Nuovo Asus Nexus 7: spuntano i primi dettagli?

Quando Asus presentò al pubblico il suo Eee Pad Memo ME370T e successivamente lo fece “sparire” dalla circolazione, in rete iniziò a diffondersi il comune pensiero che il tablet fosse stato destinato a Google per la realizzazione dell’attuale Nexus 7. In realtà, fu proprio così. Se quindi i precedenti assistono questa teoria che poi è diventata realtà, allora potremmo affermare con un pizzico di lungimiranza che il nuovo tablet Asus di cui sono da poco emersi alcuni dettagli possa rappresentare quello che sarà il nuovo tablet Nexus 7.

Infatti, solo nella giornata di ieri, è emerso come Google ed Asus probabilmente stiano lavorando su un nuovo Nexus 7 da lanciare per la fine dell’anno e che dovrebbe costare la metà di quello attuale, ovvero €99. Il nuovo tablet di cui sono venuti alla luce alcuni dettagli è l’Asus ME570T, che possiede una sigla molto somigliante alla ME370T di cui poc’anzi abbiamo esposto riflessioni ed informazioni.

Purtroppo gli unici dettagli che si hanno sono riportati nella seguente immagine, in cui si può intuire che il tablet abbia una fotocamera da 3 megapixel (non è chiaro se anteriore o posteriore) e null’altro, a patto che non conosciate lingue asiatiche.

Attendiamo ovviamente ulteriori dettagli.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Giacomo Zanon (FB)

    l’immagine riporta i dati exif di una foto scattata dal suddetto terminale. quindi oltre all’apertura focale, all’iso e il tempo di esposizione… non c’è molto da tradurre. Niente che faccia capire le specifiche di ram, processore display o altro

  • basta che sia hd e abbia il wi fi

  • PaRRoT

    Avendo questo modello un numero “superiore” è più probabile che questo sia un’evoluzione in positivo piuttosto che uno più economico. Per lo meno seguendo la scala numerica dei dispositivi Asus/Samsung degli ultimi anni sarebbe assurdo il contrario.
    Potrebbero ridurre il prezzo di vendita del Nexus 7 tra qualche mese (149 euro?) e collocare questo a 299, se sarà davvero più potente.

Top