di forza dell’OS Google. Nonostante questa funzione sia già presente su altre applicazioni da parecchi anni, ora che Google ha deciso di implementarla nella sua nuova applicazione Gmail, è diventata un qualcosa da implementare in tutte le altre.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top