Asus Padfone arriverà in ritardo per carenza di chip Snapdragon S4

Asus Padfone, il dispositivo Android che da smartphone può trasformarsi in un Tablet, ve lo abbiamo mostrato già in due puntate durante il Mobile World Congress ed il Fuori Salone di Milano.

Se ne parla ormai da oltre un anno di questo dispositivo e, finalmente, verso la fine del mese di Aprile avrebbe dovuto affacciarsi alle prime vetrine, quelle di Taiwan. Tuttavia nessun nuovo dispositivo Asus ha fatto la sua comparsa, perché? Secondo un tweet di Asus Indonesia tradotto grossomodo rivelerebbe che il dispositivo ha subito un leggero ritardo per la carenza di processori Snapdragon S4 che sono il cuore del Padfone.

Se dunque la commercializzazione in Italia sarebbe stata fissata per Maggio non sorprendiamoci troppo se dovremo aspettare almeno il mese di Giugno.

La cosa strana è che proprio l’anno scorso con il lancio dell’Asus Eee Pad Transformer capitò la stessa cosa ovvero, carenza di componenti hardware senza i quali il dispositivo non funzionerebbe.

Speriamo che presto Asus riesca a ricevere i chip necessari e che la produzione torni a pieno regime. Non appena ci saranno novità non tarderemo a comunicarvele.


[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Non mi dispiacerebbe che se per carenza di Snapdragon S4 dual-core ci mettessero un Tegra 3 :P

Top