Paura di un reset del telefono? Basta fare attenzione (e usare i giusti strumenti)

È di pochi giorni fa la notizia che il codice malevolo contenuto in alcune pagine web può portare alla cancellazione totale dei contenuti sul proprio smartphone. Per evitare spiacevoli inconvenienti è sempre meglio fare attenzione a ciò che si fa e a dove si clicca: per questo motivo vi lasciamo alcune indicazioni su come navigare più in sicurezza.

Le regole per navigare in sicurezza sono sempre le solite, e valgono sia sui vostri smartphone a tablet sia sui vostri PC. Le regole sono semplici e non hanno particolari svantaggi. La responsabilità per la vostra sicurezza cade su di voi, dunque siate responsabili.

Ecco qui le regole, che servono non solo a mantenere la sicurezza sul vostro smartphone ma anche a mantenere il vostro PC e i vostri dati al sicuro:

  • non cliccare link provenienti da fonti sconosciute;
  • non cliccare su link presenti nelle mail se non provengono da persone affidate e, anche in questo caso, diffidare dei link che non puntano a siti più che ben noti;
  • mai aprire mail provenienti da Cash Creation, Data Entry Jobs, Tara Wilson e tutta questa bella sequela di gente che cerca di fregarvi;
  • no, non esiste alcuna persona che vi ha lasciato un milione di dollari in Nigeria, rassegnatevi;
  • le Poste, CartaSì e la vostra banca non vi scriveranno mai una mail per cambiare la vostra password o in cui vi chiederanno il numero di conto.
  • se trovate link abbreviati (esempio: http://goo.gl/8KqVo) andate sempre su goo.gl o su unshort.me per “slungare” l’indirizzo e vedere se è affidabile. Fatelo anche col link che ho messo io;
  • ancora: non fidatevi mai dei link;
  • fidatevi ancor meno dei link su Facebook, Twitter, Google+ e quant’altro;
  • fidatevi di TuttoAndroid, siamo sicuri al 100%!

Basta seguire queste regole molto semplici per essere sicuri al 90%. È possibile rendere il restante 10% sicuro con un bel plugin di blocco delle pubblicità (AdBlock per Firefox fa miracoli) ed evitando di cliccare su ogni link che trovate in giro per il Web.

Il trucco è, in ogni caso, di diffidare sempre. Anche su siti apparentemente affidabili potete trovare di tutto. Ricordo da bambino che, cercando immagini di Dragon Ball su siti affidabili, mi trovai in mezzo ad una serie infinita di pop-up con immagini poco simpatiche da vedere a 8 anni…

In sostanza, dovreste davvero fare attenzione a ciò che cliccate, poichè è responsabilità vostra: se sapete che in città c’è un branco di leoni affamati, non andate certo in giro a piedi! La stessa cosa si può dire per Internet: se sapete che le pagine Web sono piene di rischi e di agguati, cercate di attrezzarvi con un carro armato che possa spianarvi la strada e ripararvi da attività maligne.

Non sempre è necessario un antivirus, visto che l’arma migliore rimane e rimarrà sempre il buon senso. Usatelo e vedrete che sarete al riparo dalla maggior parte dei rischi. Anche i vecchi detti aiutano: “fidarsi è bene, non fidarsi è meglio”. E voi fareste davvero bene a non fidarvi, visto che là fuori ci sono cose peggiori dei leoni affamati.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • istallate questo e il problema è risolto ;)
    https://play.google.com/store/apps/details?id=com.voss.notelurl

  • non è stato menzionato il browser che crea tale vulnerabilità, deduco sia quello di default.
    Usando chrome possiamo stare tranquilli secondo queste fonti?

    • trudtilp

      Pare che oltre a quello di default siano affetti dal problema anche browser come Chrome e anche FireFox.
      Mentre Opera parrebbe filtrare i comandi inviati al dialer.

  • Luca Paladino (FB)

    Ma il mio smartphone non si resetter

Top